Indice del forum www.spiritoconlascure.it
Il Forum di Za-gor Te-nay
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista degli utentiLista degli utenti   Gruppi utentiGruppi utenti   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi PrivatiMessaggi Privati   LoginLogin 
Indice del forum

        
*** FINO A VENERDI' 23/07, SU CATAWIKI, E' ATTIVA ASTA (SENZA PREZZO RISERVA) MATERIALE DI ZAGOR E TEX - I nostri forumisti, in caso di acquisto, potranno usufruire di un Voucher!! Vedere il topic nella sezione IL FUMETTO DA COLLEZIONE - IL LINK E' QUI SOTTO, A SINISTRA ***


Asta CATAWIKI Tex e Zagor
L'arciere rosso
Vai a pagina 1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8  Successivo
 
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> Commenti sulle storie
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
Vlad Frosa
Onnivoro del forum
Onnivoro del forum


Registrato: 02/11/03 16:38
Messaggi: 14873
Localit: Prov. Firenze

MessaggioInviato: Dom Apr 18, 2004 2:01 am    Oggetto: L'arciere rosso Rispondi citando



Continua il mio revival.
Tra quelle apparse in questo periodo, trovo questa storia piuttosto fuori dai canoni, con un nemico che, pur vivendo momenti drammatici, secondo me rimane una sorta di aspirante cattivo.
Da segnalare secondo me, alcuni passi che delineano ancora l'indola Zagoriana: l'idea della caccia come sussistenza e gara alla "pari" tra cacciatore e preda (rifiutando quindi le armi da fuoco) e il fatto che Zagor NON uccide. Per liberare Cico prigioniero non deve succedere niente ai militari del forte.
_________________
http://www.ildiariodiunnecroforo.it/
http://marcofrosali.blogspot.com/
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Corwin
Informatico Del Forum!!!
Informatico Del Forum!!!


Registrato: 11/11/03 20:18
Messaggi: 81055
Localit: Questo e altri mondi

MessaggioInviato: Dom Apr 18, 2004 11:01 am    Oggetto: Rispondi citando

Buona storia...

L'arciere ha una personalit? che al tempo non era ancora stata "vista"...
Un cattivo "sportivo", socievole per lunghi tratti per poi trasformarsi in un implacabile assassino... Personaggi che appaiono al cinema da qualche tempo, vedi il John Travolta di "CODICE SWORDFISH" tanto per fare un esempio...
_________________

Comprate e pubblicizzate Amazzonia, il mio ultimo libro
https://www.amazon.it/AMAZZONIA-Raul-Calovini/dp/8822800273
Il mio blog http://www.nonsoloyoda.blogspot.it/
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email Yahoo Messenger MSN Messenger
Cactus Pete
Della Monichiano del forum
Della Monichiano del forum


Registrato: 06/11/03 14:42
Messaggi: 10787

MessaggioInviato: Dom Apr 18, 2004 1:15 pm    Oggetto: Rispondi citando

Mi ha fatto ridere quando ha detto che come il vero Robin rubasse ai ricchi per dare ai poveri ma il povero... era lui! Quasi un'anticipatore di un certo tipo di comicit? fantozziana...
_________________
http://cicoforum.mastertopforum.net/
http://palexisx.deviantart.com/
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
cama69
Iper Zagoriano
Iper Zagoriano


Registrato: 10/01/04 12:41
Messaggi: 5942
Localit: Salerno

MessaggioInviato: Lun Apr 19, 2004 6:31 pm    Oggetto: Rispondi citando

A me questa storia ? piaciuta poco, rispetto ale altre di Nolitta di quel periodo mi sembrava retrodatata. In pratica quando la leggo mi sembra di ritornare ai primi 20-30 numeri.
Poi c'? un'altra cosa che non riesco a digerire, la solita questione dei confini di darkwood, possibile mai che a darkwood nessuno conosce pi? Zagor dopo una piccola assenza, ? bastata una sostituzione di una guarnigione per cui darkwood sembra un altro mondo, addirittura......................................... stavolta mi sa che Nolitta ha proprio esagerato.
Il resto della storia corre su binari semplicistici.
l'unica cosa veramente emozionante si verifica verso la fine quando vi ? la morte di Willy il rosso, li il racconto diventa drammatico e molto coinvolgente.
_________________
Burattini ha scritto:
Zagor una persona intelligente e curiosa, quindi impara da tutti, continua ad apprendere continuamente, tutto lo arricchisce. Cos come prendiamo esempio da lui per il coraggio o lumanit, mi parrebbe giusto farlo anche per latteggiamento positivo verso lapprendimento di cose nuove.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email
Axel80
Amministratore Supremo
Amministratore Supremo


Registrato: 29/10/03 11:41
Messaggi: 22161

MessaggioInviato: Sab Lug 31, 2004 1:44 pm    Oggetto: Rispondi citando

riletta dopo tempo immemore l'altro giorno,cercando di essere il pi? pignolo possibile con una storia di Nolitta,ma non c'? strato niente da fare.
La storia mi ? piaciuta eccome.
Ovviamente,come detto da Cama69 i difetti ci sono eccome,e sono difetti che nelle storie odierne non troviamo pi?(per fortuna).
Eppure mi ? piaciuta molto,e il motivo ? sempre il solito:Nolitta sa muovere Zagor come nessun altro.
Si veda in tal senso l'ammonimento animalista a cico,il desiderio di spargere il minor sangue possibile,e certe situazioni tipiche dello zagor che pi? adoro,come gli scatti d'ira e un certo tipo di dialoghi che qualcuno forse definir? un p? troppo "artificioso " ma che a me piace.
Da notare inoltre alcune chicche:il duello fra zagor e robin(ma perche diavolo non si vede pi? zagor alle prese con duelli e prove varie Confused ),che zagor perde di un soffio(ecco le differenze fra zagor e tex che mi fanno amare di pi? zagor), lo zagor salva darkwood(accadr? spasso nelle storie del periodo d'oro),e la vendetta di zagor che insegue il nemico nella foresta.
Una foreste che mai come con Nolitta ? la sua foresta,quella di cui ? il sigonre incontrastato e di cui conosce tutti i segreti.
L'arciere rosso alla fine non muore,perch? non farlo tornare in una storia pi? adulta?
Concludendo una trama classica per i tempi,cio? la citazione di un racconto famoso,macchiat? da alcune ingenuit? ma arricchita da quella maestria di Nolitta nel muovere zagor.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email
Cactus Pete
Della Monichiano del forum
Della Monichiano del forum


Registrato: 06/11/03 14:42
Messaggi: 10787

MessaggioInviato: Sab Lug 31, 2004 2:13 pm    Oggetto: Rispondi citando

Per me ? una storia comica... vista in questa ottica assume un senso. Anche a me piacerebbe se tornasse, ma se deve tornare per morire meglio che non torni.
_________________
http://cicoforum.mastertopforum.net/
http://palexisx.deviantart.com/


Ultima modifica di Cactus Pete il Sab Lug 31, 2004 4:20 pm, modificato 1 volta in totale
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Axel80
Amministratore Supremo
Amministratore Supremo


Registrato: 29/10/03 11:41
Messaggi: 22161

MessaggioInviato: Sab Lug 31, 2004 2:18 pm    Oggetto: Rispondi citando

non credo sia comica,molte storie di Nolitta dell'epoca sono infarcite di dosi di umorismo massicce.
non pi? delle altre insomma,vedi anche la Casa del terrore.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email
Enzo
Grande Spirito Bonelliano del Forum


Registrato: 16/02/04 15:31
Messaggi: 7426
Localit: Bologna

MessaggioInviato: Sab Lug 31, 2004 3:07 pm    Oggetto: Rispondi citando

Mi ? difficile valutare questa storia in quanto ? stata la prima storia di Zagor letta e quindi ha un valore particolare, pensate che recentemente ho avuto la possibilit? di acquistare una copertina originale di Ferri in mezzo a diverse, vedi Fucilazione, Odio, Condanna A Morte ec ecc.
Alla fine nel dubbio ho preso la copertina di LA FRECCIA MORTALE, per il motivo precedentemente spiegato, da bambino mi colp? moltissimo, forse oggi la rileggerei con un occhio smaliziato.
Per? non vi nascondo che questo Zagor ferito dalla freccia con la pistola in pugno, mi emoziona ancora oggi, ciao Enzo.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email
marco
Zagoriano Expert
Zagoriano Expert


Registrato: 13/02/04 17:36
Messaggi: 630
Localit: Milano

MessaggioInviato: Sab Lug 31, 2004 7:13 pm    Oggetto: Rispondi citando

Grande! Anche questo uno dei miei primi albi comprati. Secondo me la storia ? godibile, ben strutturata e anche simpatica. L'arciere rosso che all'inizio sembra un simpatico furfante presuntuoso rivela poi di essere un vero criminale. Il duello che Zagor perde nel tiro con l'arco, la battaglia, il personaggio ben caratterizzatodell'arciere... tutto bello.

P.s: ma saranno anche i disegni dell'epoca di Donatelli che rendevano le storie pi? leggere, pi? ingenue e molto molto godibili? Io di questo periodo zagoriano ricordo moltissimo e con buoni giudizi le storie disegnate da Donatelli... Very Happy
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
patrick
Alfiere della tradizione Zagoriana
Alfiere della tradizione Zagoriana


Registrato: 26/01/04 14:48
Messaggi: 1603
Localit: Rovereto(TN)

MessaggioInviato: Sab Lug 31, 2004 8:58 pm    Oggetto: Rispondi citando

marco ha scritto:

P.s: ma saranno anche i disegni dell'epoca di Donatelli che rendevano le storie pi? leggere, pi? ingenue e molto molto godibili? Io di questo periodo zagoriano ricordo moltissimo e con buoni giudizi le storie disegnate da Donatelli... Very Happy


Sottolineo in pieno questo tuo intervento. Applause In s? la storia non ? granch?, sceneggiatura fragilina e ritmo mediocre. Surclassata dai grandi classici che la seguiranno di li a poco e quelli pi? o meno attuali. Per?, onesta e senza pretese, si fa leggere con piacere gustando quell'humor tipico dell'epoca oramai scomparso.
_________________
" LA VITA E' UN SOGNO CHE TI IMPEDISCE DI DORMIRE "

Oscar Wilde
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email
druey
Forumista Notturno
Forumista Notturno


Registrato: 03/01/04 20:20
Messaggi: 7125
Localit: Genova/Amburgo

MessaggioInviato: Dom Ago 01, 2004 9:57 pm    Oggetto: Rispondi citando

patrick ha scritto:

In s? la storia non ? granch?, sceneggiatura fragilina e ritmo mediocre. Surclassata dai grandi classici che la seguiranno di li a poco e quelli pi? o meno attuali. Per?, onesta e senza pretese, si fa leggere con piacere gustando quell'humor tipico dell'epoca oramai scomparso.


Se si sprecassero le stesse buone parole per "Linciaggio"...... Mi sa che mio figlio considerer? Burattini il + grande autore di Zagor... e quando i giovinastri indisciplinati gli diranno che i nuovi autori sono molto meno ingenui... lui dir?.... ah s? ma non so Burattini creava un non so che...

Per me ? una storia davvero brutta... oltretutto ispirandosi ad un grande classico come Robin Hood Nolitta poteva dare di + .... ha ragione chi ha detto che sembra di tornare ai primi 20 numeri... anche se l? Nolitta ha fatto di molto meglio in alcune occasioni.... ma d' altronde ci sar? pure un motivo perch? l' Arciere Rosso non rientra nella Golden Age
_________________
Vi ho visti crescere su questo forum!

Se mi fossi guardato un porno era meglio
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email MSN Messenger
Super Mark
Vagabondo del Forum
Vagabondo del Forum


Registrato: 06/11/03 12:55
Messaggi: 50742
Localit: Sassari 08/09/1980

MessaggioInviato: Mer Ago 04, 2004 12:37 pm    Oggetto: Rispondi citando

Piaciuta cos? e cos?... simpaticissimo l'inizio Laughing , l'unica parte che, personalmente, mi ha coinvolto, ? quella finale... Cool

TESTI: 6,5
DISEGNI: 7
_________________
Super Mark

felipecayetano ha scritto:
se mark fosse stato schliemann, una volta scoperte le prime rovine di troia avrebbe ricoperto tutto pensando di aver trovato i resti di un film di pastrone Brick wall
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email
Cactus Pete
Della Monichiano del forum
Della Monichiano del forum


Registrato: 06/11/03 14:42
Messaggi: 10787

MessaggioInviato: Mer Ago 04, 2004 12:50 pm    Oggetto: Rispondi citando

Secondo me la sfida fra Zagor e L'arciere rosso comunque era molto emozionante...
_________________
http://cicoforum.mastertopforum.net/
http://palexisx.deviantart.com/
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
cama69
Iper Zagoriano
Iper Zagoriano


Registrato: 10/01/04 12:41
Messaggi: 5942
Localit: Salerno

MessaggioInviato: Mer Ago 04, 2004 3:47 pm    Oggetto: Rispondi citando

Alexrdp73 ha scritto:
Secondo me la sfida fra Zagor e L'arciere rosso comunque era molto emozionante...


In effetti ? cos?, comunque eccetto questa parte e quella finale dove c'? la vicenda di Willy morente, il resto della storia mi sembra da dimenticare. Sono d'accordo con Druey che Nolitta ha sprecato un occasione volendo scrivere una storia ispirata a Robin-Hood
_________________
Burattini ha scritto:
Zagor una persona intelligente e curiosa, quindi impara da tutti, continua ad apprendere continuamente, tutto lo arricchisce. Cos come prendiamo esempio da lui per il coraggio o lumanit, mi parrebbe giusto farlo anche per latteggiamento positivo verso lapprendimento di cose nuove.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email
Adriano
Spirito con la suspense
Spirito con la suspense


Registrato: 06/11/03 18:20
Messaggi: 21098
Localit: OUT OF RANGE

MessaggioInviato: Lun Lug 04, 2005 12:10 pm    Oggetto: QUANDO ZAGOR FACEVA ANCHE IL PAGLIACCIO Rispondi citando

QUANDO ANCHE ZAGOR FACEVA IL ...PAGLIACCIO

.....certo che nella Darkwood ?attuale? , sempre pi? ( giustamente ) ancorata alla plausibilit? storica , un emulo negativo di Robin Hood , vestito a quel modo , troverebbe probabilmente seri problemi di collocazione .
La storia in questione , posteriore ad un capolavoro assoluto quale Zagor Racconta , si colloca ancora nel periodo della cosiddetta ingenuit? , in cui si alternano storie tuttora credibili e di grande spessore , a prove tecniche di Nolittianit? .
Un uomo solo , armato di arco , con una teppaglia sgangheratissima mette in difficolt? un?intera regione , tanto da giustificare la sostituzione in blocco di tutte le guarnigioni presenti a Darkwood ?oggi i lettori chiederebbero lo scalpo dell?autore su un piatto d?argento, al tempo la storia riscosse sicuramente successo ?. e in effetti sarebbe un?avventura perfetta, se si considerasse non tanto la Darkwood attuale , ma la Darkwood senza tempo , la ?magica? foresta << rintracciabile solo negli atlanti della fantasia>>, in cui era facile far coesistere pi? o meno anacronisticamente generi , personaggi e animali di ogni tipo . ?Going Going compreso !

COme dicevo non siamo ancora nella fase matura , e questo lo dimostra il coinvolgimento diretto di Zagor nelle gag , non spassose prese in giro sulle dimensioni dell?Oceano Atlantico come a pag 24 de le Jene del Mare , ma situazioni grottesche che coinvolgono direttamente il nostro eroe ( spassosissime ma eccessivamente dissacranti ) come ?l?avvenente? Eugenia e l?anestesia di Cico .
Cmq al di la di queste considerazioni e di ogni pretesa di plausibilit? storico geografica , la storia presenta molte delle caratteristiche che hanno appassionato in seguito i lettori Zagoriani . Innanzi tutto la personalit? del protagonista , gi? ben delineata , il ritorno a casa dell?eroe che coincide con una situazione di allarme generale , un pericolo che minaccia l?intera Darkwood ?. il malinteso e le vicissitudini che impongono la collaborazione con il nemico , la gara , la sfida che non ? affatto scontata ( tanto che l?eroe viene ?sportivamente? sconfitto ) , poi la riscossa sino al duello finale !

Una storia che un Nolitta ?pi? maturo?, non pi? ostaggio della pubblicazione a striscia , avrebbe gestito sicuramente meglio enfatizzando i momenti drammatici , curando di pi? i dialoghi !

ps - I disegni ottimi come al solito ....grande Frank !

ps 2 - ....i capelli dello zagor di donatelli sono andati continuamente crescendo ....molto corti agli esordi ....in questa storia quasi Ferriani ....poi in epoca Toninenelli quasi un capellone Very Happy
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> Commenti sulle storie Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a pagina 1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8  Successivo
Pagina 1 di 8

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi Topic in questo forum
Non puoi rispondere ai Topic in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum


Powered by phpBB © 2001, 2005 phpBB Group