Indice del forum www.spiritoconlascure.it
Il Forum di Za-gor Te-nay
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista degli utentiLista degli utenti   Gruppi utentiGruppi utenti   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi PrivatiMessaggi Privati   LoginLogin 
Indice del forum

          
IN PREPARAZIONE IL RADUNO AUTUNNALE 2019 ***

CAPITAN AMERICA

 
Nuovo Topic   Topic chiuso    Indice del forum -> Il Fumetto da Collezione
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
Trampy
APPLE MANIACO
APPLE MANIACO


Registrato: 17/05/04 07:09
Messaggi: 21099
Localit: ROMA

MessaggioInviato: Lun Lug 11, 2011 10:09 am    Oggetto: CAPITAN AMERICA Rispondi citando

SCLS PRESENTA
Capitan America
di Marco Corbetta
Storia editoriale americana e italiana

Nel 1940 lo sceneggiatore Joe Simon era un fautore del coinvolgimento degli Stati Uniti nella Seconda Guerra Mondiale contro la Germania nazista. Concep? allora un personaggio con una connotazione chiaramente ?politica? che decise di chiamare Capitan America. Costui avrebbe combattuto la minaccia nazista con la sua giovane "spalla", Bucky, dapprima sul suolo americano contro le numerose spie dell?Asse e poi sui campi di battaglia europei.
Martin Goodman, l'editore della Timely Comics, chiese entusiasta a Simon di mettere in cantiere una serie regolare dedicata a questo personaggio il prima possibile. Lo scrittore contatt? il gi? famoso disegnatore Jack Kirby e si misero al lavoro...
Il primo numero di Captain America Comics (datato marzo 1941, ma in vendita dal dicembre 1940), la cui copertina mostrava il protagonista dare un pugno ad Adolf Hitler, vendette quasi un milione di copie. Capitan America divenne rapidamente il personaggio pi? popolare della Timely. Le vendite dei primi numeri erano sempre vicino al milione mensili.
La collana Captain America Comics venne chiusa con il numero 75 (febbraio 1950). Nel corso degli anni '50 il successore della Timely, la Atlas Comics, realizz? tre ulteriori numeri della collana, dove il pericolo nazista era stato sostituito con quello del comunismo. Tuttavia questo esperimento fu un insuccesso commerciale e venne presto accantonato in favore di altre tipologie di fumetti.
Capitan America verr? formalmente reintrodotto dallo sceneggiatore Stan Lee e dal disegnatore Jack Kirby nella continuity del Marvel Universe con il numero 4 della collana dei potenti Vendicatori (pubblicato nel marzo del 1964): egli viene risvegliato dopo avere trascorso decadi tra i ghiacci dell'Oceano Atlantico in uno stato di animazione sospesa, cominciata verso la fine della guerra.
Negli anni seguenti, oltre che ad apparire nei Vendicatori, di cui diventer? presto il leader, le storie "in solitaria" di Cap verranno pubblicate nella collana Tales of Suspense a partire dal numero 59 (in alternanza con Iron Man); con il numero 100 Capitan America diventa titolare esclusivo della serie che viene cos? ri-denominata Captain America vol. 1, e che terminer? col numero 454 dell'agosto 1996; la serie sar? seguita da Captain America vol. 2 (13 numeri, dal novembre 1996 al novembre 1997), Captain America vol. 3 (50 numeri, dal gennaio 1998 al febbraio 2002), Captain America vol. 4 (32 numeri, dal giugno 2002 al dicembre 2004), e Captain America vol. 5 (50 numeri, dal gennaio 2005 al luglio 2009). A partire dall'uscita numero 600, la serie ha ripreso la numerazione originale.
[img]http://www.otaku610.it/wp-content/uploads/2010/08/Capitan-America-Marvel-collection-2.jpg
In Italia, le serie [/img]originali di cui sopra sono state pubblicate dall'Editoriale Corno in una collana dal titolo Capitan America durata 128 numeri, per poi passare sulle testate Thor e Capitan America (dal n. 181 al n. 194), Thor e i Vendicatori (dal n. 211 al n. 243), I Fantastici Quattro (n. 258), Il Settimanale dell'Uomo Ragno (dal n. 23 al n. 40) e L'Uomo Ragno seconda serie (dal n. 51 al n. 58.).
Negli anni '90 la Star Comics rileva il personaggio e ne pubblica le avventure soprattutto nella serie denominata Capitan America & I Vendicatori (dal n. 1 al n. 75), serie che proseguir? la sua corsa dal n. 76 fino al n. 82 editata, per?, dalla Marvel Italia; quindi Capitan America passa alla nuova serie Capitan America & Thor (dal n. 1 al n. 86, il cui ultimo numero corrisponde alla fine della terza serie originale). A partire dalla quarta serie originale, Capitan America viene pubblicato in varie miniserie della Marvel Italia per poi approdare su Thor (dal n. 61 al n. 133). Attualmente, a seguito della storyline denominata Capitan America: Rinato!, l'eroe a stelle e strisce appare in una nuova testata di cui ? titolare denominata dapprima semplicemente Capitan America, e poi Capitan America & I Vendicatori Segreti (14 numeri usciti sino ad oggi - luglio 2011).

Biografia di un eroe

Il giovane Steve Rogers, durante la Seconda Guerra Mondiale avrebbe voluto arruolarsi per servire la sua patria. Scartato alla visita di leva a causa del suo fisico gracile, gli fu consentito di partecipare ad un esperimento segreto chiamato "Operazione Rinascita", volto alla creazione di un esercito di super soldati. Tramite un preparato chimico realizzato dal Dr. Abraham Erskine, le condizioni fisiche e mentali di Rogers vennero enormemente sviluppate. La morte dell'inventore del processo, ucciso da una spia nazista al termine dell?esperimento, fece s? che Steve Rogers restasse l'unica persona ad usufruire dei benefici apportati dal siero del super soldato, divenendo cos? un esemplare unico.
Arruolato per missioni segrete oltre le linee nemiche, il mite Steve Rogers divenne cos? Capitan America, indossando un costume a stelle e strisce che richiamava esplicitamente la bandiera americana. Inizialmente venne fornito di uno scudo triangolare sempre in tema con la sua uniforme, ma in un secondo momento lo sostitu? con uno a forma circolare, praticamente indistruttibile (costruito probabilmente con l?adamantio, lo stesso metallo che ricopre le ossa del mutante Wolverine), donatogli dal presidente Roosevelt in persona. Cap impar? ad utilizzare lo scudo come arma di difesa e d'attacco, e ben presto questo divenne il suo simbolo distintivo.
Il governo gli affianc? a Cap una giovane "spalla" di nome James Buchanan Barnes, pi? noto come Bucky. Da soli o assieme ad altri eroi (gli Invasori) il duo combatt? le forze dell'Asse durante tutta la seconda guerra mondiale; particolarmente cruente erano le battaglie che li contrapponevano al Teschio Rosso, uno spietato gerarca nazista. Cap fu spesso affiancato nelle sue battaglie anche dal sergente Nick Fury, leader degli Howling Commandos.
Verso la fine della guerra, Cap e Bucky si recarono in Inghilterra per fermare il Barone Zemo, uno scienziato nazista che intendeva bombardare Londra con un ordigno particolarmente distruttivo; i due eroi non riuscirono ad impedirne il decollo dell?aereo che portava la bomba, ma si lanciarono al suo inseguimento: l'aereo esplose mentre era in volo sopra il Canale della Manica, e Cap precipit? in mare cercando di deviarne la rotta, mentre Bucky mor? nell'esplosione.
Negli anni '50 un insegnante di storia affascinato dalla figura di Capitan America viene casualmente in possesso di alcuni appunti in cui era descritta la formula per replicare il siero del super soldato. Si sottopose a una operazione di plastica facciale per assomigliare in tutto e per tutto al Cap originale, assumendo il nome di "Steve Rogers" con l'intenzione di sostituirsi al suo idolo; quindi adott? un suo allievo, l'orfano Jack Monroe e in seguito si iniettarono una variante del siero del super soldato per diventare i nuovi Capitan America e Bucky, combattendo minacce comuniste durante la guerra fredda. Ma la formula da loro assunta era imperfetta, e cominci? a procurare loro forti allucinazioni: difatti i due cominciarono a vedere minacce comuniste ovunque, e iniziarono ad aggredire la popolazione civile, fino a quando l'F.B.I. non li cattur? e li mise in "animazione sospesa".

Nel 1964 il vero Steve Rogers torn? in vita grazie all'involontario aiuto del principe atlantideo Namor il Sub-Mariner, che nel Mar Glaciale Artico trov? degli eschimesi che adoravano un blocco di ghiaccio, credendolo un totem. Namor, che consider? il gesto oltraggioso, si infuri? e scagli? lontano l'iceberg. Il blocco cominci? a scongelarsi per effetto delle correnti calde, rivelando al suo interno un uomo che si trovava in uno stato di animazione sospesa. Giant-Man riusc? ad afferrare l'uomo e a trascinarlo nel sottomarino dei Vendicatori, dove si scopr? che si trattava di Capitan America, sopravvissuto grazie al siero del super soldato, che aveva impedito la cristallizzazione dei suoi fluidi organici. Cap entra cos? a far parte del gruppo, di cui in breve tempo diviene uno dei leader riconosciuti: il suo acume tattico e la padronanza al comando, pur nel rispetto dei compagni e della loro grande personalit?, far? s? che Cap diventi uno dei cardini imprescindibili dei Vendicatori, con cui salver? la Terra e l'Universo svariate volte. Il senso di colpa per non essere riuscito ad impedire la morte di Bucky, per?, lo tormenter? a lungo.
Cap continuer? a lottare nel presente, inizialmente contro gerarchi del III? Reich come il Teschio Rosso e il Barone Strucker, poi contro organizzazioni terroristiche quali l?A.I.M. e l?Hydra; ? in questi anni che si consolida la collaborazione con Nick Fury e lo S.H.I.E.L.D., da cui nascer? anche il suo rapporto sentimentale con Sharon Carter, nome in codice Agente 13, che proseguir? tra alti e bassi fino alla apparente morte di lei.
Successivamente Cap far? coppia con il supereroe di colore Falcon, destinato a diventare il suo migliore amico; infatti, dopo aver sconfitto insieme l'ennesima minaccia del Teschio Rosso, i due saranno protagonisti di alcune storie di denuncia del disagio sociale nell'America di quegli anni e per un lungo periodo la testata originale viene denominata Captain America and the Falcon.
Proprio durante quel periodo tornarono in scena i Capitan America e Bucky degli anni '50 che, risvegliati e controllati dal Dottor Faustus, si scontrarono con il Cap originale, credendolo un impostore; la battaglia si concluse con sconfitta degli impostori.
A questo ciclo di storie succede quello, altrettanto importante, in cui Capitan America si scontra con la corruzione degli alti poteri governativi di Washington: questa scoperta avr? su Steve Rogers effetti dirompenti; deluso dal tradimento perpetrato ai danni del Sogno Americano che lui rappresenta, cambia identit? e diventa Nomad, un eroe in cerca della propria, reale identit?. Il suo posto fu preso da diversi emuli, uno dei quali venne brutalmente ucciso dal Teschio Rosso; alla sua morte Steve Rogers cap? di essere l'unico a dover combattere, ed eventualmente morire, per la difesa del Sogno Americano, e torn? a vestire i panni di Capitan America.

Steve Rogers smise di essere Capitan America una seconda volta quando la Commissione per le Attivit? Superumane decise di imporre la sua autorit? sull'eroe, privandolo della sua autonomia e indipendenza. Il ruolo di Cap fu quindi ricoperto da John Walker, un giovane patriota con idee pi? conservatrici. Rogers, nel frattempo, indoss? un costume nero somigliante al precedente (abbinato ad uno scudo al vibranium donatogli da Pantera Nera) e continu? la sua lotta al crimine con il nome di Capitano. Walker stava iniziando a mettersi in luce grazie ad alcuni arresti, quando un'organizzazione criminale conosciuta come Cani da Guardia venne a conoscenza della sua vera identit? e lo attir? in una trappola, dopo avergli rapito i genitori. Nella battaglia che ne consegu?, Walker non riusc? ad impedirne l'omicidio, e di conseguenza cadde in uno stato di shock che lo trasform? in una spietata macchina omicida.
Dopo lo scontro tra il nuovo Capitan America e quello originale, si scopr? che la Commissione era segretamente manovrata dal redivivo Teschio Rosso (che tutti consideravano morto dopo l'ultima battaglia con Cap, ma che in realt? sopravvisse grazie ad un trapianto di coscienza in un nuovo corpo clonato, ricavato dalle cellule di Steve Rogers) e, dopo averne sventato i piani, scudo e costume di Capitan America vennero restituiti al legittimo proprietario, mentre Walker continu? a lavorare per il governo nei panni di U.S.Agent, utilizzando l'uniforme e lo scudo che furono di Steve Rogers nel periodo in cui fu sostituito.
Poco prima di questi eventi, per?, riapparve nella vita di Cap il Bucky degli anni '50, Jack Monroe che, guarito dalla crisi allucinogena che ne aveva obbligato il "congelamento", venne preso sotto l'ala protettiva di Rogers diventandone il partner nei panni del nuovo Nomad. Ben presto il duo si sciolse e Jack and? per la sua strada.
Steve Rogers ha dedicato tutta la sua vita alla causa in cui crede: ha sempre anteposto i suoi doveri come Capitan America a quelli del suo alter ego: a causa di ci? si ? sempre precluso, oltre alla possibilit? di carriera nelle varie professioni che ha svolto (esempio quella di poliziotto o quella di disegnatore di fumetti free lance), una normale vita sentimentale: difatti Steve ha avuto diverse storie, ma tutte sono presto o tardi finite a causa della sua doppia vita.
Il primo amore di Cap fu Peggy Carter, un agente dei servizi segreti conosciuta in Francia durante la Seconda Guerra Mondiale, mentre combatteva accanto ai partigiani. Peggy era innamorata di lui ma la loro storia fin? quando Cap e Bucky furono dati per morti.
Risvegliatosi ai giorni nostri, come detto, cominci? una lunga storia d'amore proprio con la cugina di Peggy, Sharon, l'Agente 13 dello S.H.I.E.L.D., che termin? solo quando Steve la credette morta durante lo svolgimento di una missione.
Successivamente Steve ha avuto altre donne, tra le pi? importanti si ricordano Bernie Rosenthal (una ragazza ebrea che viveva nel suo stesso stabile), Rachel Leighton (una mercenaria in costume nota come Diamante), e Connie Ferrari (un'avvocatessa di New York).
Quando Cap scopr? che Sharon Carter era ancora viva e che aveva simulato la propria morte per poter svolgere una missione segreta per conto dello S.H.I.E.L.D., i due non tornarono insieme ma si limitarono ad un rapporto esclusivamente di lavoro, questo perch? la drammatica vicenda vissuta aveva drasticamente cambiato il carattere di Sharon.
Come ogni supereroe, anche Capitan America ha difeso gelosamente la sua identit? segreta per anni, fino a quando non decise di renderla nota al mondo; questo avvenne quando uccise un terrorista mediorientale in diretta mondiale. Quest'ultimo aveva preso in ostaggio la popolazione di una cittadina di provincia, ammassandoli in una chiesa, minacciando di farli saltare in aria se in cambio non si fosse presentato Capitan America, per giustiziarlo davanti alle telecamere. Cap lo affronta e, per impedirgli di azionare il telecomando che avrebbe innescato gli esplosivi, ? costretto ad ucciderlo in mondovisione. Per evitare ripercussioni sui cittadini americani, Cap si smaschera e dichiara la sua vera identit? al mondo intero, assumendosi ogni responsabilit? dell'accaduto.
All'inizio del nuovo secolo una notizia sconvolge la vita di Capitan America: Nick Fury ha scoperto che il suo partner della Seconda Guerra Mondiale, Bucky Barnes, non era morto nell'esplosione sopra il Canale della Manica, ma era stato recuperato alcune ore dopo, semi-assiderato e privo di un braccio, da un sottomarino russo. L'alto comando sovietico, approfittando anche della sua amnesia, riprogramm? la sua mente e lo forn? di un braccio artificiale trasformandolo nel Soldato d'Inverno, spietato killer durante la guerra fredda; il suo compito era di andare nei paesi occidentali, uccidere il proprio obiettivo ed essere messo in animazione sospesa fino alla prossima missione. Grazie all'uso del Cubo Cosmico, Cap riesce a guarire la sua mente e a liberarlo dal lavaggio del cervello che aveva subito.
Durante lo storyarc Civil War Capitan America ? uno dei pi? strenui oppositori dell'Atto di Registrazione dei Superumani, perch? lo ritiene una violazione dei diritti civili, e diventa spontaneamente il capo della coalizione che si oppone a questo provvedimento.
Ci? lo porta anche a combattere contro altri supereroi, guidati da Iron Man. La guerra civile tra supereroi porta Cap a stringere alleanze con personaggi con i quali, in circostanze normali, non avrebbe voluto avere a che fare, come ad esempio Kingpin o il Punitore. Alla fine Capitan America si arrende, bench? la sua fazione stia vincendo, per fermare la scia di distruzione che la guerra tra superumani sta causando alla citt? ed alla popolazione civile, affrontando cos? un processo. Mentre si sta recando alla corte federale che deve giudicarlo, un cecchino lo colpisce alla spalla. Nel caos che segue qualcuno gli spara tre volte allo stomaco, uccidendolo.
Si scoprir? in seguito che l'attentato a Cap ? un complotto ordito dal Teschio Rosso, che ha usato il supercriminale Crossbones come cecchino e il Dott. Faustus per ipnotizzare Sharon Carter che, ignara delle sue azioni, ha esploso i tre colpi letali.
Capitan America viene dichiarato ufficialmente morto al suo arrivo a Mercy Hospital. Il funerale ? tenuto al Cimitero Nazionale di Arlington, dove in suo onore ? stato eretto un monumento che lo raffigura in azione, e vi partecipano tantissime persone, provenienti da tutte le parti del mondo, accorse per dare l'estremo saluto al valoroso eroe. In realt? in quel luogo ? stato seppellito un manichino con le sembianze di Steve Rogers; il suo vero corpo ? stato immerso da Iron Man e Namor nelle gelide acque del Mar Glaciale Artico, proprio nello stesso punto in cui era stato ritrovato molti anni prima.
Poco prima di morire Cap ha scritto le sue ultime volont?, che sono state portate a Tony Stark/Iron Man da un avvocato ingaggiato da Rogers stesso: in questa lettera Steve chiede a Tony di salvare Bucky, di non lasciarlo sprofondare nella rabbia e di aiutarlo a rifarsi una vita; gli chiede inoltre di non lasciare che Capitan America muoia con lui, proprio adesso che l'America ha bisogno pi? che mai di un eroe che ne rappresenti la parte migliore. Iron Man decide di esaudire entrambe le richieste del defunto Steve Rogers, rendendo Bucky il nuovo Capitan America.
Dotato di un costume-armatura e dello scudo originale, Bucky comincia a farsi conoscere salvando il candidato presidente degli U.S.A. da un attacco di Sin, la figlia del Teschio Rosso ed entra subito in azione per aiutare a salvare la Terra dall'invasione degli Skrull. Dopo la battaglia con gli alieni, il nuovo Cap si ? unito ai Nuovi Vendicatori, a cui ha proposto di utilizzare il suo appartamento come base, seguendo quella che sarebbe stata la volont? di Steve.
Durante il primo anniversario della morte di Cap, Sharon Carter fa un'importante scoperta recuperando la pistola con cui spar? a Steve Rogers: non si trattava di una pistola normale bens? di un'arma composta da sofisticati elementi tecnologici. Sharon si reca allora da Falcon, Bucky e i Nuovi Vendicatori, dicendo loro che Steve non ? morto e che esiste un modo per salvarlo. Falcon porta Sharon da Henry Pym, a cui la ragazza rivela di ricordare che il Teschio Rosso e Arnim Zola volevano usare una variante della piattaforma temporale del Dottor Destino (l'inventore della pistola con la quale spar? a Cap) per riportare Steve indietro, ma questa fu distrutta da Sharon durante la sua fuga; ora la ragazza chiede a Pym e a Reed Richard dei Fantastici 4 di trovare un modo di riportare Steve nel nostro tempo.
Infatti Cap si trova "congelato" tra il tempo e lo spazio, continuando a rivivere alcuni dei momenti pi? importanti della sua vita, saltando continuamente da un ricordo all'altro ma senza poter mai interagire. Reed Richards e Namor recuperano il corpo di Steve Rogers con la speranza di poterlo studiare, ma questo scompare sotto i loro occhi, come se non fosse mai esistito.
Durante l'ennesimo salto temporale nei suoi ricordi, Steve Rogers rivive la guerra tra Kree e Skrull, a cui partecip? con i Vendicatori, e in quel frangente lascia un messaggio nel database mnemonico della Visione, che il sintezoide recapita nel nostro tempo a Richards e Pym; in questo modo i due scienziati capiscono come, grazie alle nanoparticelle contenute nel sangue di Sharon Carter, sia possibile riportare Capitan America nel presente. Purtroppo Sharon ? stata portata a Latveria, dove scopre con grande orrore che il Teschio Rosso, che credeva di aver ucciso, non ? morto e che il Dottor Destino ed Arnim Zola hanno ricostruito il dispositivo temporale, a cui la donna e il Teschio vengono collegati. Cos? Steve Rogers viene riportato nel nostro tempo; ma quando Sharon invoca il nome dell'uomo che ama, s'accorge con orrore che all'interno del corpo di Capitan America risiede la mente del Teschio Rosso, mentre Steve Rogers si ritrova intrappolato in una prigione psichica ideata per lui affinch? non possa riprendere possesso del suo corpo.

Con il controllo del corpo di Cap il Teschio vola alla volta di Washington. Bucky affronta il Teschio Rosso in combattimento, ma proprio quando il nemico sta per avere la meglio sull'eroe, Steve Rogers, dall'interno della sua mente, riesce a sconfiggere il suo mortale nemico; la coscienza del Teschio viene espulsa, permettendo a Cap di riprendere il controllo del proprio corpo. La mente del Teschio ritorna nel suo corpo robotico, che viene distrutto da Steve e Bucky, finalmente riuniti dopo decenni.
Alcuni giorni dopo Steve decide di lasciare a Bucky il ruolo di Capitan America, consegnandogli spontaneamente lo scudo. Il mattino seguente Steve Rogers viene ricevuto dal Presidente degli Stati Uniti che gli concede il perdono presidenziale per essersi opposto all'Atto di Registrazione dei superumani. Quando Steve gli dice di non aver intenzione di riprendere il suo vecchio ruolo, il Presidente gli rivela che il paese ha bisogno di lui per un ruolo molto pi? importante: Steve viene promosso al rango di Comandante, viene posto a capo della Sicurezza Nazionale e forma una nuova squadra: i Vendicatori Segreti.
_________________

Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo Topic   Topic chiuso    Indice del forum -> Il Fumetto da Collezione Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi Topic in questo forum
Non puoi rispondere ai Topic in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum


Powered by phpBB © 2001, 2005 phpBB Group