Indice del forum www.spiritoconlascure.it
Il Forum di Za-gor Te-nay
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista degli utentiLista degli utenti   Gruppi utentiGruppi utenti   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi PrivatiMessaggi Privati   LoginLogin 
Indice del forum

          
IN PREPARAZIONE IL RADUNO AUTUNNALE 2019 ***

LE RECENSIONI "ILLUSTRATE" DI KIKI MANITO
Vai a pagina Precedente  1, 2
 
Nuovo Topic   Topic chiuso    Indice del forum -> Commenti sulle storie
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
Baltorr
Fotoreporter del Forum
Fotoreporter del Forum


Registrato: 14/03/06 17:19
Messaggi: 38128
Localit: Besanwood

MessaggioInviato: Ven Feb 18, 2011 11:10 am    Oggetto: Rispondi citando

IL NUOVO RE DI DARKWOOD (Amico treno)

Kiki Manito ha scritto:

Edito da Cartoon Club e distribuito al prezzo di 3? durante la fiera di Lucca 2010, ? andato subito esaurito.
Si tratta della ristampa della storia di 8 pagine apparsa nel 1996 sulla rivista ?Amico Treno? delle Ferrovie dello Stato che oggi tra i collezionisti viene venduta a caro prezzo.
C?era stata gi? nel 2007 una ristampa allegata al nr.150 di Fumo di China ma anche quella ormai si trova solo nel mercato dell?usato.

La nuova riedizione ha il classico formato bonelliano, le pagine in totale sono 16 (spillate). All?inizio c?? una storia a colori molto divertente con testi di Guido Nolitta e disegni di Gallieno Ferri, in seguito c?? una bella disamina di tutti gli albi ?fuori serie? dello Spirito con la Scure fatta da Stefano Priarone.
In fondo al volume Paolo Guiducci racconta come era nata l?idea di questa breve avventura che scherzosamente (cito) ?ribalta l?immagine proposta nella serie mensile?.

C?? da aggiungere anche che la copertina ?di fronte? ? un disegno inedito del maestro Ferri fatto appositamente per l?occasione...



...mentre la copertina ?di retro? ? opera del noto disegnatore romano Mauro Laurenti.



Dopo una presentazione fatta da Sergio Bonelli in seconda di copertina, comincia la storia che vede un giovane occhialuto salire in treno e accomodarsi vicino ad una bella ragazza che a quanto pare incontra ogni mattina.



Lui vorrebbe provarci ma lei come al solito ? intenta a leggere fumetti e non gli presta attenzione.
<Ci risiamo, sempre immersa in quei cavolo di fumetti e questa volta ? un altro. Stavolta tocca a Zagor?>

Poi pensa:
<Gi? Za-Gor-Te-Nay, il re di Darkwood, lo Spirito con la Scure, lo leggevo anch?io da ragazzino. Volava di ramo in ramo come Tarzan e con quel?Con quel suo ridicolo costume da pagliaccio!> Laughing



In pratica il nostro ? geloso di Zagor che gli sta sottraendo l?attenzione della bella e cos? pian, piano, mentre il treno viaggia, si mette a fantasticare:



lo ritroviamo vestito da trapper intento a limonare con la ragazza proprio sull?isolotto dove abita il giustiziere di Darkwood. Ad un certo punto quest?ultimo arriva ad interromperli cacciando via la fanciulla e redarguendola per il suo comportamento scostumato come farebbe una vecchia comare.

Il giovane per? non ci sta e cos? [spoiler]sfida Zagor imitando il suo grido in maniera buffa (?Uuuhhhyyuyk?). Il bello ? che nella lotta ? il ragazzo del treno ad avere la meglio facendo alla fine scappare a gambe levate il suo avversario.
Uno Zagor fifone e deboluccio appare del tutto surreale ma considerando che la scena si svolge nel sogno del giovane occhialuto ? anche del tutto logica perch? ? lui il protagonista e quindi vince.


Il risultato generale ? un qualcosa di molto ironico e divertente in cui ritroviamo tutta la vis comica del duo Nolitta/Ferri ma anche la bravura di Guiducci che ha ideato il soggetto ispirandosi (cito) ?al romanzo di Italo Calvino ?Se una notte d?Inverno un viaggiatore? dove il protagonista del racconto ? il lettore che si accinge a leggerlo e anche l? c?? una misteriosa e affascinante lettrice di cui il giovane si innamora?.

[spoiler]Messo in fuga Zagor, il ?nuovo re di Darkwood? non soddisfatto comincia a inseguirlo ma finisce nelle famigerate sabbie mobili della palude di Mo-Hi-La che circondano la capanna dello Spirito con la Scure. Nel tentativo di tirarsene fuori afferra la mano della ragazza tornata ad aiutarlo ma in quel momento si sveglia perch? in realt? ha tirato il freno di emergenza del treno! Cos? in conclusione si becca una multa di un arrabbiatissimo capotreno e pure un commento ironico della bella lettrice di Zagor Laughing

Insomma questo brevissimo one-shot ? un gioiellino per appassionati e collezionisti anche perch? negli approfondimenti c?? una biografia ?non autorizzata? di Cico che ricostruisce in ordine cronologico le sue (dis)avventure prima dell?incontro con Zagor avvenuto (si suppone) intorno al 1830.

Interessante anche l?articolo che parla de ?Il Cico che non ci fu? ovvero un plot mai utilizzato per uno degli albi speciali dedicati al panciuto messicano, ideato a suo tempo da Alfredo Castelli (il pap? di Martin Mystere). Si parla anche dell?imminente Zagorone (albo in grande formato come il texone) che uscir? tra qualche mese e dei non pochi collegamenti che ci sono stati, ci sono e (molto probabilmente) ci saranno tra il mondo di Zagor e quello del Detective dell?Impossibile.

_________________
http://zagorealtro.blogspot.com/

Dominus illuminatio mea
"Avrei tanto desiderato che tutto ci non fosse accaduto ai miei giorni!" - esclam Frodo.
"Anch'io" - annu Gandalf - "come d'altronde tutti coloro che vivono questi avvenimenti. Ma non tocca a noi scegliere. Tutto ci che possiamo decidere come disporre del tempo che ci dato".
Torna in cima
Profilo Messaggio privato HomePage
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo Topic   Topic chiuso    Indice del forum -> Commenti sulle storie Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a pagina Precedente  1, 2
Pagina 2 di 2

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi Topic in questo forum
Non puoi rispondere ai Topic in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum


Powered by phpBB © 2001, 2005 phpBB Group