Indice del forum www.spiritoconlascure.it
Il Forum di Za-gor Te-nay
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista degli utentiLista degli utenti   Gruppi utentiGruppi utenti   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi PrivatiMessaggi Privati   LoginLogin 
Indice del forum

          
IL RADUNO AUTUNNALE 2019 - BOLOGNA 16-17 NOVEMBRE***

La minaccia verde (nn. 147-148)
Vai a pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8  Successivo
 
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> Commenti sulle storie
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
Lungo Fucile
Zagoriano Expert
Zagoriano Expert


Registrato: 12/10/11 20:23
Messaggi: 2251
Localit: Milano

MessaggioInviato: Lun Mar 31, 2014 8:37 pm    Oggetto: Rispondi citando

Andrea67 ha scritto:
Una delle peggiori storie dell'intera saga, che invito i detrattori dello Zagor attuale a leggere appena ne avranno tempo e voglia.

Presente! Laughing
Non l'ho riletta ma la ricordo benissimo!!
Facciamo per un attimo finta che faccia parte dell'attuale trasferta?
Ebbene, vincerebbe a mani basse... Cool
_________________
In una citt, un uomo solo veramente solo.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Spiritello senza scure
Iper Zagoriano
Iper Zagoriano


Registrato: 28/08/12 07:45
Messaggi: 8475
Localit: Vinegia

MessaggioInviato: Mar Apr 01, 2014 7:59 am    Oggetto: Rispondi citando

Vorresti dire, caro Lungo Fucile, che questa storiellina, definita dallo stesso autore una "cacata", meglio delle ultime in edicola oppure addirittura di "mondo perduto"? In tutta onest non posso credere che la tua obiettivit sia azzerata al punto da affermare una cosa del genere Pray Not talking
_________________
...E coloro che furono visti danzare vennero giudicati pazzi da quelli che non potevano sentire la musica.

...La felicit non di questo mondo. Tutto quello che possiamo fare cercare di essere felici facendone a meno.

Nulla di veramente grande mai stato fatto senza passione.

A chi vede sempre il bicchiere mezzo vuoto consiglio di travasare tutto in uno pi piccolo e di non rompere i coglioni

Allorch, esaurito ogni motivo di rivolta, non si sa pi contro cosa insorgere si presi da una tale vertigine che si darebbe la vita in cambio di un pregiudizio
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Smiling Joe
Disegnatore
Disegnatore


Registrato: 08/11/03 17:55
Messaggi: 5750
Localit: Asher Mills

MessaggioInviato: Mar Apr 01, 2014 8:42 am    Oggetto: Rispondi citando

Lungo Fucile ha scritto:

Presente! Laughing
Non l'ho riletta ma la ricordo benissimo!!
Facciamo per un attimo finta che faccia parte dell'attuale trasferta?
Ebbene, vincerebbe a mani basse... Cool


Vitt, io posso anche capire in parte le tue ragioni, ma cos veramente troppo Rolling Eyes
_________________
Il sangue su questa lama si mescoler presto a quello del mio nemico!.. Lo giuro!

Sergio Bonelli ci ha lasciato. Gi il cappello!

"Caro amico, l'importante che sia appassionante, non che sia scritto bene. Il dizionario scritto benissimo ma non mi appassiona leggerlo".
OEJ
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
SpiritosoConLaScura
ZAGORIANO A COLORI
ZAGORIANO A COLORI


Registrato: 28/02/12 18:24
Messaggi: 15828
Localit: Milano

MessaggioInviato: Mar Apr 01, 2014 8:45 am    Oggetto: Rispondi citando

@LF:
Sono d'accordo con joevito.
Mi stavi pian piano portando dalla tua "parte" ma cos rischi di vanificare tutto... Laughing


_________________
Caro Moreno, ho appena letto la tua nuova avventura zagoriana e posso commentarla con una sola parola: bellissima!
Guido Nolitta non avrebbe potuto fare di meglio e con questa storia cos bella hai dimostrato una volta di pi di essere il suo degno successore.

Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Lungo Fucile
Zagoriano Expert
Zagoriano Expert


Registrato: 12/10/11 20:23
Messaggi: 2251
Localit: Milano

MessaggioInviato: Mar Apr 01, 2014 9:58 am    Oggetto: Rispondi citando

Ragazzi che vi devo dire? Mica voglio convincere nessuno!
Ognuno ha una propria testa pensante.
una storia che si rif ai classici SF degli anni 50, con una cover bellissima, uno stile di scrittura che mi conf, e in cui le caratteristiche dei personaggi non vengono snaturate.
Ormai lo sapete, sono queste le cose importanti per me.
Il Mondo Perduto, si rif ad un classico, ok, ma io di Zagor in quella storia non ci trovo nulla.
_________________
In una citt, un uomo solo veramente solo.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
SpiritosoConLaScura
ZAGORIANO A COLORI
ZAGORIANO A COLORI


Registrato: 28/02/12 18:24
Messaggi: 15828
Localit: Milano

MessaggioInviato: Mar Apr 01, 2014 10:26 am    Oggetto: Rispondi citando

Ok, ma la storia non sta in piedi.
Va bene la fantascienza retro ma a dispetto di una certa ingenuit necessaria almeno una certa coerenza interna.
Il mostro, per quanto assurdo, deve avere una sua "logica", non pu comprtarsi in maniera casuale solo per soddisfare le esigenze dell'autore della storia.

E anche zagorianamente questa storia non sta in piedi.

Come hanno detto altri, il fatto che il primo tizio che passa arriva fino alla capanna di Zagor non ha senso, soprattutto alla luce del fatto che in paese, altra assurdit, nessuno lo conosceva.

Questo tanto per metter l qualche dato obiettivo, al di l delle semplici opnioni.

Poi, se nonostante tutto piace, c' poco da fare... Laughing
_________________
Caro Moreno, ho appena letto la tua nuova avventura zagoriana e posso commentarla con una sola parola: bellissima!
Guido Nolitta non avrebbe potuto fare di meglio e con questa storia cos bella hai dimostrato una volta di pi di essere il suo degno successore.

Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Lungo Fucile
Zagoriano Expert
Zagoriano Expert


Registrato: 12/10/11 20:23
Messaggi: 2251
Localit: Milano

MessaggioInviato: Mar Apr 01, 2014 11:00 am    Oggetto: Rispondi citando

Certo non mi fa impazzire, ma ha quel fascino retro (appunto) che la rende simpatica.
_________________
In una citt, un uomo solo veramente solo.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Kramer76
TOP PLAYER


Registrato: 24/06/09 11:24
Messaggi: 13059

MessaggioInviato: Mar Apr 01, 2014 11:07 am    Oggetto: Rispondi citando

ma la minaccia verde e burattini sono generi distinti....

detto questo, anche a me piace 'la minaccia verde' e quando si parla di castelli zagoriano c' sempre un codazzo snob
_________________
Michele P.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
SpiritosoConLaScura
ZAGORIANO A COLORI
ZAGORIANO A COLORI


Registrato: 28/02/12 18:24
Messaggi: 15828
Localit: Milano

MessaggioInviato: Mar Apr 01, 2014 11:16 am    Oggetto: Rispondi citando

ma per favore... ma quale codazzo?
castelli ha scritto storie senza capo n coda, vedi anche i pesci assassini...
sono un'offesa all'intelligenza, anche a quella del forumista medio...
_________________
Caro Moreno, ho appena letto la tua nuova avventura zagoriana e posso commentarla con una sola parola: bellissima!
Guido Nolitta non avrebbe potuto fare di meglio e con questa storia cos bella hai dimostrato una volta di pi di essere il suo degno successore.

Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Lungo Fucile
Zagoriano Expert
Zagoriano Expert


Registrato: 12/10/11 20:23
Messaggi: 2251
Localit: Milano

MessaggioInviato: Mar Apr 01, 2014 11:31 am    Oggetto: Rispondi citando

Addirittura?? Shocked
Va beh, contento di non essere un forumista "elevato".
_________________
In una citt, un uomo solo veramente solo.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
SpiritosoConLaScura
ZAGORIANO A COLORI
ZAGORIANO A COLORI


Registrato: 28/02/12 18:24
Messaggi: 15828
Localit: Milano

MessaggioInviato: Mar Apr 01, 2014 11:48 am    Oggetto: Rispondi citando

Vittorio io stavo rispondendo alla strampalata accusa di snobismo e quindi ho dovuto puntualizzare.

Comunque quello che ho detto non implica necessariamente che a qualcuno non possa piacere, ci mancherebbe.

Sulla questione dell' "elevazione", a prescindere dalle opinioni, avercene di utenti come te!
_________________
Caro Moreno, ho appena letto la tua nuova avventura zagoriana e posso commentarla con una sola parola: bellissima!
Guido Nolitta non avrebbe potuto fare di meglio e con questa storia cos bella hai dimostrato una volta di pi di essere il suo degno successore.

Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Ted Hawkins
Zagoriano Junior
Zagoriano Junior


Registrato: 28/10/12 16:39
Messaggi: 37
Localit: Pianura Padana

MessaggioInviato: Mar Apr 01, 2014 1:18 pm    Oggetto: Rispondi citando

Se posso dire la mia, La minaccia verde non certamente una storia riuscita, tutavia rappresenta un "una tantum" del periodo post "golden age" e sino al n. 182. In pratica in circa 4 anni abbiamo avuto questa storia scialba insieme a Pericolo biondo, l'uomo invisibile e i piccoli assassini. Per il resto molte storie nella media e altre storie quasi capolavoro (Delitto a bordo, Hellingen) o cmq molto belle (Vendicatore alato, Destroyer, Tropical). E un rispetto abbastanza puntuale delle caratteristiche della serie.
Invece negli ultimi 4 anni, a parte Il mondo perduto, abbiamo avuto storie discrete, ed un allontanamento dalla "zagorianit".
Tra i due periodi, preferisco quello passato remoto.
_________________
Vecchio Nolittiano d'annata
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Spiritello senza scure
Iper Zagoriano
Iper Zagoriano


Registrato: 28/08/12 07:45
Messaggi: 8475
Localit: Vinegia

MessaggioInviato: Mar Apr 01, 2014 1:36 pm    Oggetto: Rispondi citando

Ciao Ted, sei il "padawan" di Lungo Fucile? Rolling Eyes Laughing
_________________
...E coloro che furono visti danzare vennero giudicati pazzi da quelli che non potevano sentire la musica.

...La felicit non di questo mondo. Tutto quello che possiamo fare cercare di essere felici facendone a meno.

Nulla di veramente grande mai stato fatto senza passione.

A chi vede sempre il bicchiere mezzo vuoto consiglio di travasare tutto in uno pi piccolo e di non rompere i coglioni

Allorch, esaurito ogni motivo di rivolta, non si sa pi contro cosa insorgere si presi da una tale vertigine che si darebbe la vita in cambio di un pregiudizio
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
cama69
Iper Zagoriano
Iper Zagoriano


Registrato: 10/01/04 12:41
Messaggi: 5240
Localit: Salerno

MessaggioInviato: Mer Apr 02, 2014 1:09 pm    Oggetto: Rispondi citando

La sensibilit di un lettore ai vari aspetti di una storia influenzano molto i suoi giudizi, perch si soprassiede su quelli poco sensibili, mentre ci si focalizza su quelli molto sensibili.
Purtroppo questa storia contiene una serie di elementi negativi a me molto sensibili che mi provocano fastidio solo al pensiero di doverla leggere. Lo ritengo uno dei peggiori lavori dell'intera collana, inferiore anche alle pi scialbe prove di Toninelli come i gurerieri della citt sepolta o di Burattini come nodo scorsoio, che comunque hanno almeno un minimo di plausibilit.
Castelli deve averci perso pochissimo tempo a buttare gi questa trama perch piena di contraddizioni, quando il lettore acquisisce una informazione immediatamente dopo poche pagine questa informazione viene cambiata portando il lettore alla confusione pi totale. Ad esempio alla fine della storia non sono riuscito a capire un tazzo della pianta, come agisce come si sposta, come si riproduce in tante piante oppure no ecc... La cosa che mi fa veramente incazzare che queste informazioni non sono chiare non perch vengono celate, sarebbe stato molto meglio, ma perch vengono contraddette in continuazione. Questo a mio parere molto fastidioso perch sinonimo di approssimazione e poca cura nella stesura della trama. Il finale veramente ridicolo, Zagor e Cico involontariamente versano l'antidoto su una pianta che li st avvinghiando, ma clamorosamente e inspiegabilmente marcisce anche un altra pianta enorme che si trova nel paese a chilometri di distanza. Ma cosa una barzelletta, una presa in giro, l'antidoto si trasmesso via aerea come le onde elettromagnetiche, Castelli ha creato il primo antidoto liquido a diffusione elettromagnetica.
Per tacere di tanti altri aspetti che mi sembra inutile ripetere, gli abitanti di un paese limitrofo che passano di fronte alla capanna di Zagor inseguendo dei banditi e gli chiedono di aiutarli a catturarli. Questo sarebbe il mitico rifugio dello spirito con la scure immerso nelle paludi in una zona misteriosa e pericolosa di darkwood, fra poco i bambini dei paesi vicini vanno a giocare nel girdinetto della capanna e chiedono allo zio Zagor di dargli dei cioccolattini. Per tacere dell'altra bella idea di Castelli secondo cui Zagor un perfetto sconosciuto in un paesino a pochissima distanza dal rifugio, e meno male che pochi mesi prima il povero Nolitta faceva dire ad un uomo in un saloon che anche un bambino in tutta la zona del nord-est americano potrebbe raccontare le gesta di Zagor parlano per ore e ore, io non pretendo tanto, ma che sia un perfetto sconosciuto in un paese che ci si arriva dopo aver percorso un breve tragitto, (come riportato in una didasclaia) veramente troppo. Ma Castelli ha letto qualche numero di Zagor prima di mettersi a scrivere le sue storie?
Comunque senza voler convincere nessuno la minaccia verde non la confronto con nessuna altra storia perch fa parte di quella categoria di lavori, pochissimi per fortuna, che non considero storie perch gli mancano persino i minimi fondamenti di plausibilit, dico chiaramente che per me questa storia non doveva essere pubblicata e sono d'accordo con il BVZA che l'ha definita una bella cacata.
Mauro Tozzi ha scritto:
Veramente il siero inventato da Lorenz aveva lo scopo di far germogliare il seme della pianta, e poi c' l'antidoto che ha il potere di distruggerla, ma di sieri anti-et nella storia non si fa alcun cenno. Sei sicuro di aver letto bene? Think

Certo che ho letto bene, a pag 260 della CASC N 58 alla seconda vignetta il vecchio indiano dice che Lorentz invent un filtro che rallentava la vecchiaia che speriment su di lui. Per me l'ennesimo esempio, se mai ce ne fosse bisogno, di una storia scritta senza un minimo di attenzione e senza ne capo ne coda.
_________________
Carmine Marrone
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email
Cactus Pete
Della Monichiano del forum
Della Monichiano del forum


Registrato: 06/11/03 14:42
Messaggi: 10553

MessaggioInviato: Mer Apr 02, 2014 1:30 pm    Oggetto: Rispondi citando

cama69 ha scritto:

Per tacere di tanti altri aspetti che mi sembra inutile ripetere, gli abitanti di un paese limitrofo che passano di fronte alla capanna di Zagor inseguendo dei banditi e gli chiedono di aiutarli a catturarli. Questo sarebbe il mitico rifugio dello spirito con la scure immerso nelle paludi in una zona misteriosa e pericolosa di darkwood, fra poco i bambini dei paesi vicini vanno a giocare nel girdinetto della capanna e chiedono allo zio Zagor di dargli dei cioccolattini.


Sei troppo indexcentico... Per come la vedo io la capanna protetta dalle sabbie mobili intorno ma non davanti... basta passare tra i pali dei teschi...
_________________
http://cicoforum.mastertopforum.net/
http://palexisx.deviantart.com/
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> Commenti sulle storie Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8  Successivo
Pagina 5 di 8

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi Topic in questo forum
Non puoi rispondere ai Topic in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum


Powered by phpBB © 2001, 2005 phpBB Group