Indice del forum www.spiritoconlascure.it
Il Forum di Za-gor Te-nay
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista degli utentiLista degli utenti   Gruppi utentiGruppi utenti   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi PrivatiMessaggi Privati   LoginLogin 
Indice del forum

        
*** NELLA NOTTE DEL 23 APRILE 2020, E' TRAGICAMENTE SCOMPARSO, ANDREW CAIN - UN CARO FORUMISTA MA SOPRATUTTO UN GRANDE AMICO... CI MANCHERAI; MARCO***


ZAGOR , LE ORIGINI - miniserie numeri 1/6
Vai a pagina Precedente  1, 2, 3, ... 18, 19, 20  Successivo
 
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> Commenti sulle storie
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
Akkron96
Zagoriano Expert
Zagoriano Expert


Registrato: 17/09/18 15:11
Messaggi: 521
Localit: Roma-Bologna

MessaggioInviato: Gio Mag 30, 2019 1:45 pm    Oggetto: Rispondi citando

Walter Maddenbrook ha scritto:

Akkron96 ha scritto:
Per quanto riguarda le altre storie che mi consigli: Betty Wilding l'ho letta, e per Il ponte dell'arcobaleno mi mancano solo due storie continuando nella lettura della CSAC, quindi ci arriver tra poco.

Queste due sono fondamentali per la ricostruzione dei fatti di Silver Lake (che Nolitta non racconta) e per il "reale" coinvolgimento di Mike negli stessi.
Dico "reale" perch Nolitta non ci mostra mai cosa abbia fatto davvero il tenente Wilding e in che misura, ma ci informa solo su come venne riportata dalla stampa.
Burattini invece ci porta in medias res sul luogo dell'attacco, prima con l'incipit del Gigante e poi con almeno il primo numero della miniserie. Allora da considerarsi "reale" questa versione? Ovviamente no, solo l'interpretazione (legittima) di Burattini.
Nel mezzo troviamo Il ponte dell'arcobaleno, che a mio parere quella che riesce a coniugare nel modo migliore la spietatezza di Mike riportata dai giornali con l'incredulit di chi lo ha conosciuto nella vita vera, ovvero Zagor (oltre ad essere una storia qualitativamente meravigliosa).

A tal proposito, consiglio a tutti di non perdersi il fondamentale articolo sull'ultimo numero del SCSL Magazine che analizza in dettaglio proprio la figura del padre di Zagor, in cui questo ed altro viene sviscerato, mettendo a confronto tutti gli autori che se ne sono occupati.
Il fatto che l'autore sia il sottoscritto puramente incidentale.
Angel

Akkron96 ha scritto:
Per quanto riguarda A volte ritornano dovr necessariamente aspettare dato che molto distante e non possiedo gli albi. Ma credo che sia la meno rilevante, o sbaglio?

Non sbagli. O almeno, mi auguro che non sbagli, ma temo il contrario.
Di certo non ha alcuna rilevanza diretta nel primo numero, e mi auguro che non l'abbia mai, dato che, per quanto sia un'ottima storia in s, A volte ritornano fa parte di quel filone atlantideo e sopratutto di "Zagor predestinato" che a me non fa stracciare le vesti come ad altri, ma ugualmente vorrei che rimanesse decisamente sullo sfondo.
Temo per che non sar cos dato che pi di un elemento di "predestinazione" buttato l anche nel primo di Origini.

Akkron96 ha scritto:
Darkwood anno zero: ho gi il volume speciale della CSAC, ma per ora anche la serie extra la sto leggendo di pari passo, in ordine cronologico di pubblicazione, con quella regolare. Posso saltare direttamente a questa, e poi colmare il vuoto della regolare e degli speciali precedenti, senza perdermi nulla o avere altre lacune?

S, DAZ la pietra angolare della cosidetta versione "new age" burattiniana, per cui in un certo senso slegata dalla continuity precedente, in quanto lei che inaugura un nuovo solco.
Anche questa non pare avere impatti sul primo numero ma immagino ne avr eccome.
Non la considero una storia particolarmente riuscita.

Altri due albi minori che mi sono dimenticato sono quelli legati al mentore di Zagor, ovvero lo Speciale n.7, La leggenda di Wandering Fitzy, e il Color n.7, La giustizia di Wandering Fitzy.
Il primo credo sia abbastanza trascurabile e anzi se devo dire, non ricordo nemmeno bene di cosa parla. Per qua si menziona per la prima volta il nome di battesimo di Zagor.
Il secondo, che credo avrai gi letto, invece gi molto in linea con quel "rivelatorismo" di cui pregno Origini e un po' tutto lo Zagor recente, quel rispondere cio a domande come: "Chi ha insegnato a Zagor a volteggiare con le liane? Chi a Fitzy a manovrare la scure? Come lo ha insegnato a Zagor?" eccetera.

Inoltre, e direi purtroppo, pare che si terr in piena considerazione anche quanto rivelato da Morosinotto nel libro young adult.
Per dirti di leggere anche questo, sinceramente, non me la sento! Laughing
(Semmai se hai dubbi specifici chiedi pure a me che - ahim - l'ho invece letto)

Akkron96 ha scritto:
Comunque intanto ho comprato l'albo da edicola, mi piacciono molto l'edizione e la resa del colore sulla carta. Anche la grafica non male, pi moderna rispetto alla Zenith.

Io ho preso anche il cartonato e secondo me merita molto. Il formato valorizza parecchio il taglio di layout pensato per questa miniserie.

Grazie Walter, utile e interessante come al solito.
Per quanto riguarda le due storie su Fitzy: ho letto solo lo speciale, il color mi manca e mi incuriosisce dato che ho sentito parlar bene di Giuffredi come sceneggiatore.

Alla fine ho deciso che legger Il ponte dell'arcobaleno e Darkwood Anno Zero, tralasciando le poche altre che non ho, prima di iniziare Le origini.
_________________
LETTURA IN CORSO

- Serie regolare fino a 484 (Un lord a Darkwood); da 654 a 661 (Kandrax!)
- Speciali fino al 17 (L'orda selvaggia)
- Maxi fino al 6 + 31, 35, 37, 38, 39
- Almanacchi fino all'8 (Il tesoro di Digging Bill)
- Color fino al 2 (Il ritorno di Guthrum)

COMPLETATI

- Le origini
- Strisce (collane Darkwood e Scure)
- Giganti
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Akkron96
Zagoriano Expert
Zagoriano Expert


Registrato: 17/09/18 15:11
Messaggi: 521
Localit: Roma-Bologna

MessaggioInviato: Gio Mag 30, 2019 1:46 pm    Oggetto: Rispondi citando

[quote="Tobia Sullivan"]
Tobia Sullivan ha scritto:

Ho proposto questa cosa perch volevo provare a vedere l'effetto che fa la storia scritta da Burattini su un lettore che non ha letto, riletto e riletto ancora Zagor racconta.
E' indubbio che noi "antichi" in questa rilettura siamo molto condizionati da tutto quello che ha lasciato in noi Zagor racconta e non credo che le motivazioni di Burattini nella riscrittura abbiano pienamente convinto tutti:
- Zagor ha omesso liberamente di raccontare delle cose a Cico
- Alcune cose non se le ricordava
- Altre non le conosceva proprio
- Altre ancora non le ha raccontate per brevit
Uno che non ha letto Zagor racconta pu apprezzare questa "nuova" storia nella sua completezza e poi leggendo successivamente tutti gli altri pezzi del mosaico farsi un'idea al contrario di come abbiamo fatto noi in questi 50 anni.
Una sorta di esperimento ...

Wink

Per non sono io la cavia adatta all'esperimento, Zagor racconta l'ho letta e riletta Rolling Eyes Da piccolo avevo i primi 200 numeri circa, quindi la prima era della serie la conosco bene. La mia lacuna (in parte era, dato che la sto colmando) la fase boselliana, e anche quella burattiniana salvo una cinquantina di numeri che presi in edicola quando ero piccolo. Tutto riportato nella mia firma, comunque Cool
_________________
LETTURA IN CORSO

- Serie regolare fino a 484 (Un lord a Darkwood); da 654 a 661 (Kandrax!)
- Speciali fino al 17 (L'orda selvaggia)
- Maxi fino al 6 + 31, 35, 37, 38, 39
- Almanacchi fino all'8 (Il tesoro di Digging Bill)
- Color fino al 2 (Il ritorno di Guthrum)

COMPLETATI

- Le origini
- Strisce (collane Darkwood e Scure)
- Giganti
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Tobia Sullivan
Iper Zagoriano
Iper Zagoriano


Registrato: 14/02/07 15:42
Messaggi: 7884
Localit: Roma

MessaggioInviato: Gio Mag 30, 2019 3:45 pm    Oggetto: Rispondi citando

Si certo. Credevo non conoscessi bene Zagor racconta, per quello mi sono avventurato nelle mie elucubrazioni.
Buona lettura ... Wink
_________________
"Voi siete un uomo generoso e giusto. L'avevo compreso subito, fin dalla vostra prima apparizione al nostro campo, l'altro giorno. Ma io non posso accettare un simile sacrificio che, oltretutto, rallentando la vostra marcia, metterebbe in pericolo la vita di tutti gli altri".

Klain: "La marcia della disperazione"

Testi di Guido Nolitta

- Arrivederci Direttore e grazie -
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email
Walter Maddenbrook
Zagoriano Super
Zagoriano Super


Registrato: 17/11/03 14:25
Messaggi: 2904
Localit: Massa

MessaggioInviato: Gio Mag 30, 2019 4:56 pm    Oggetto: Rispondi citando

Akkron96 ha scritto:
Alla fine ho deciso che legger Il ponte dell'arcobaleno e Darkwood Anno Zero, tralasciando le poche altre che non ho, prima di iniziare Le origini.
thumbleft
Poi facci sapere cosa ne pensi
_________________
"Ahh, m te ne pidjh' pi sol' che Paperino, ma anc'.... Sagr!"
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Zagrosky
Trapper del forum


Registrato: 21/06/12 14:34
Messaggi: 35636
Localit: Avezzano

MessaggioInviato: Sab Giu 01, 2019 11:29 am    Oggetto: Rispondi citando

Mi piaciuto questo primo capitolo, soprattutto ci ha regalato una sceneggiatura veramente godibile, veloce, moderna, pochi fronzoli e tante sequenze mute, direi un Burattini sorprendente, che non ritenevo avere queste caratteristiche.
Ma allora non solo uno spiegazionista specializzato in radiocronache mentali e allungamento del brodo!!!
Spero che questo modo di raccontare lo esporti anche nel mensile al pi presto possibile!!!
Ovviamente nulla da dire sulla storia, il commento tra sei mesi.
Disegni eccellenti, sequenze mozzafiato e angolazioni di visuale decisamente fuori dall' ordinario su Zagor.
Averceli sul mensile!!!
Colori ottimi, naturali, mai visti in un albo Bonelli.
Sceneggiatura agile e brillante mista a disegni di gran qualit, ecco alcuni ingredienti per risollevare le vendite, o almeno per tamponare l' emorragia.
_________________
Ivan ha scritto:
Bene, gente, stato bello rivedervi, ma adesso toglietevi tutti quanti dalle pal...udi,
]Zagrosky custode della nolittianit - Robespierre, ma fino a un certo punto...
Spiritello Fran ha scritto:
Io ve anticipo che me so rotto li cojoni! Laughing

One Eyed Jack ha scritto:
questa una zagroskata. Brick wall

Kramer76 ha scritto:

le zagroskate sono il sintomo_dello zagoriano medio: "non ricordo" "sono stanco"

]Detrattore con la scure - Stalker (...e cecchino) telematico!
Ivan ha scritto:

Zagor e' un contenitore non un cassonetto!

Ivan ha scritto:

Zagor sopravvive solo grazie all'ostinazione dei nostalgici che sperano di ritrovare nei nuovi albi uno scampolo del vecchio spirito nolittiano. E come premio vengono chiamati "detrattori".
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Akkron96
Zagoriano Expert
Zagoriano Expert


Registrato: 17/09/18 15:11
Messaggi: 521
Localit: Roma-Bologna

MessaggioInviato: Sab Giu 01, 2019 9:01 pm    Oggetto: Rispondi citando

Walter Maddenbrook ha scritto:
thumbleft
Poi facci sapere cosa ne pensi


Tobia Sullivan ha scritto:

Buona lettura ... Wink


Grazie a tutti, vedrete (spero presto) i miei commenti nei topic appositi.

Il fatto che anche Zagrosky, che spesso vedo criticare Burattini, abbia apprezzato l'albo, mi invoglia ancora di pi a leggerlo il prima possibile Very Happy
_________________
LETTURA IN CORSO

- Serie regolare fino a 484 (Un lord a Darkwood); da 654 a 661 (Kandrax!)
- Speciali fino al 17 (L'orda selvaggia)
- Maxi fino al 6 + 31, 35, 37, 38, 39
- Almanacchi fino all'8 (Il tesoro di Digging Bill)
- Color fino al 2 (Il ritorno di Guthrum)

COMPLETATI

- Le origini
- Strisce (collane Darkwood e Scure)
- Giganti
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
ermann66
Zagoriano Expert
Zagoriano Expert


Registrato: 09/11/06 19:05
Messaggi: 2077
Localit: Italia/Sicilia/Palermo

MessaggioInviato: Dom Giu 02, 2019 3:29 pm    Oggetto: Rispondi citando

Preso e letto tutto di un fiato il primo numero... chi dire ... sono rimasto piacevolmente sorpreso complimenti a Burattini ps molto belli i disegni
_________________
Viva lo spirito con la scure !
Forza Juveeeeeeeee
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Spiritello senza scure
Iper Zagoriano
Iper Zagoriano


Registrato: 28/08/12 07:45
Messaggi: 8749
Localit: Vinegia

MessaggioInviato: Lun Giu 03, 2019 7:35 am    Oggetto: Rispondi citando

Zagrosky ha scritto:
Mi piaciuto questo primo capitolo, soprattutto ci ha regalato una sceneggiatura veramente godibile, veloce, moderna, pochi fronzoli e tante sequenze mute, direi un Burattini sorprendente, che non ritenevo avere queste caratteristiche.
Ma allora non solo uno spiegazionista specializzato in radiocronache mentali e allungamento del brodo!!!
Spero che questo modo di raccontare lo esporti anche nel mensile al pi presto possibile!!!
Ovviamente nulla da dire sulla storia, il commento tra sei mesi.
Disegni eccellenti, sequenze mozzafiato e angolazioni di visuale decisamente fuori dall' ordinario su Zagor.
Averceli sul mensile!!!
Colori ottimi, naturali, mai visti in un albo Bonelli.
Sceneggiatura agile e brillante mista a disegni di gran qualit, ecco alcuni ingredienti per risollevare le vendite, o almeno per tamponare l' emorragia.


Shocked Shocked Shocked Ors Demone, libera il corpo di Zagrosky, io ti scaccio in nomine Nolittae et Ferri Laughing Laughing Laughing

Sono contento perch un commento del genere da parte tua, probabilmente, mi far gridare al capolavoro. Wink
_________________
...E coloro che furono visti danzare vennero giudicati pazzi da quelli che non potevano sentire la musica.

...La felicit non di questo mondo. Tutto quello che possiamo fare cercare di essere felici facendone a meno.

Nulla di veramente grande mai stato fatto senza passione.

A chi vede sempre il bicchiere mezzo vuoto consiglio di travasare tutto in uno pi piccolo e di non rompere i coglioni

Allorch, esaurito ogni motivo di rivolta, non si sa pi contro cosa insorgere si presi da una tale vertigine che si darebbe la vita in cambio di un pregiudizio
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Zagrosky
Trapper del forum


Registrato: 21/06/12 14:34
Messaggi: 35636
Localit: Avezzano

MessaggioInviato: Lun Giu 03, 2019 7:50 am    Oggetto: Rispondi citando

Questo dimostra che non sono prevenuto quando do giudizi negativi, non sono un detrattore, do solo il mio parere personale.
Capolavoro no, buona sceneggiatura si.
_________________
Ivan ha scritto:
Bene, gente, stato bello rivedervi, ma adesso toglietevi tutti quanti dalle pal...udi,
]Zagrosky custode della nolittianit - Robespierre, ma fino a un certo punto...
Spiritello Fran ha scritto:
Io ve anticipo che me so rotto li cojoni! Laughing

One Eyed Jack ha scritto:
questa una zagroskata. Brick wall

Kramer76 ha scritto:

le zagroskate sono il sintomo_dello zagoriano medio: "non ricordo" "sono stanco"

]Detrattore con la scure - Stalker (...e cecchino) telematico!
Ivan ha scritto:

Zagor e' un contenitore non un cassonetto!

Ivan ha scritto:

Zagor sopravvive solo grazie all'ostinazione dei nostalgici che sperano di ritrovare nei nuovi albi uno scampolo del vecchio spirito nolittiano. E come premio vengono chiamati "detrattori".
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Doc Lester 1975
Zagoriano Super
Zagoriano Super


Registrato: 16/11/15 23:07
Messaggi: 3649
Localit: Foligno

MessaggioInviato: Lun Giu 03, 2019 8:53 am    Oggetto: Rispondi citando

Io non ci sto.
A questo gioco al massacro (di Zagor) non ci sto.
Sceneggiatura buona, ottima, capolavoro, anche fosse la pi bella storia di tutti i tempi, non mi interessa.
Per me si tratta di un'operazione che non andava fatta, non va solo a riempire buchi, aggiunge elementi di cui non si sentiva alcun bisogno, Zagor racconta era perfetta cos com'era, per me.
_________________
Simone C.
Ivan ha scritto:
Zagor sopravvive solo grazie all'ostinazione dei nostalgici che sperano di ritrovare nei nuovi albi uno scampolo del vecchio spirito nolittiano. E come premio vengono chiamati "detrattori".

stimeex ha scritto:
Perdonami Lester, ma mi sorge un dubbio. Ma tu abiti davvero in Italia?
Capisco che l' Umbria sia molto bella, non per niente la mia preferita, ma mi sembra proprio che tu non abbia per niente idea di cosa sia il nostro paese da quello che scrivi.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Angelo1961
Iper Zagoriano
Iper Zagoriano


Registrato: 02/03/12 13:21
Messaggi: 13197
Localit: Udin

MessaggioInviato: Lun Giu 03, 2019 9:19 am    Oggetto: Rispondi citando

Io l'accetto perch tutto quello che riguarda Zagor (in pi) ben'accetto... Per non sono ancora riuscito a leggerlo, quindi cui potrei cambiare idea.

Il tuo "NON CI STO" diventa anche mio per, se prende corpo questa "deriva" della predestinazione divina, cui Nolitta NON ha mai accennato.
Ora, un libro per ragazzini, scritto da un giovincello, non pu valere pi di quanto ci ha lasciato il creatore del personaggio.

Zagor un uomo dei boschi. Dotato, certo, ma niente di divino!
_________________
DAL GIUGNO 1970 ININTERROTTAMENTE LETTORE DI ZAGOR!
Incubi e' una storia per zagoriani radical chic (Wakopa)

Le giustificazioni degli juventini: "Maanchelinter"
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Walter Maddenbrook
Zagoriano Super
Zagoriano Super


Registrato: 17/11/03 14:25
Messaggi: 2904
Localit: Massa

MessaggioInviato: Lun Giu 03, 2019 10:16 am    Oggetto: Rispondi citando

Angelo1961 ha scritto:
Ora, un libro per ragazzini, scritto da un giovincello, non pu valere pi di quanto ci ha lasciato il creatore del personaggio.

Esatto. Il punto tutto qua.
Sono What if e come tali vanno letti e goduti. Saranno buoni What if o cattivi What if, ma nulla pi di questo.
Il libro scritto dal giovincello non pu valere, cos. E sta a ognuno di noi non farlo valere.
_________________
"Ahh, m te ne pidjh' pi sol' che Paperino, ma anc'.... Sagr!"
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Enzo
Grande Spirito Bonelliano del Forum


Registrato: 16/02/04 15:31
Messaggi: 7176
Localit: Bologna

MessaggioInviato: Lun Giu 03, 2019 10:22 am    Oggetto: Rispondi citando

Ho letto il primo albo e devo dire la verit mi piaciuto molto, era da tempo che non trovavo Burattini cos bravo.
Nello stesso tempo dico che questo voler raccontare tutto ad ogni costo non mi fa impazzire e quindi condivido certe perplessit.
_________________
Enzo.

Carissimo Sergio, un grazie infinito per tutti i sogni che mi hai regalato.

Sergio Bonelli Editore Forever
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email
Kramer76
TOP PLAYER


Registrato: 24/06/09 11:24
Messaggi: 13885

MessaggioInviato: Lun Giu 03, 2019 11:52 am    Oggetto: Rispondi citando



clear water
ho sempre desiderato una saga come questa, che mettesse in fila tutti i capitoli del passato di zagor, quindi anche la contestatissima (non da me) "darkwood anno zero", in un'unica saga "graffiante, moderna, affascinante, drammatica": questi gli aggettivi che usa burattini nella presentazione... inevitabile che sul clear water aleggi, minacciosa, la fatidica domanda "ne valsa la pena?" che forse non nemmeno la domanda pi corretta, perch se si iniziano a fare i confronti con nolitta e ferri si perde in partenza... per quanto riguarda i disegni, i colori e, in generale, l'impostazione delle vignette, il livello ottimo, e poi che bello avere nello stesso albo rubini e nuccio... la scena madre sempre quella, tragicamente bellissima, arricchita con altri particolari emozionanti: la morte dell'avvocato, l'intervento non casuale di wandering fitzy e il finale raggelante, in cui capiamo che, in fondo, alla povera mamma di zagor andata pure bene... e un solomon kinsky pi terrificante che mai, non venitemi a dire adesso che quello di nolitta era un personaggio n buono n cattivo, la solita tiritera... per non mancano i momenti imbarazzanti: mi riferisco all'intermezzo dedicato all'aquila e al primo incontro tra mamma e pap... qui la domanda un'altra: "ma che c'azzecca??", o meglio, i riferimenti onirici al futuro spirito con la scure ci azzeccano eccome, ma cos sono troppo pesanti... imbarazzo anche per il chiaro intento spiegazionista di tutta l'operazione, una vera e propria arringa difensiva chiaramente auto-assolutoria che burattini presenta come un racconto "senza filtri": burattini scavalca nolitta e, perfino, lo stesso zagor, e diventa il burattinaio supremo dello scibile zagoriano (meglio di kiki manito), in quanto "zagor racconta" sarebbe solo la versione dei fatti che zagor d a cico e non i fatti in quanto tali, che sono quelli raccontati in "zagor le origini"... con il paradosso che la versione che zagor d a cico molto pi dura della versione burattiniana che solo il punto di arrivo di un percorso di "addolcimento" iniziato da boselli e benedetto da bonelli e ferri, ricordiamocelo sempre... credo che, al netto delle critiche legittime (che gli faccio anch'io), burattini abbia tutto il diritto di fare quello che vuole, senza burattini non esisterebbe pi zagor... ci tengo modestamente a precisare, a proposito di detto e "non detto", di diverse versioni dei fatti e diversi punti di vista, che proprio questo meccanismo a ridimensionare, almeno un p, la polemica sorta in questi ultimi mesi attorno al personaggio di mike wilding: infatti, alla fine, nonostante tutti gli sforzi di burattini e di boselli, non sono cos convinto che "clear water" sia il lavabo definitivo per tutti i suoi peccati, perch gli abenaki e solomon kinsky (che comunque rimane un bastardo fanatico) danno un'altra versione dei fatti... ed ecco servito un altro paradosso: alla fine, cos' mike wilding, nella sua versione burattiniana, se non un personaggio borderline, vagamente "anche nolitta", un militare che, pi o meno convintamente, ha commesso crimini di guerra, salvo poi farsi aggiustare il processo... mi ritengo soddisfatto, non entusiasta, tuttavia il voto complessivo credo debba essere alto perch si tratta di un bel prodotto

voto 8
_________________
Michele P.


Ultima modifica di Kramer76 il Gio Ago 29, 2019 10:22 am, modificato 20 volte in totale
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Tobia Sullivan
Iper Zagoriano
Iper Zagoriano


Registrato: 14/02/07 15:42
Messaggi: 7884
Localit: Roma

MessaggioInviato: Lun Giu 03, 2019 11:54 am    Oggetto: Rispondi citando

Doc Lester 1975 ha scritto:
Io non ci sto.
A questo gioco al massacro (di Zagor) non ci sto.
Sceneggiatura buona, ottima, capolavoro, anche fosse la pi bella storia di tutti i tempi, non mi interessa.
Per me si tratta di un'operazione che non andava fatta, non va solo a riempire buchi, aggiunge elementi di cui non si sentiva alcun bisogno, Zagor racconta era perfetta cos com'era, per me.


Possiamo anche essere in pi d'uno a pensarla cos, a non essere d'accordo in linea di principio con questa iniziativa, a ritenere che fosse giusto non toccare "Zagor racconta" buchi o non buchi, ma questa operazione stata voluta e varata da Burattini che sappiamo sempre pi propenso verso operazioni di questo tipo.
Ragione per cui a mio parere, gli va dato atto del "rischio" di cui si fatto carico, e quindi si pu provare ad esprimere un giudizio ed una valutazione della storia, superando la questione di principio che resta comunque legittima per ciascuno di noi.
_________________
"Voi siete un uomo generoso e giusto. L'avevo compreso subito, fin dalla vostra prima apparizione al nostro campo, l'altro giorno. Ma io non posso accettare un simile sacrificio che, oltretutto, rallentando la vostra marcia, metterebbe in pericolo la vita di tutti gli altri".

Klain: "La marcia della disperazione"

Testi di Guido Nolitta

- Arrivederci Direttore e grazie -
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> Commenti sulle storie Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a pagina Precedente  1, 2, 3, ... 18, 19, 20  Successivo
Pagina 2 di 20

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi Topic in questo forum
Non puoi rispondere ai Topic in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum


Powered by phpBB © 2001, 2005 phpBB Group