Indice del forum www.spiritoconlascure.it
Il Forum di Za-gor Te-nay
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista degli utentiLista degli utenti   Gruppi utentiGruppi utenti   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi PrivatiMessaggi Privati   LoginLogin 
Indice del forum

          
IN PREPARAZIONE IL RADUNO AUTUNNALE 2019 ***

SHORT SHORT STORIES
Vai a pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6  Successivo
 
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> Commenti sulle storie
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
Esploratore Scomparso
Zagoriano Advanced
Zagoriano Advanced


Registrato: 06/05/05 10:40
Messaggi: 206

MessaggioInviato: Mar Feb 06, 2018 7:11 am    Oggetto: Rispondi citando

Letta anche la mini storia Smiling Joe
Anche questa un gioiellino, molto corta ma simpatica e con un bel messaggio di fondo, molto avanti coi tempi.
Rimane impressa per il candore e la naturalezza di Smiling Joe, un bel personaggio che in effetti ricorda Trampy...
Non era facile ideare e raccontare un soggetto simpatico e divertente in cos poche pagine!
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Esploratore Scomparso
Zagoriano Advanced
Zagoriano Advanced


Registrato: 06/05/05 10:40
Messaggi: 206

MessaggioInviato: Lun Feb 12, 2018 8:47 am    Oggetto: Rispondi citando

Il ricatto semplice semplice, i personaggi sono appena abbozzati ma la storia scorre liscia col lieto fine scontato...si lascia leggere , d'altronde un semplice riempitivo, ma piacevole.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
ElEmperador
Iper Zagoriano
Iper Zagoriano


Registrato: 21/12/03 01:26
Messaggi: 8652
Localit: Istanbul

MessaggioInviato: Sab Mar 31, 2018 8:32 pm    Oggetto: Rispondi citando

I propose-again- to separate each story with their own topic. Think
_________________
E M P


Uploaded with ImageShack.us
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Esploratore Scomparso
Zagoriano Advanced
Zagoriano Advanced


Registrato: 06/05/05 10:40
Messaggi: 206

MessaggioInviato: Mar Apr 03, 2018 9:05 am    Oggetto: Rispondi citando

Un eroe ritorna carina e simpatica, un breve siparietto comico di Cico divertente! Questa ci stava bene qui per stemperare la drammaticit della precedente storia di Manetola.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
kanoxen60
Iper Zagoriano
Iper Zagoriano


Registrato: 25/03/12 11:40
Messaggi: 6448
Localit: Castrum Arquati

MessaggioInviato: Dom Gen 20, 2019 9:59 am    Oggetto: Rispondi citando

Smiling Joe (1)

Mah, non ho molto da dire su questa breve storiella, lunga soltanto tredici pagine.
Al centro di tutto, naturalmente, la figura di Smiling Joe, che da il titolo alla vicenda. E' una figura di pacifista, amante della natura, vegano ante litteram, che per, lo si scopre quasi subito, ha una macchia scura nel suo passato.

In cammino verso Darkwood dopo l'avventura in stile egizio, Zagor e Cico si imbattono, grazie all'indicazione di un cacciatore, nella capanna di Giovanni il Sorridente, con la speranza (soprattutto Cico) di trovare qualcosa di sostanzioso da sgranocchiare. Ma Joe un tipo particolare e nella dispensa non tiene altro che bacche, radici e gallette.
Mentre si accingono a consumare un frugalissimo pasto, il passato di Smiling Joe si materializza all'improvviso e Zagor deve intervenire per salvare il solitario pescatore da una minaccia molto concreta.

Torna in cima
Profilo Messaggio privato
kanoxen60
Iper Zagoriano
Iper Zagoriano


Registrato: 25/03/12 11:40
Messaggi: 6448
Localit: Castrum Arquati

MessaggioInviato: Dom Gen 20, 2019 10:09 am    Oggetto: Rispondi citando

Smiling Joe (2)

Mentre sono in cammino, all'inizio della storia, Zagor a segnalare a Cico la presenza di un cacciatore lungo il sentiero, suscitando l'entusiasmo dell'affamato amico (pag. 189 del Volume 11 CSAC).
Quando il cacciatore accenna alla presenza, poco lontano, della capanna di Smiling Joe, Zagor colpito dal suo soprannome, che definisce simpatico (pag. 190).

Giunti nei pressi, scambiati i convenevoli, Zagor entra con Cico nella capanna e comincia a consumare le scarne provviste (bacche, radici e gallette). All'amico, per, Zagor confida di non essere pienamente convinto dal comportamento di Joe (Il suo candore, il modo di vivere sono commoventi, ma c' in lui qualcosa che non mi persuade..., pag. 194 Think ).

Dopo l'ingresso precipitoso di Smiling nella capanna, la sua uscita col vecchio fucile e la conseguente sparatoria, Zagor assiste, dall'interno della capanna, al dialogo fra Joe e i suoi due persecutori; sentita la storia, ci impiega un attimo a uscire e a sistemare a cazzotti i due delinquenti (pagg. 198-199 ).
A uno dei due riserva anche un motto intriso di saggezza, quasi fosse il Tex di Manfredi... (Zitto uomo!, gli dice balzandogli addosso mentre questi cercava di estrarre la pistola, Non ti hanno mai detto che non si possono fare due cose contemporaneamente? O si parla, come fai tu...o si picchia, come faccio io!, pag. 199); dopo di che, chiede a Cico di portare della corda per legare i due malfattori.

Nel finale, Zagor viene ringraziato da Joe, ma il nostro Eroe ribatte che per lui ... sempre un piacere togliere dalla circolazione qualche farabutto, aggiungendo che uomini dello stampo di Smiling non si incontrano facilmente (pag. 200).
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
kanoxen60
Iper Zagoriano
Iper Zagoriano


Registrato: 25/03/12 11:40
Messaggi: 6448
Localit: Castrum Arquati

MessaggioInviato: Dom Gen 20, 2019 10:12 am    Oggetto: Rispondi citando

Smiling Joe (3)

Cico, dopo alcuni giorni di cammino, all'inizio della storia particolarmente affamato.
Per questo esulta quando Zagor gli indica la figura di un cacciatore sul sentiero e domanda subito a quest'ultimo dove sia possibile mettere qualcosa sotto i denti (pag. 189).

Arrivato alla capanna di Smiling Joe, e vedendo quest'ultimo intento a pescare, il messicano chiede immediatamente qualcosa da mettere sotto i denti, osservando che anche un pesce andrebbe benissimo (pag. 191). Invitato ad approvvigionarsi nella capanna, il messicano resta di stucco quando Smiling gli dice che la dispensa contiene solo bacche e radici (pag. 192 Shocked ).

Nella capanna, brontola con Zagor (Con tutta la gente carnivora che c' in giro, dovevamo imbatterci nell'unico vegetariano di tutta l'America!, pag. 193. Oggi, in effetti, ne troverebbe molti di pi...).
Quando Zagor gli manifesta qualche dubbio sul comportamento di Smiling, Cico non esclude che abbia qualche conto in sospeso con la giustizia, ma che certamente non possa trattarsi di un assassino (pag. 194). Peraltro, Cico non ha ancora finito la frase che vede Smiling correre all'interno della capanna e uscirne con un vecchio fucile; la sparatoria che ne consegue fa si che il messicano si getti a terra in tutta fretta (Mamma mia! Sarebbe questa l'oasi di pace?, pag. 195).

Mentre Zagor malmena i due furfanti che minacciavano Joe, Cico rimane all'interno della capanna, per poi uscirne a giochi fatti con una corda per legare i due lestofanti.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
kanoxen60
Iper Zagoriano
Iper Zagoriano


Registrato: 25/03/12 11:40
Messaggi: 6448
Localit: Castrum Arquati

MessaggioInviato: Dom Gen 20, 2019 10:20 am    Oggetto: Rispondi citando

Smiling Joe (4)

Smiling Joe lo vediamo intento beatamente a pescare quando i due amici giungono nei pressi della sua capanna.
Da loro il benvenuto (la sua gentilezza addirittura commuove Zagor crybaby ), dichiara di non aver mai preso un pesce ma di avere tempo a disposizione per prenderne in futuro, invita gli ospiti ad avvalersi della dispensa facendo per presente che contiene solo bacche e radici.
Dopo di che, Smiling illustra la sua particolare filosofia di vita: no all'uccisione di animali (Sono tanto simpatici e carini...), accontentarsi di poco per vivere in un'oasi di pace, circondato dalle bellezze della natura.
Tuttavia, quando Zagor gli chiede donde venga, Joe da una risposta evasiva (Io vengo da lontano, da molto lontano..., pag. 193), il che, come visto, fa sorgere qualche dubbio al nostro Eroe.

Per Joe, subito dopo gli eventi precipitano: corre nella capanna a prendere il fucile, ma viene agevolmente disarmato da due brutti ceffi che lo tengono sotto il tiro del loro fucile (pag. 196).
Dal loro dialogo scopriamo il passato di Smiling Joe: minatore insieme ai due fratelli, scopre una miniera ricca di oro che, per, suscita l'invidia di altri, tanto che entrambi i fratelli vengono uccisi per il possesso della preziosa mappa. Per questo, il tenero Joe si libera della mappa, distruggendola, e se ne va a vivere in completa solitudine nella natura.

L'intervento di Zagor gli salva la vita e lui molto riconoscente; scampato il pericolo, getta il fucile nello stagno ed esulta per la sua giornata molto fortunata. Alla partenza dei due amici, Joe ha una conferma che la fortuna dalla sua, riuscendo a pescare il primo pesce dallo stagno (pag. 20. Ma non era vegetariano? Think ).

Torna in cima
Profilo Messaggio privato
kanoxen60
Iper Zagoriano
Iper Zagoriano


Registrato: 25/03/12 11:40
Messaggi: 6448
Localit: Castrum Arquati

MessaggioInviato: Dom Gen 20, 2019 10:22 am    Oggetto: Rispondi citando

Smiling Joe (5)

Non viene detto il nome dei due furfanti che arrivano all'improvviso presso la capanna di Smiling Joe per farsi consegnare la mappa della miniera d'oro. Sappiamo, per, che si tratta di due veri criminali, che hanno torturato fino alla morte Benjamin, fratello di Smiling.
Sarebbero pronti a fare lo stesso con Joe se non intervenisse Zagor, che con alcuni pugni bene assestati li mette fuori causa.
Legati per bene da Cico, vengono condotti lungo il sentiero sino allo sceriffo del pi vicino paese.

I disegni di Gallieno Ferri sono nella norma.
Se devo fare un piccolo appunto, l'eccessiva somiglianza di Smiling Joe con Trampy, di cui potrebbe essere fratello gemello. Think
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
kanoxen60
Iper Zagoriano
Iper Zagoriano


Registrato: 25/03/12 11:40
Messaggi: 6448
Localit: Castrum Arquati

MessaggioInviato: Dom Gen 20, 2019 10:28 am    Oggetto: Rispondi citando

Smiling Joe (6)

In sintesi, storiellina breve e leggera, la cui morale oggi pu apparire un po ingenua (la contrapposizione dell'amore per la natura e per la pace rispetto all'avidit e alla violenza), che si legge come un breve intermezzo in attesa di storie pi sostanziose.

Aggiornamento classifica prima centuria zagoriana:

1. L'isola della paura/Sulle orme di Titan (Nolitta-Ferri)
2. L'inferno dei vivi (Nolitta-Ferri)
3. Ombre! (Nolitta-Ferri)
4. La furia di Zagor (Nolitta-Ferri)
5. Gli adoratori del sole (Nolitta-Ferri)
6. Iron-Man (Nolitta-Ferri)
7. I mercanti di schiavi (Nolitta-Ferri)
8. La foresta degli agguati (Nolitta-Ferri)
9. Territorio indiano (Nolitta-Ferri)
10. La strega della palude nera (G. Bonelli-Ferri)
11. Il piccolo popolo/La danza della scure (G. Bonelli-Ferri)
12. Uno strano violinista (Nolitta-Ferri)
13. Condanna a morte (Nolitta-Ferri)
14. Gentiluomo...ma non troppo (Nolitta-Ferri)
15. L'abisso verde (G. Bonelli-Ferri)
16. Un nido di vipere (Nolitta-Ferri)
17. Un tragico patto (Nolitta-Ferri)
18. Il messaggio tragico (G. Bonelli-Ferri)
19. Il popolo della palude (G. Bonelli-Ferri)
20. I padroni del fuoco (Nolitta-Ferri)
21. L'uomo volante (Ferri-Ferri)
22. Lo squadrone fantasma (Nolitta-Ferri)
23. L'oro del fiume-Corvo Giallo (Ferri-Ferri)
24. L'impronta misteriosa/Il domatore di orsi (Ferri-Ferri)
25. I due sosia (Ferri-Ferri)
26. La lancia spezzata (G. Bonelli-Ferri)
27. Il cervo sacro (Nolitta-Enzo e Antonio Chiomenti)
28. I rinnegati (G. Bonelli-Ferri)
29. Gli schiavi della miniera (Ferri-Ferri)
30. Smiling Joe (Nolitta-Ferri)
31. I predoni della montagna (Nolitta-Cubbino/Ferri)
32. I predoni del Big River/La vendetta di Zagor (G. Bonelli-Ferri)
33. Acque pericolose (Ferri-Ferri)
34. Il totem scomparso (Ferri-Ferri)
35. L'idolo Oneida/L'orso giustiziere (G. Bonelli-Ferri)
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Mauro Tozzi
Zagoriano Expert
Zagoriano Expert


Registrato: 07/02/09 13:59
Messaggi: 1770
Localit: Roma

MessaggioInviato: Dom Gen 20, 2019 12:22 pm    Oggetto: Rispondi citando

kanoxen60 ha scritto:
A uno dei due riserva anche un motto intriso di saggezza, quasi fosse il Tex di Manfredi... (Zitto uomo!, gli dice balzandogli addosso mentre questi cercava di estrarre la pistola, Non ti hanno mai detto che non si possono fare due cose contemporaneamente? O si parla, come fai tu...o si picchia, come faccio io!, pag. 199)

Un po' come il "Quando si spara, si spara, non si parla!" di Eli Wallach ne Il buono, il brutto, il cattivo di Sergio Leone. Wink
_________________
Occhi di gatto, un altro colpo stato fatto!
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
kanoxen60
Iper Zagoriano
Iper Zagoriano


Registrato: 25/03/12 11:40
Messaggi: 6448
Localit: Castrum Arquati

MessaggioInviato: Dom Apr 07, 2019 7:33 am    Oggetto: Rispondi citando

Il ricatto (1)

Dopo la buona prova de Lavvoltoio, Nolitta si prende il tempo per rifiatare con questa breve storiella-riempitivo (poco pi di una ventina di pagine) senza eccessive pretese.

E stata una lettura che non ha suscitato particolari emozioni, se non quella, qui e l, di un deja-vu: la figura di Orazio Lawson, ad esempio, mi ha fatto venire in mente quella del vecchio Boston Joe de Loro del fiume (albo n. 3; entrambi nascondono qualcosa a Zagor; entrambi hanno un nipote o una nipotessa che corre qualche pericolo), mentre la fine tragica del perfido Hughes per mano di un grosso orso mi ha richiamato quella dellaltrettanto perfido Tom Denver ne Lidolo Oneida (albi 7-8 ).
Anche in questa storia, come in Acque pericolose (albi 3-4), Cico ha un pessimo rapporto (almeno allinizio) con un animale esotico (l era il mitico Arturo, il canguro boxeur, qui Poldo, il lama dallo sputacchio facile Laughing ).
La ricerca di un tesoro da parte di un personaggio positivo, cui sta alle costole una coppia di avidi malviventi, labbiamo gi vista ne Un tragico patto (albi 18-19).
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
kanoxen60
Iper Zagoriano
Iper Zagoriano


Registrato: 25/03/12 11:40
Messaggi: 6448
Localit: Castrum Arquati

MessaggioInviato: Dom Apr 07, 2019 7:41 am    Oggetto: Rispondi citando

Il ricatto - 2

Zagor accoglie benevolmente il cercatore doro Orazio Lawson al bivacco lungo la pista, ma si accorge subito che il vecchio non la racconta giusta. Shame on you

Quando Cico si sveglia e vede che Lawson sparito nella notte, Zagor si mette alla sua ricerca, ritrovandolo in compagnia dei due farabutti Hughes e Stone.
Lo scontro con questi ultimi immediato e si concretizza in un calcione a Stone, che viene disarcionato, e in una scurata a Hughes, che viene disarmato.
A rincarare la dose, Stone si becca un bel colpo di tacco sul muso da uno Zagor che sembra avere gli occhi anche sulla schiena. Inevitabile, per, che, quando il nostro Eroe sta per andarsene, volga le spalle a quel fetente di Hughes, che gli spara e lo colpisce di striscio alla testa, provocandone la perdita dei sensi.
Buon per lui che, poco pi tardi, arrivi Cico in groppa a Poldo, di certo un insolito mezzo di trasporto; il messicano lo soccorre; lo Spirito con la scure si riprende e si rimette subito in caccia dei due delinquenti.

Giunti alla baracca dove segregata Diana, la nipote di Lawson, Zagor scardina la finestra e libera la ragazza; dopo essersi fatto raccontare gli eventi, la rincuora (con casto abbraccio... Whistle ) e la affida a Cico.
Rimessosi sulla pista, il Nostro trova dapprima Orazio Lawson, svenuto in seguito al colpo in testa ricevuto da Stone, e infine, presso il masso dellAquila, lo stesso Stone intento a scavare buche a pi non posso alla ricerca del tesoro del disertore. Ma Zagor rischia di farsi uccellare nuovamente ( Shocked ), poich Stone, dalla buca in cui si trova, gli getta una manciata di terra negli occhi e sarebbe pronto a sparargli se non intervenisse provvidenzialmente Lawson, che d una botta in testa col fucile al malfattore.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
kanoxen60
Iper Zagoriano
Iper Zagoriano


Registrato: 25/03/12 11:40
Messaggi: 6448
Localit: Castrum Arquati

MessaggioInviato: Dom Apr 07, 2019 7:44 am    Oggetto: Rispondi citando

Il ricatto - 3

Cico inizia la storia cos come la finisce, ossia accingendosi a mangiare. Laughing

Allinizio, per, lesperienza non delle migliori, posto che i semi datigli da Zagor rendono le focacce di tapioca preparate dal messicano pressoch immangiabili. Non va meglio poco dopo, quando arriva Lawson col suo lama, simpatico animaletto che pensa bene di sputare subito in un occhio al messicano. Nella notte, lui a svegliarsi sentendo un lupo ululare e ad accorgersi della scomparsa di Lawson.

Quando Zagor si mette sulla pista, il pancione rimane con Poldo, il lama, che coglie loccasione per sputargli di nuovo in un occhio. Ma, evidentemente, le cose fra i due si devono essere chiarite, se vero che, poco dopo, vediamo Cico in groppa al lama arrivare a soccorrere Zagor, ferito dal colpo di pistola di Hughes.

Dopo la liberazione di Diana, la nipote di Orazio, Cico viene lasciato a fare da guardia (insieme a Poldo) alla ragazza mentre Zagor si mette sulle tracce dei tre fuggitivi. Riappare a giochi fatti, intento a divorare un grosso pollo cucinato da Diana.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
kanoxen60
Iper Zagoriano
Iper Zagoriano


Registrato: 25/03/12 11:40
Messaggi: 6448
Localit: Castrum Arquati

MessaggioInviato: Dom Apr 07, 2019 7:49 am    Oggetto: Rispondi citando

Il ricatto - 4

Orazio Lawson il cercatore doro che, dopo anni di lavoro infruttuoso, ha il colpo di fortuna della vita, venendo a sapere da un vecchio indiano da lui curato lesatta ubicazione in cui era sepolto un prezioso scrigno trafugato da un ufficiale disertore durante la guerra franco-inglese.
Questa storia la apprendiamo a met della vicenda, dal racconto che la nipote di Lawson, Diana, fa a Zagor e Cico.



Quando si presenta al bivacco dei due amici in compagnia del suscettibile lama Poldo, il buon Orazio, per, non dice nulla a Zagor di tutto questo, limitandosi ad affermare di essere un cercatore doro in cerca di cibo. Dopo di che, il vecchio cercatore sparisce nella notte, costretto a seguire i due malviventi che lo tengono sotto ricatto.

Quando Zagor raggiunge i tre, Orazio costretto, seppur riluttante, a dire che i due farabutti sono suoi amici, beccandosi per questo i rimbrotti di Zagor. Ma la bont di Orazio viene fuori subito dopo, quando tenta vanamente di impedire a Hughes di sparare a Zagor, prendendosi per questo un calcione in faccia (pag. 77).

Portato da Hughes e Stone alla baracca dove tenuta prigioniera la giovane Diana, Lawson abbraccia la nipote e tenta di rassicurarla; dopo di che accompagna i due malvagi nel luogo dove sepolta la mappa del tesoro.
Dopo la morte di Hughes, Orazio si becca una botta in testa da Stone; Zagor giunge poco dopo a soccorrerlo e il vecchio gli confessa finalmente che stava cercando il tesoro non per avidit, ma per consentire alla nipote di aprire una nuova scuola nel loro villaggio (pag. 87).
Nel finale, quando Zagor giocato da Stone, che gli lancia della terra sul viso, Orazio pronto a intervenire restituendo al malfattore la botta in testa che poco prima aveva dal medesimo subito (pag. 90). thumbleft
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> Commenti sulle storie Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6  Successivo
Pagina 5 di 6

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi Topic in questo forum
Non puoi rispondere ai Topic in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum


Powered by phpBB © 2001, 2005 phpBB Group