Indice del forum www.spiritoconlascure.it
Il Forum di Za-gor Te-nay
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista degli utentiLista degli utenti   Gruppi utentiGruppi utenti   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi PrivatiMessaggi Privati   LoginLogin 
Indice del forum

          
IL RADUNO AUTUNNALE 2019 - BOLOGNA 16-17 NOVEMBRE***

La minaccia verde (nn. 147-148)
Vai a pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8  Successivo
 
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> Commenti sulle storie
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
SpiritosoConLaScura
ZAGORIANO A COLORI
ZAGORIANO A COLORI


Registrato: 28/02/12 18:24
Messaggi: 15829
Localit: Milano

MessaggioInviato: Mar Feb 24, 2015 9:50 pm    Oggetto: Rispondi citando

Quello che dici ha senso ma mi pare pi una riflessione a posteriori.
Perch le storie citate, o altre come Piccoli assassini, risaltano in negativo ancora di pi nel contesto in cui sono inserite.
C'era ancora Nolitta e il paragone era desolante.
Quelle pi recenti in fondo si amalgamano meglio con quelle del periodo.
_________________
Caro Moreno, ho appena letto la tua nuova avventura zagoriana e posso commentarla con una sola parola: bellissima!
Guido Nolitta non avrebbe potuto fare di meglio e con questa storia cos bella hai dimostrato una volta di pi di essere il suo degno successore.

Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Andrea67
Zagoriano Super
Zagoriano Super


Registrato: 24/11/09 21:32
Messaggi: 4751

MessaggioInviato: Mer Feb 25, 2015 7:55 am    Oggetto: Rispondi citando

One Eyed Jack ha scritto:
Mah. Per me parlate di episodi senza capo n coda dal punto di vista della struttura narrativa, ma che risultano comunque divertenti, scoppiettanti, e che si leggono fino all'ultima pagina con leggerezza. Think
Francamente, una MINACCIA VERDE per me batte autentici macigni di noia come I GUERRIERI DELLA CITTA' SEPOLTA o NESSUNA PIETA' PER COLEMAN o L'UOMO DI MAVERICK per dieci a zero. Shocked
L'uomo di Maverick supera la sufficienza, Coleman forse la raggiunge a stento, I guerrieri no, ma ha qualcosa in pi di quelle citate.
Invece avevo dimenticato di citare, a completare il quartetto, La foresta allagata.
Ecco, queste sono le quattro pi brutte storie di Zagor.
I guerrieri della citt sepolta entra nel secondo gruppo, a seguire Very Happy
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
SpiritosoConLaScura
ZAGORIANO A COLORI
ZAGORIANO A COLORI


Registrato: 28/02/12 18:24
Messaggi: 15829
Localit: Milano

MessaggioInviato: Mer Feb 25, 2015 8:26 am    Oggetto: Rispondi citando

E piccoli assassini, andrea, piccoli assassini?? Brick wall Brick wall
_________________
Caro Moreno, ho appena letto la tua nuova avventura zagoriana e posso commentarla con una sola parola: bellissima!
Guido Nolitta non avrebbe potuto fare di meglio e con questa storia cos bella hai dimostrato una volta di pi di essere il suo degno successore.

Torna in cima
Profilo Messaggio privato
One Eyed Jack
Mister Forum 2012
Mister Forum 2012


Registrato: 04/11/03 17:02
Messaggi: 52418
Localit: Cagliari

MessaggioInviato: Mer Feb 25, 2015 9:52 am    Oggetto: Rispondi citando

SpiritosoConLaScura ha scritto:
Quello che dici ha senso ma mi pare pi una riflessione a posteriori.
Perch le storie citate, o altre come Piccoli assassini, risaltano in negativo ancora di pi nel contesto in cui sono inserite.
C'era ancora Nolitta e il paragone era desolante.
Quelle pi recenti in fondo si amalgamano meglio con quelle del periodo.


Riflessione sensata. Think Wink
_________________


Dicono di me... Smile

"Direi che si qualifica per quello che : un buzzurro ignorante."

"Qualcuno che spesso emette un latrare fastidioso mentre pratica l'ondinismo"

"Come volevasi dimostrare, il Guercione non capisce un tazzo di fumetti!! Bravo, continua a legge' 'ste stronzate!!!"
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email
wakopa
Iper Zagoriano
Iper Zagoriano


Registrato: 05/08/09 15:15
Messaggi: 16099

MessaggioInviato: Mer Feb 25, 2015 11:23 am    Oggetto: Rispondi citando

One Eyed Jack ha scritto:
Mah. Per me parlate di episodi senza capo n coda dal punto di vista della struttura narrativa, ma che risultano comunque divertenti, scoppiettanti, e che si leggono fino all'ultima pagina con leggerezza. Think
Francamente, una MINACCIA VERDE per me batte autentici macigni di noia come I GUERRIERI DELLA CITTA' SEPOLTA o NESSUNA PIETA' PER COLEMAN o L'UOMO DI MAVERICK per dieci a zero. Shocked

Applause
inoltre aggiungerei che quando si parla di peggior storia della collana,bisognerebbe tenerla presente tutta la collana Brick wall
nel senso che non ce ne se puo' uscire col fatto che le prime storie erano ingenue o risentono troppo del tempo passato et similia...
le prime di Ferri,Melloncelli o GBonelli ad esempio restano ben al di sotto della pur sgangherata minaccia verde Not talking
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Kramer76
TOP PLAYER


Registrato: 24/06/09 11:24
Messaggi: 12818

MessaggioInviato: Mer Feb 25, 2015 11:24 am    Oggetto: Rispondi citando

SpiritosoConLaScura ha scritto:
E piccoli assassini


Andrea67 ha scritto:
La foresta allagata.


insalvabili, concordo..
_________________
Michele P.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Ivan
Zagoriano Expert
Zagoriano Expert


Registrato: 05/05/14 21:04
Messaggi: 731

MessaggioInviato: Mer Feb 25, 2015 2:01 pm    Oggetto: Rispondi citando

One Eyed Jack ha scritto:
Per me parlate di episodi senza capo n coda dal punto di vista della struttura narrativa, ma che risultano comunque divertenti, scoppiettanti, e che si leggono fino all'ultima pagina con leggerezza.

In linea di massima condivido il concetto, Jack.
Vorrei solo precisare che la struttura narrativa concerne il soggetto, non il suo svolgimento.

Nel caso di LA MINACCIA VERDE, non avrei nulla da contestare al mero soggetto in s, poich era potenzialmente buono e - tutto sommato - la sua struttura era solida. Castelli ha solo commesso degli errori in fase di trasposizione (errori cos palesi che strano che nessuno li abbia rilevati in fase di supervisione, ma questo un altro discorso).
Le contraddizioni sulle caratteristiche della pianta o il finale insensato non hanno nulla a che fare con la struttura della storia; sono elementi circostanziali che riguardano la mera sceneggiatura - e in quanto tali, avrebbero potuto essere risolti in modo migliore anche SENZA dover intervenire sulla struttura di base del soggetto.

Per farla breve, non ci sono grossi difetti nella struttura narrativa di quest'episodio, ma solo delle ingenuit - invero piuttosto clamorose - nell'esecuzione della sceneggiatura.
Dal mio punto di vista, perci, lo salvo dal rogo. Al di l degli (evidenti) difetti, ci sono anche tanti discreti spunti e sequenze che funzionano; tutto sta a vedere su COSA vogliamo focalizzare l'attenzione per trarre un giudizio personale (se uno ci si mette d'impegno, potrebbe stroncare facilmente persino OCEANO o LA MARCIA).
Prima di bocciare del tutto (ma proprio DEL TUTTO) una storia, ce ne vuole. E fatto il debito smistamento di pregi & difetti, qui di cosine apprezzabili ce ne sono. A volerle vedere, obv. Wink
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Andrea67
Zagoriano Super
Zagoriano Super


Registrato: 24/11/09 21:32
Messaggi: 4751

MessaggioInviato: Mer Feb 25, 2015 4:07 pm    Oggetto: Rispondi citando

SpiritosoConLaScura ha scritto:
E piccoli assassini, andrea, piccoli assassini?? Brick wall Brick wall

Nel secondo gruppo.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
One Eyed Jack
Mister Forum 2012
Mister Forum 2012


Registrato: 04/11/03 17:02
Messaggi: 52418
Localit: Cagliari

MessaggioInviato: Mer Feb 25, 2015 4:55 pm    Oggetto: Rispondi citando

Ivan ha scritto:
Le contraddizioni sulle caratteristiche della pianta o il finale insensato non hanno nulla a che fare con la struttura della storia; sono elementi circostanziali che riguardano la mera sceneggiatura


Uhm. Non sono tanto convinto. Shocked
Secondo me il fatto che l'autore sia indeciso se abbiamo a che fare con un'unica iperchilometrica pianta oppure con tante piante differenti e che quindi agiscono separatamente l'una dall'altra... beh, questo direi che attiene al soggetto. Think
_________________


Dicono di me... Smile

"Direi che si qualifica per quello che : un buzzurro ignorante."

"Qualcuno che spesso emette un latrare fastidioso mentre pratica l'ondinismo"

"Come volevasi dimostrare, il Guercione non capisce un tazzo di fumetti!! Bravo, continua a legge' 'ste stronzate!!!"
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email
SpiritosoConLaScura
ZAGORIANO A COLORI
ZAGORIANO A COLORI


Registrato: 28/02/12 18:24
Messaggi: 15829
Localit: Milano

MessaggioInviato: Mer Feb 25, 2015 5:11 pm    Oggetto: Rispondi citando

E poi alla fine quello leggiamo, e quindi giudichiamo, la sceneggatura.
Se anche il soggetto fosse geniale ma il risultato fosse desolante come questo Minaccia Verde la storia va comunque stroncata come merita.

Bisogna anche decidersi, comunque, caro utente innomnalbile.
Se i curatori sono il male assoluto della Bonelli che senso ha lamentarsi quando invece la supervisione assente?
Quando fa comodo (per dare contro a Burattini) la storia brutta perch il curatore l'ha stravolta e/o tagliata.
Quando il curatore un altro (per scagionare l'autore) si da la colpa della storia brutta alla mancanza di supervisione.
_________________
Caro Moreno, ho appena letto la tua nuova avventura zagoriana e posso commentarla con una sola parola: bellissima!
Guido Nolitta non avrebbe potuto fare di meglio e con questa storia cos bella hai dimostrato una volta di pi di essere il suo degno successore.

Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Ivan
Zagoriano Expert
Zagoriano Expert


Registrato: 05/05/14 21:04
Messaggi: 731

MessaggioInviato: Mer Feb 25, 2015 8:24 pm    Oggetto: Rispondi citando

One Eyed Jack ha scritto:
Secondo me il fatto che l'autore sia indeciso se abbiamo a che fare con un'unica iperchilometrica pianta oppure con tante piante differenti e che quindi agiscono separatamente l'una dall'altra... beh, questo direi che attiene al soggetto.

Tecnicamente corretto (al di l che si pu parlare di una Sinossi, di un Soggetto, oppure di un Trattamento). E ad intuito, direi che secondo Castelli inizialmente la pianta fosse solo UNA...per poi deve aver cambiato idea in corso d'opera, mettendo un po' di pezze qua e l ma senza riuscire a coprire tutti i buchi creati dal cambio di versione.
In fase di creazione succede spesso. Per noi che vediamo le cose dall'esterno, strafalcioni come questi ci appaiono subito in modo solare...ma per l'autore difficile individuarli con altrettanta chiarezza (soprattutto se si affida soltanto al proprio punto di vista, che tende sempre a minimizzare le incoerenze narrative).

Te la metto sotto forma di gioco; proviamo a fare i curatori della situazione, suggerendo a Castelli gli ipotetici punti da rivedere:
- La pianta solo UNA, col potere di autorigenerare i tentacoli mutilati.
- Si elimina la faccenda delle SPORE, che confonde solo le idee.
- Sui picchi, Zagor e Cico non vengono circondati da un branco di piante clonate, ma c' una sola pianta che gli blocca l'unica via di fuga.
- La pianta assedia il saloon di Dead Horse Town. Gli assediati la eludono e la pianta rimane l mentre Zagor interroga il vecchio indiano sui picchi. A quel punto l'indiano richiama la pianta in suo soccorso, e si elimina quindi l'inutile sequenza dell'assedio (dato che la citt era ormai deserta).
- Finale: dopo un po' di pim-pum-pam, Zagor riesce a ricacciare la pianta nella grotta (o in un altro anfratto privo di luce e ossigeno) che viene prontamente sigillata.

Et voil. Bastava poco per dare alla vicenda uno svolgimento pi coerente.
Modifiche al soggetto originale? Proprio NESSUNA. Per si sarebbero evitate quelle perplessit che fanno apparire questa storia come una delle peggiori della saga.
Quindi confermo che secondo me stata ingiustamente bistrattata dall'ingigantimento di alcuni errori su aspetti importanti ma non portanti. Su questi aspetti Castelli ha toppato senza scusanti, certo, ma la storia non affatto da buttare in toto, poich sarebbe bastato davvero poco per trasformarla in un episodio riuscito.
(Tu che dici; ho un futuro come avvocato delle Corna del Diavolo?) Wink
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
SpiritosoConLaScura
ZAGORIANO A COLORI
ZAGORIANO A COLORI


Registrato: 28/02/12 18:24
Messaggi: 15829
Localit: Milano

MessaggioInviato: Mer Feb 25, 2015 8:49 pm    Oggetto: Rispondi citando

Se basta cos poco per trasformare una ciofeca in un capolavoro del fumetto allora in SBE che stanno l a fare?
A scaldare la sedia?
A rubare lo stipendio?

E anche se fosse, abbiamo la soluzione pronta, il manuale del buon scrittore e dell'ottimo curatore che trasforma alchimisticamente una storia coi buchi in una storia coi fiocchi.
E se proprio proprio non bastasse gli mandiamo la prosopopea in persona.
Strano non si sia gi proposta.

Come dite?
Lo ha gi fatto?
E la hanno cosa?
Rimbalzata?
_________________
Caro Moreno, ho appena letto la tua nuova avventura zagoriana e posso commentarla con una sola parola: bellissima!
Guido Nolitta non avrebbe potuto fare di meglio e con questa storia cos bella hai dimostrato una volta di pi di essere il suo degno successore.

Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Ivan
Zagoriano Expert
Zagoriano Expert


Registrato: 05/05/14 21:04
Messaggi: 731

MessaggioInviato: Gio Feb 26, 2015 12:13 am    Oggetto: Rispondi citando

(Aridaje...)
Detto per te, giovane: piantala di inventarti "storie" (EDIT) come se nessuno si accorgesse che solo una scusa per provocare (EDIT).
Su questo aspetto dimostri poca maturit (EDIT).
Cerca di intendere al volo, benedetto figliolo, poich sarebbe sgradevole dover ritornare sulla questione. Buonanotte.

Ho editato il messaggio alleggerendone le parti offensive, l'originale comunque in visione dei mod. L'ultima frase non l'ho cambiata non ritenendola una velata minaccia. In attesa di eventuali provvedimenti vi invito a continuare ad evitare questa polemica.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Thunderman
Evangelista del verbo nizziano
Evangelista del verbo nizziano


Registrato: 16/01/09 15:21
Messaggi: 21700
Localit: Repubblica delle banane

MessaggioInviato: Gio Feb 26, 2015 1:19 am    Oggetto: Rispondi citando

non proseguite questo discorso, siete gi andati oltre
_________________
Lo faceva anche Nolitta
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email
jupiter973
Il Pasturone Del Forum
Il Pasturone Del Forum


Registrato: 27/11/03 23:18
Messaggi: 19831
Localit: Grifolandia

MessaggioInviato: Gio Feb 26, 2015 2:46 am    Oggetto: Rispondi citando

wakopa ha scritto:
nel senso che non ce ne se puo' uscire col fatto che le prime storie erano ingenue o risentono troppo del tempo passato et similia...
le prime di Ferri,Melloncelli o GBonelli ad esempio restano ben al di sotto della pur sgangherata minaccia verde


Io infatti mi chiedo come ha fatto Nicola a leggerle nel 2015 senza buttare via la CSAC Pray anche se
dopo disperato chiedeva sempre quando cominciavano le storie belle Laughing
_________________
cain ha scritto:
jupiter973 ha scritto:
Quando ho visto comparire l'ennesimo bimbominkia boselliano (questa volta cioccolatino) ho ritrovato l'entusiasmo dei giorni migliori

Questa faccenda del bimbominkia mi fa incacchiare pi di quanto immaginiate. Il prossimo che lo dice lo vengo a prendere a casa!


Zeb Dowler ha scritto:
jupiter973 ha scritto:
Rauch non fare il timido sappiamo che hai rispolverato Stiletto dal suo oblio cheers

E' talmente nell'oblio, che ho dovuto ricercarlo sugli Index, per vedere di chi parlavi... Laughing

cama69 ha scritto:
L'utilizzo del nome Jupiter per il capo discepolo di Hellingen vale il costo di tutti e tre gli albi della storia
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> Commenti sulle storie Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8  Successivo
Pagina 7 di 8

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi Topic in questo forum
Non puoi rispondere ai Topic in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum


Powered by phpBB © 2001, 2005 phpBB Group