Indice del forum www.spiritoconlascure.it
Il Forum di Za-gor Te-nay
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista degli utentiLista degli utenti   Gruppi utentiGruppi utenti   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi PrivatiMessaggi Privati   LoginLogin 
Indice del forum

        
*** NELLA NOTTE DEL 23 APRILE 2020, E' TRAGICAMENTE SCOMPARSO, ANDREW CAIN - UN CARO FORUMISTA MA SOPRATUTTO UN GRANDE AMICO... CI MANCHERAI; MARCO***


KANDRAX IL MAGO (129/133)
Vai a pagina Precedente  1, 2, 3 ... , 14, 15, 16  Successivo
 
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> Commenti sulle storie
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
jupiter973
Il Pasturone Del Forum
Il Pasturone Del Forum


Registrato: 27/11/03 23:18
Messaggi: 20133
Localit: Grifolandia

MessaggioInviato: Gio Ott 18, 2018 10:37 pm    Oggetto: Rispondi citando

Anto1965 ha scritto:
Sembra che per motivi di racconto il buon Cayetano Lopez Martinez ecc. non sara presentissimo nella storia


C' almeno Groucho?
_________________
cain ha scritto:
jupiter973 ha scritto:
Quando ho visto comparire l'ennesimo bimbominkia boselliano (questa volta cioccolatino) ho ritrovato l'entusiasmo dei giorni migliori

Questa faccenda del bimbominkia mi fa incacchiare pi di quanto immaginiate. Il prossimo che lo dice lo vengo a prendere a casa!


Zeb Dowler ha scritto:
jupiter973 ha scritto:
Rauch non fare il timido sappiamo che hai rispolverato Stiletto dal suo oblio cheers

E' talmente nell'oblio, che ho dovuto ricercarlo sugli Index, per vedere di chi parlavi... Laughing

cama69 ha scritto:
L'utilizzo del nome Jupiter per il capo discepolo di Hellingen vale il costo di tutti e tre gli albi della storia
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email
Kerzhakov91
Il russofilo ristampatutto
Il russofilo ristampatutto


Registrato: 22/03/08 22:36
Messaggi: 2148
Localit: San Pietroburgo

MessaggioInviato: Sab Ott 27, 2018 8:59 pm    Oggetto: Rispondi citando

Thunderman ha scritto:
Chiaramente con un autore come il Chiave c da aspettarsi qualcosa di dark e fantasy piuttosto che di tradizionale.


Il che mi sembra del resto inevitabile vista l'ultima avventura con il Druido...

(Sar in minoranza, ma a me la parte fantasy di quella storia piacque parecchio Shocked Il problema fu la deludente resa dei conti finale a Darkwoood...)
_________________


"A Zagor sento di aver dato il mio entusiasmo e una buona dose di incoscienza, a Mister No la mia maturit di uomo, a Tex la mia professionalit e la mia gratitudine"
Sergio Bonelli/Guido Nolitta
Torna in cima
Profilo Messaggio privato HomePage
Zagrosky
Trapper del forum


Registrato: 21/06/12 14:34
Messaggi: 35542
Localit: Avezzano

MessaggioInviato: Gio Dic 13, 2018 5:28 pm    Oggetto: Rispondi citando

Artax il mago!!! Shocked
_________________
Ivan ha scritto:
Bene, gente, stato bello rivedervi, ma adesso toglietevi tutti quanti dalle pal...udi,
]Zagrosky custode della nolittianit - Robespierre, ma fino a un certo punto...
Spiritello Fran ha scritto:
Io ve anticipo che me so rotto li cojoni! Laughing

One Eyed Jack ha scritto:
questa una zagroskata. Brick wall

Kramer76 ha scritto:

le zagroskate sono il sintomo_dello zagoriano medio: "non ricordo" "sono stanco"

]Detrattore con la scure - Stalker (...e cecchino) telematico!
Ivan ha scritto:

Zagor e' un contenitore non un cassonetto!

Ivan ha scritto:

Zagor sopravvive solo grazie all'ostinazione dei nostalgici che sperano di ritrovare nei nuovi albi uno scampolo del vecchio spirito nolittiano. E come premio vengono chiamati "detrattori".
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Angelo1961
Iper Zagoriano
Iper Zagoriano


Registrato: 02/03/12 13:21
Messaggi: 13077
Localit: Udin

MessaggioInviato: Gio Dic 13, 2018 6:27 pm    Oggetto: Rispondi citando

Kerzhakov91 ha scritto:
[
(Sar in minoranza, ma a me la parte fantasy di quella storia piacque parecchio Shocked


E' piaciuta parecchio anche a me... Vorrei rivedere all'opera gli eroi del Ramo Rosso... Magari Chiaverotti...
_________________
DAL GIUGNO 1970 ININTERROTTAMENTE LETTORE DI ZAGOR!
Incubi e' una storia per zagoriani radical chic (Wakopa)

Le giustificazioni degli juventini: "Maanchelinter"
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Esploratore Scomparso
Zagoriano Advanced
Zagoriano Advanced


Registrato: 06/05/05 10:40
Messaggi: 495
Localit: Passaggio a Nord-Ovest

MessaggioInviato: Ven Mar 22, 2019 5:37 pm    Oggetto: Rispondi citando

Storia praticamente perfetta, impossibile trovare un difetto!
Questa gestione delle parti "leggere" contro le parti pi serie e drammatiche unica da parte di Nolitta, non sar mai pi replicata da nessun altro autore...neanche lontanamente.
Negli albi dove non c' azione non c' comunque tempo di annoiarsi , i dialoghi tra i personaggi sono di altissimo livello e tutto contribuisce a rendere l'atmosfera drammatica e di attesa...
Le gag di Cico, Bat e Digging Bill sono fantastiche, una meglio dell'altra... cito forse una che ancora non era stata ricordata : quella sequenza dove i tre pasticcioni cercano di spegnere il fuoco sul tetto durante l'attacco degil indiani Very Happy
E poi uno dei nemici pi temibili dell'intera saga... da quello che scrivete qui nel suo episodio migliore! Appena legger i seguiti potr giudicare, ma l'esordio di un nemico quasi sempre la storia migliore.
Per concludere, bel colpo di scena con il bacio con la bella Margie Red face eccezionale chiusura di una storia epica.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
cama69
Iper Zagoriano
Iper Zagoriano


Registrato: 10/01/04 12:41
Messaggi: 5395
Localit: Salerno

MessaggioInviato: Ven Mar 22, 2019 7:31 pm    Oggetto: Rispondi citando

Esploratore Scomparso ha scritto:
Storia praticamente perfetta, impossibile trovare un difetto!

In effetti difficile affermare il contrario
_________________
Carmine Marrone
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email
Doc Lester 1975
Zagoriano Super
Zagoriano Super


Registrato: 16/11/15 23:07
Messaggi: 3566
Localit: Foligno

MessaggioInviato: Lun Giu 29, 2020 3:35 pm    Oggetto: Rispondi citando

Non saprei dire con certezza se questa, per me, sia la GOAT delle storie di Zagor. Probabilmente s, assieme ad Oceano ed alla Marcia. Una cosa mi sento di affermarla: la storia pi zagoriana in assoluto. C' tutto.

Prover a scrivere due righe con la consapevolezza che non mi basterebbero dieci post per indicare tutti quegli aspetti e quei passaggi che l'hanno resa indimenticabile.
Erano diversi anni, ma tanti, che non la rileggevo, e mi sono chiesto se la magia provata da adolescente sarebbe scomparsa, se potevo restare deluso considerando le ingenuit, se avessi ormai fatto il callo al nuovo modo di sceneggiare... Nulla di tutto questo: sono rimasto incantato e rapito, esattamente come la prima volta che la lessi. Non scherziamo, questo un altro pianeta rispetto anche alle storie riuscite meglio tra quelle contemporanee.

L'ambientazione nel Vermont meravigliosa: non mi stancher mai di ripetere che questi paesaggi freschi, queste foreste affascinanti, i fiumi, i laghi, sono il primo motivo per cui io da ragazzino ho scelto Zagor. Mi bastava aprire un albo: i paesaggi di Tex erano respingenti, quelli di Zagor seducenti, un vero incanto. Grazie anche alla maestria di Ferri, ovviamente, alle sue tavole rigogliose (e oggi qualcuno apprezza Chiarolla con le sue sterpaglie, i suoi rami secchi e le sue persone deformi. Mah!). Nel Vermont, ecco il microcosmo della fattoria dei Coleman e di Stone-Hill: straordinario Nolitta nel saper circoscrivere l'avventura nello spazio in modo da farci entrare dentro il lettore. Quando leggi questa storia, ti sembra davvero di far parte del piccolo gruppo dei protagonisti!

Eccezionale la lunghezza, ben 420 pagine: in quest'epoca in cui dobbiamo iniziare a convivere con storielle di 40 pagine o miniserie composte da minialbi, dal taglio "moderno", che durano il tempo di bere un caff, in un mondo in cui tutto deve essere per forza veloce, Nolitta mi ha riportato in un'altra era, dove era lecito prendersi tutto il tempo necessario e non necessario: cerco di immaginarmi le sensazioni di quei fortunati che hanno letto questa storia "in diretta" e che hanno dovuto attendere quattro mesi per conoscerne il finale Very Happy Il bello che tutto il tempo coinvolgente, anche quello in cui i protagonisti stanno a cena, o a farsi un bagno caldo, o a discutere sul da farsi, o a cercare di spiegarsi l'incomprensibile... Le digressioni, poi, hanno tutte un loro senso profondo (si pensi anche solo alla discussione tra Chino e Musky-Han sull'etica del duello), e i tempi morti sono resi magistralmente. Ti sembra di guardare un film in cui le fasi si susseguono lentamente eppure cos intensamente, in un crescendo di tensione, che non puoi staccare gli occhi dallo schermo, cos come non puoi non soffermarti su ogni tavola, su ogni vignetta, su ogni frase di questa sceneggiatura.

Continua....
_________________
Simone C.
Ivan ha scritto:
Zagor sopravvive solo grazie all'ostinazione dei nostalgici che sperano di ritrovare nei nuovi albi uno scampolo del vecchio spirito nolittiano. E come premio vengono chiamati "detrattori".

stimeex ha scritto:
Perdonami Lester, ma mi sorge un dubbio. Ma tu abiti davvero in Italia?
Capisco che l' Umbria sia molto bella, non per niente la mia preferita, ma mi sembra proprio che tu non abbia per niente idea di cosa sia il nostro paese da quello che scrivi.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Doc Lester 1975
Zagoriano Super
Zagoriano Super


Registrato: 16/11/15 23:07
Messaggi: 3566
Localit: Foligno

MessaggioInviato: Mar Giu 30, 2020 8:53 pm    Oggetto: Rispondi citando

Segue...

Una delle cose che credo abbiano fatto innamorare tanti di noi di questa storia la presenza simultanea di Bat Batterton e di Digging Bill Very Happy Mai pi i due sono stati presentati contemporaneamente e gi solo per questo siamo di fronte ad un elemento unico, se vogliamo anche un azzardo di Nolitta: non solo in Zagor c' una spalla comica imprescindibile come Cico, che non viene messo da parte (anzi!) in una storia del versante horror-fantastico, non solo a supporto troviamo Bat, ma si arriva addirittura a un trio con la presenza di Digging. Il rischio di far crollare la tensione, con personaggi comici del genere, sarebbe altissimo, e invece i tre ci stanno dentro perfettamente, risultando funzionali alla trama. Capolavoro di Nolitta Applause Applause Applause Aggiungerei che la loro dabbenaggine, in occasione del risveglio della mummia ma anche del tentativo miseramente fallito di soffocare le fiamme sul tetto della fattoria assediata dai Wampanoag, un elemento di cui si fa volentieri a meno nei fumetti e nei film drammatici senza considerare che si tratta invece di parte costitutiva della nostra esistenza, tutti dobbiamo fare i conti con le incapacit e con le imprudenze; voglio dire che Cico, Bat e Digging, personaggi se vogliamo "non del tutto credibili", paradossalmente aggiungono credibilit alla narrazione. Nel non volerci rinunciare sta (anche) la genialit di Nolitta, secondo me Very Happy Ritengo doveroso, infine, menzionare la lunga gag delle tavole iniziali, da Cico che porta in spalla la cicciona a Johnny Boia Applause Applause Applause Una sequenza comica pazzesca che ancora oggi mi fa sganasciare dalle risate Laughing Laughing Laughing

Ma oltre allo straordinario trio, la caratterizzazione di tutti i comprimari a risultare superlativa. Sfido qualsiasi lettore storico a non ricordarsi i nomi di Chino Tony Lancaster, di Willie Howell, del professor MacLeod e di tutti gli altri, fino alla bella Margie Coleman. Ciascuno di loro svolge benissimo la sua parte e la presenza di ciascuno di loro ha senso: non ci sono comprimari buoni solo per morire o per dire frasi alla bisogna nei momenti di concitazione o per spiegarsi gli avvenimenti utilizzando i dialoghi. Quelli di questa storia sono personaggi indimenticabili, anche perch ognuno vive il suo personale momento, quello in cui protagonista. E poi sono anche notevoli le differenze tra le loro personalit. Che spettacolo questa coralit Applause Applause Applause

Cico, Bat, Digging... Margie... E poi tutti i comprimari... Fino ad arrivare a Zagor e a Kandrax!

Continua...
_________________
Simone C.
Ivan ha scritto:
Zagor sopravvive solo grazie all'ostinazione dei nostalgici che sperano di ritrovare nei nuovi albi uno scampolo del vecchio spirito nolittiano. E come premio vengono chiamati "detrattori".

stimeex ha scritto:
Perdonami Lester, ma mi sorge un dubbio. Ma tu abiti davvero in Italia?
Capisco che l' Umbria sia molto bella, non per niente la mia preferita, ma mi sembra proprio che tu non abbia per niente idea di cosa sia il nostro paese da quello che scrivi.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
ElEmperador
Iper Zagoriano
Iper Zagoriano


Registrato: 21/12/03 01:26
Messaggi: 9290
Localit: Istanbul

MessaggioInviato: Mar Giu 30, 2020 9:59 pm    Oggetto: Rispondi citando

Very good comments Doc.
I can only add that Digging and Bat are together again in Cico& Company...
_________________
E M P

https://share.icloud.com/photos/05pGIztDv008xiXfWKbzW4wFw
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Smiling Joe
Disegnatore
Disegnatore


Registrato: 08/11/03 17:55
Messaggi: 5756
Localit: Asher Mills

MessaggioInviato: Mer Lug 01, 2020 8:54 am    Oggetto: Rispondi citando

Coralit credo sia la parola chiave per descrivere questa storia.
Applause
_________________
Il sangue su questa lama si mescoler presto a quello del mio nemico!.. Lo giuro!

Sergio Bonelli ci ha lasciato. Gi il cappello!

"Caro amico, l'importante che sia appassionante, non che sia scritto bene. Il dizionario scritto benissimo ma non mi appassiona leggerlo".
OEJ
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Doc Lester 1975
Zagoriano Super
Zagoriano Super


Registrato: 16/11/15 23:07
Messaggi: 3566
Localit: Foligno

MessaggioInviato: Mer Lug 01, 2020 2:53 pm    Oggetto: Rispondi citando

Segue...

Kandrax, il druido malvagio, uno degli antagonisti pi importanti dell'intera saga: dietro ad Hellingen, finisce sul podio con Rakosi. Non credo ci siano dubbi, tutti l'abbiamo avvertito cos. Eppure, si noti bene questo passaggio, Sophie Randall, un'avversaria tra i tanti villain affrontati da Zagor, ha poteri simili e molto pi invasivi di quelli di Kandrax, almeno del Kandrax originale Shocked Anche questo era uno dei segreti di Nolitta, il non forzare, il non esagerare: avrebbe avuto senso, ci sarebbe piaciuto, se Kandrax avesse obbligato Sam Randall (solo ora mentre scrivo mi accorgo che ha lo stesso cognome proprio di Skull e di sua figlia Very Happy) a strapparsi la lingua? Oppure il druido poteva benissimo costringere tutti i protagonisti della nostra storia a suicidarsi, perch no? Perch la tensione narrativa sarebbe crollata sotto i colpi dell'eccesso, della gratuit, della non credibilit, della facilit... ecco perch. No, Kandrax, nel suo proiettarsi altrove, nel suo controllare la mente degli avversari, soffre, fatica, cade a terra, ha bisogno di essere sorretto, appare un povero vecchio ed in fondo un uomo solo scaraventato in un altro mondo, senza i suoi trucchi non ha altre soluzioni Applause Applause Applause Ma (anche) questo a renderlo un grandissimo avversario, credibile! Ha anche bisogno di preparare pozioni da far bere ai suoi accoliti, per esempio. La difficolt nell'affrontarlo sta tutta e solo nell'inquietudine che la sua stessa presenza incute. Un druido con straordinari poteri mentali, un mago, che si risveglia dopo secoli e secoli, solo l'idea terrorizzante. Certo, se adesso ogni due storie compaiono mostri infernali, in una foresta considerata un luogo magico di per s, di che cosa possono ancora avere paura Zagor, Cico e I loro amici? Sad In questa storia, invece, il sense of wonder protagonista assoluto Applause Applause Applause
Ritengo, in ultima analisi, che sense of wonder e credibilit siano le due parole magiche che permeavano le storie del versante fantastico scritte da Nolitta; oggi, questi due fondamentali ingredienti sono totalmente scomparsi e la differenza notevole.

Continua...
_________________
Simone C.
Ivan ha scritto:
Zagor sopravvive solo grazie all'ostinazione dei nostalgici che sperano di ritrovare nei nuovi albi uno scampolo del vecchio spirito nolittiano. E come premio vengono chiamati "detrattori".

stimeex ha scritto:
Perdonami Lester, ma mi sorge un dubbio. Ma tu abiti davvero in Italia?
Capisco che l' Umbria sia molto bella, non per niente la mia preferita, ma mi sembra proprio che tu non abbia per niente idea di cosa sia il nostro paese da quello che scrivi.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Doc Lester 1975
Zagoriano Super
Zagoriano Super


Registrato: 16/11/15 23:07
Messaggi: 3566
Localit: Foligno

MessaggioInviato: Mer Lug 01, 2020 4:44 pm    Oggetto: Rispondi citando

Segue...

Finalmente arrivo a Zagor. Ecco, io non ho dubbi: lo Spirito con la scure in questa storia assolutamente un'altra persona rispetto a quello che sta attualmente uscendo in edicola.. Davvero tutto un altro personaggio, il "tradimento" evidente: Zagor qui bonario, allegro, sorridente, scherza con Cico, con Bat e con Digging, sa concedersi un bagno caldo e una bella cena, chiacchiera amabilmente con i commensali, si lascia baciare da Margie alla conclusione dell'avventura... Non mai musone, insomma, mai troppo serioso, mai freddo e distaccato ma sempre emotivamente coinvolto.
Inoltre, fa il suo ma non fa anche quello che non di sua competenza: MacLeod che comprende la situazione e che la spiega, Jim Coleman che dirige la sua fattoria. Non conosce come le sue tasche ogni angolo d'America e non trova subito il nascondiglio di Kandrax, anzi, ci impiega giorni, torna con le pive nel sacco...
Non un supereroe che sbaraglia gli avversari e supera senza patemi qualsiasi difficolt: nel duello contro Chino viene colpito e arriva a riconoscere che se il pistolero non fosse stato sotto l'influsso di qualche droga probabilmente non se la sarebbe cavata solo con una ferita alla spalla. Per non parlare della lotta contro Willie Howell: Zagor sta per soccombere e deve veramente dare il massimo per avere ragione del forzuto avversario! Vive uno dei suoi momenti di furore emotivo in cui perde il controllo (altro che freddezza!) e sta per strozzare il povero Willie prima di rientrare in s. Il punto che parliamo di Chino e Howell, due persone normali, non di due villain con qualche superpotere , eppure quanta fatica per venirne a capo! In uno scontro, sono la credibilit e le difficolt che appassionano il lettore Applause Applause Applause
Anche durante il duello finale, Zagor sta per cedere di fronte al potere mentale di Kandrax, resiste al massimo grazie alla forza di volont ma alla fine sono le urla di Margie a farlo tornare in s, la consapevolezza della sua missione, e poi splendido quando si fa coraggio dicendosi che deve farcela per Randall e per il povero Chino che stato costretto ad uccidere!
Uno Zagor, insomma, profondamente umano, vero, vulnerabile, emotivo, coraggioso, eroico. Nulla a che vedere con l'odierno giustiziere invincibile e freddo....
_________________
Simone C.
Ivan ha scritto:
Zagor sopravvive solo grazie all'ostinazione dei nostalgici che sperano di ritrovare nei nuovi albi uno scampolo del vecchio spirito nolittiano. E come premio vengono chiamati "detrattori".

stimeex ha scritto:
Perdonami Lester, ma mi sorge un dubbio. Ma tu abiti davvero in Italia?
Capisco che l' Umbria sia molto bella, non per niente la mia preferita, ma mi sembra proprio che tu non abbia per niente idea di cosa sia il nostro paese da quello che scrivi.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
simon
Iper Zagoriano
Iper Zagoriano


Registrato: 09/05/04 13:01
Messaggi: 9892
Localit: Medvlvm

MessaggioInviato: Mer Lug 01, 2020 5:43 pm    Oggetto: Rispondi citando

Sempre un piacere leggere questi post Applause Applause Applause Applause
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Kramer76
TOP PLAYER


Registrato: 24/06/09 11:24
Messaggi: 13759

MessaggioInviato: Mer Lug 01, 2020 6:57 pm    Oggetto: Rispondi citando



10. Kandrax:le origini



9. La stele... ovvero l'archeologia (aridatece atlantide!)



8. Il bacio (sotto gli occhi del futuro marito...)



7. Johnny Boia



6. Zagor contro gli invasati



5. La forza di volont di Zagor





4. Le "fatiche" di Kandrax (grande realismo)



3. La prima apparizione di Kandrax



2. La mummia



1. Vendorix, Mircox, Zahalla, Menenio



La sesta luna
Era il cuore di un disgraziato
Che, maledetto il giorno che era nato
Ma rideva sempre
Da anni non vedeva le lenzuola
Con le mani sporche di carbone
Toccava il culo a una signora
E rideva e toccava
Sembrava lui il padrone
_________________
Michele P.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
wakopa
Iper Zagoriano
Iper Zagoriano


Registrato: 05/08/09 15:15
Messaggi: 16872

MessaggioInviato: Gio Lug 02, 2020 8:33 am    Oggetto: Rispondi citando

Kramer76 ha scritto:


8. Il bacio (sotto gli occhi del futuro marito...)




Da anni non vedeva le lenzuola
Con le mani sporche di carbone
Toccava il culo a una signora
E rideva e toccava
Sembrava lui il padrone


Laughing
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> Commenti sulle storie Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a pagina Precedente  1, 2, 3 ... , 14, 15, 16  Successivo
Pagina 15 di 16

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi Topic in questo forum
Non puoi rispondere ai Topic in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum


Powered by phpBB © 2001, 2005 phpBB Group