Indice del forum www.spiritoconlascure.it
Il Forum di Za-gor Te-nay
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista degli utentiLista degli utenti   Gruppi utentiGruppi utenti   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi PrivatiMessaggi Privati   LoginLogin 
Indice del forum

        
*** FINO A VENERDI' 23/07, SU CATAWIKI, E' ATTIVA ASTA (SENZA PREZZO RISERVA) MATERIALE DI ZAGOR E TEX - I nostri forumisti, in caso di acquisto, potranno usufruire di un Voucher!! Vedere il topic nella sezione IL FUMETTO DA COLLEZIONE - IL LINK E' QUI SOTTO, A SINISTRA ***


Asta CATAWIKI Tex e Zagor
Vi piace lo Zagor attuale? (3)
Vai a pagina Precedente  1, 2, 3 ... 132, 133, 134, 135  Successivo
 
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> Consiglio di primavera
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
ElEmperador
Iper Zagoriano
Iper Zagoriano


Registrato: 21/12/03 01:26
Messaggi: 10971
Localit: Istanbul

MessaggioInviato: Ven Set 23, 2022 7:46 am    Oggetto: Rispondi citando

You are right all.
And that is what I wanted also to say.
We cannot forget neither Weiser, victim of his passion and egoism.
Besides, no need to be angry.
This is a forum, and we discuss.@Cama.
_________________
E M P

https://share.icloud.com/photos/05pGIztDv008xiXfWKbzW4wFw
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
cama69
Iper Zagoriano
Iper Zagoriano


Registrato: 10/01/04 12:41
Messaggi: 6073
Localit: Salerno

MessaggioInviato: Ven Set 23, 2022 8:23 am    Oggetto: Rispondi citando

Walter Maddenbrook ha scritto:

Mah, prima di tutto bisognerebbe mettersi d'accordo con cosa si intende per "finale amaro".

Non c' nulla da mettersi d'accordo, il finale amaro un concetto chiaro e senza ambiguit.
Walter Maddenbrook ha scritto:
Perch quelli che citi tu, che sono amari senza dubbio, direi che rappresentano per un sottoinsieme pi specifico ed estremo nel quale l'eroe non riesce a nemmeno a vincere, come invece ci si aspetterebbe come imprescindibile da un racconto di quel genere.
E questo pu rappresentare una scelta di terreno di discussione, certamente.

Io solo su questo terreno volevo discutere, perch sul resto non avevo nulla da obiettare e credo di averlo specificato molto chiaramente.
Walter Maddenbrook ha scritto:

Se lo fosse, bisogna per subito dire che nel fumetto classico bonelliano l'eroe tendenzialmente vince SEMPRE, per cui gi trovare, e ancora di pi nei primi anni '70, qualche storia in cui l'eroe perde, mi pare una nota da non trascurare.

Non conosco proprio tutti i fumetti Bonelliani e non so se anche su altre collana sporadicamente ci sono stati dei finali amari. Ma non vedo cosa c'entrano le altre collane io ho solo detto che Zagor un fumetto in cui alla fine vincono sempre i buoni in un modo o nell'altro, i casi contrari sono una minoranza cos piccola da essere trascurabile sia durante la gestione Nolittiana che post-Nolittiana. Si pu essere d'accordo o meno ma chiedo di non cambiare le mie osservazioni e se sono circoscritte mantenerne i confini per quanto limitati possano essere.
Walter Maddenbrook ha scritto:

E' ovvio infatti che queste storie saranno per forza di cose una minoranza assoluta, ma perfino in serie pi tendenti a questo, tipo Ken Parker. Quindi il far notare che sono una minoranza non ha a mio parere un gran peso nella discussione, perch la base.

Posso anche aver fatto anche una osservazioni banale che non ha un gran peso, e con questo? basta semplicemente sottolinearlo e spostare la discussione non strettamente sui finali ma sulle storie.
Walter Maddenbrook ha scritto:

Al contrario, proprio per questa rarit intrinseca che ne basta anche una sola manciata a connotare in un certo modo una serie.

Io non so se su altre serie ci sono stati ugualmente due-tre finali amari, resta il fatto che addirittura Nolitta disse personalmente e pi di una volta di essersi pentito della morte di Manetola a rafforzare quello che ho banalmente scritto, cio Zagor una serie in cui alla fine vincono i buoni cosi come Tex.
Walter Maddenbrook ha scritto:

E fin qua se si parla dei finali di sconfitta senza appello, tipo appunto Libert o morte o Sandy River.
Ma se invece estendiamo appena, ma appena, il concetto di finale amaro, ecco che ci troviamo in mano molto pi carte.
E' amaro il finale di Tigre, nel quale Kellog non riesce a salvare la vita del fratello ed costretto a ucciderlo proprio lui, e poi a togliersi la vita a sua volta.
E' amaro il finale de L'avvoltoio, mentre Zagor apprende i tragici motivi che stanno dietro l'agire del cattivo, nonostante questi poi alla fine venga punito con la morte.
E' amaro il finale di Mohican Jack, con il suicidio di questo folle idealista e relativo insabbiamento e distorsione della stampa circa il suo sacrificio, compiuto quindi per nulla.
E' amaro il finale de Il fiore che uccide in cui Zagor costretto per salvarsi a sterminare un'intera trib.
E' amaro il finale di Odissea americana e La marcia della disperazione, in cui Zagor vede morire uno a uno quasi tutti i membri del gruppo che cerca di salvare.
Sono amari tutti quei finali in cui Zagor prova piet per il "mostro" e la sua morte (L'uomo lupo o Il vendicatore alato) o quelli in cui non riesce a impedire la morte del nemico bench ormai inerme (La scure e la sciabola), e tutti quei casi in cui il Nostro si dichiara disgustato e nauseato dal sangue sparso, trasformando formali vittorie in sostanziali sconfitte rispetto a ci in cui crede.
E forse mi scordo qualcos'altro.

Perch stai estendendo la discussione se io ho specificato che la mia risposta si riferiva strettamente ai finali. Sarebbe come fare una domanda ad uno studente e dopo la sua risposta gli si dice che sbagliata perch la domanda cambiata.
Walter Maddenbrook ha scritto:
Se andiamo poi ad estendere ancora, non limitandoci pi ai finali, troveremo momenti amari sparsi in praticamente tutte le storie di Nolitta da un certo momento in avanti (trovo infatti sbagliato in questa analisi comprendere la fase pi o meno embrionale degli anni '60 allo stesso modo della successiva), come hanno fatto notare anche altri utenti.

Pensi che sia uno stupido e che non lo sappia, leggo Zagor da quaranta tre anni e conosco a memoria tutte le storie di Nolitta e degli altri autori avendo acquistato ininterrotamente gli albi dal 1978 ad oggi.
Walter Maddenbrook ha scritto:

Dipende quale segmento vogliamo analizzare.
Nella mia citazione, che riporto: "Zagor invece era imprevedibile, intenso, emozionante. E uno dei motivi erano i drammi umani, la rabbia verso l'ingiustizia, e l'apoteosi quei finali amari in cui perfino l'eroe poteva essere sconfitto", volevo comprenderli tutti.
Infatti i "finali amari" sono solo uno degli aspetti per cui a mio parere questa testata stracciava ogni altra pubblicazione coeva per lo stesso target, e l'ho detto chiaramente.

Questo lo so benissimo
Walter Maddenbrook ha scritto:
Poi ripeto, legittimo che tu Cama voglia replicare solo su una parte, su cui ti ho comunque risposto, per il mio discorso era pi ampio.

Se qualcuno scrive dei concetti e io sono d'accordo su tutti e ho delle perplessit solo su uno di essi, mi sembra logico dire di essere d'accordo su e poi approfondire l'unico punto di perplessit, cosa che ho fatto nel momento in cui ho iniziato scrivendo di essere d'accordo con te ma di avere un unica perplessit.
Sarebbe bastato dire, hai ragione se ci focalizziamo solo sui finali , ma spostiamo un p la discussione e io avrei scritto inutile perch sono d'accordo. Invece no le cose non sono andate, ma vi rendete conto che non leggete neanche quello che scrivo.
_________________
Burattini ha scritto:
Zagor una persona intelligente e curiosa, quindi impara da tutti, continua ad apprendere continuamente, tutto lo arricchisce. Cos come prendiamo esempio da lui per il coraggio o lumanit, mi parrebbe giusto farlo anche per latteggiamento positivo verso lapprendimento di cose nuove.


Ultima modifica di cama69 il Ven Set 23, 2022 1:12 pm, modificato 1 volta in totale
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email
wakopa
Iper Zagoriano
Iper Zagoriano


Registrato: 05/08/09 15:15
Messaggi: 19768

MessaggioInviato: Ven Set 23, 2022 8:29 am    Oggetto: Rispondi citando

guarda che se i tu che non leggi quello che scrivono gli altri Pray Laughing
e ti approcci con la prosopopea del professore che parla ai propri studenti Rolling Eyes
e dici pure che gli altri si arrabbiano,quando io semplicemente con un'imprecazione romanesca e una faccina sorridente,sottolineavo bonariamente
lo svarione di aver omesso Fitzy e zagor racconta nella contabilita' dei finali amari,infatti furbescamente hai omesso questo passaggio e ti sei concentrato sull'altro in cui parlavo genericamente della poetica nolittiana Very Happy
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
cama69
Iper Zagoriano
Iper Zagoriano


Registrato: 10/01/04 12:41
Messaggi: 6073
Localit: Salerno

MessaggioInviato: Ven Set 23, 2022 8:30 am    Oggetto: Rispondi citando

Ivan ha scritto:
Walter: Applause
Aggiungo solo una osservazione che ritengo importante:
La valenza dei finali amari dello Zagor di Nolitta non si limitava a quegli episodi (effettivamente pochi) in cui essi erano contenuti, ma si estendeva anche agli episodi successivi.
Infatti, durante la lettura delle prossime storie, per il lettore c'era sempre l'incognita "Questa vicenda finir bene, oppure sto leggendo un'altra Libert o Morte?", e ci creava apprensione verso un finale ancora sconosciuto, pure se alla fine il lettore scopriva che la storia terminava con la classica vittoria dell'eroe.
Insomma, iniziando a leggere un albo di Zagor non si poteva mai dare per scontato l'esito della vicenda, nonostante la effettiva rarit dei finali amari.

Cio dai ragione a me, ma applaudi solo WM e non me.
ElEmperador ha scritto:
You are right all.
And that is what I wanted also to say.
We cannot forget neither Weiser, victim of his passion and egoism.
Besides, no need to be angry.
This is a forum, and we discuss.@Cama.

Lo so che un forum e noi discutiamo, ma se anche tu dici che ho ragione perch non mi applaudi, dicendo stavolta cama69 ha ragione su tutto
_________________
Burattini ha scritto:
Zagor una persona intelligente e curiosa, quindi impara da tutti, continua ad apprendere continuamente, tutto lo arricchisce. Cos come prendiamo esempio da lui per il coraggio o lumanit, mi parrebbe giusto farlo anche per latteggiamento positivo verso lapprendimento di cose nuove.


Ultima modifica di cama69 il Ven Set 23, 2022 4:45 pm, modificato 1 volta in totale
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email
ElEmperador
Iper Zagoriano
Iper Zagoriano


Registrato: 21/12/03 01:26
Messaggi: 10971
Localit: Istanbul

MessaggioInviato: Ven Set 23, 2022 10:50 am    Oggetto: Rispondi citando

cama69 ha scritto:
Ivan ha scritto:
Walter: Applause
Aggiungo solo una osservazione che ritengo importante:
La valenza dei finali amari dello Zagor di Nolitta non si limitava a quegli episodi (effettivamente pochi) in cui essi erano contenuti, ma si estendeva anche agli episodi successivi.
Infatti, durante la lettura delle prossime storie, per il lettore c'era sempre l'incognita "Questa vicenda finir bene, oppure sto leggendo un'altra Libert o Morte?", e ci creava apprensione verso un finale ancora sconosciuto, pure se alla fine il lettore scopriva che la storia terminava con la classica vittoria dell'eroe.
Insomma, iniziando a leggere un albo di Zagor non si poteva mai dare per scontato l'esito della vicenda, nonostante la effettiva rarit dei finali amari.

Cio dai ragione a me, ma applaudi solo WM e non me.
ElEmperador ha scritto:
You are right all.
And that is what I wanted also to say.
We cannot forget neither Weiser, victim of his passion and egoism.
Besides, no need to be angry.
This is a forum, and we discuss.@Cama.

Lo so che un forum e noi discutiamo, ma se anche tu dici che ho ragione perch mi applaudi, dicendo stavolta cama69 ha ragione su tutto

Maybe time to time for the language we have misunderstandings.
Now when I said you are right, I meant WM and Ivan. Laughing
But sometimes I appreciate also what you are writing, and I say it.
_________________
E M P

https://share.icloud.com/photos/05pGIztDv008xiXfWKbzW4wFw
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Ivan
Zagoriano Expert
Zagoriano Expert


Registrato: 05/05/14 21:04
Messaggi: 985

MessaggioInviato: Ven Set 23, 2022 11:13 am    Oggetto: Rispondi citando

cama69 ha scritto:
Cio dai ragione a me, ma applaudi solo WM e non me.

Scusa Cama, non avevo letto i post dell'altra discussione. Ecco qua: Applause Very Happy

Dici giusto, i finali amari sono stati effettivamente pochi, comunque ci pu stare anche la digressione di Wakopa sulle amarezze "interne" delle storie (s, chiaro che il tuo discorso si riferiva solo ai finali, ma come ben sai sui forum le variazioni-sul-tema sono un fenomeno endemico). Rolling Eyes
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Walter Maddenbrook
Zagoriano Super
Zagoriano Super


Registrato: 17/11/03 14:25
Messaggi: 4722
Localit: Massa

MessaggioInviato: Ven Set 23, 2022 1:11 pm    Oggetto: Rispondi citando

Ivan ha scritto:
(...)Insomma, iniziando a leggere un albo di Zagor non si poteva mai dare per scontato l'esito della vicenda, nonostante la effettiva rarit dei finali amari.

S, verissimo. E questo era proprio la principale differenza tra Tex e Zagor a cui ci riferivamo io e Angelo quando abbiamo iniziato la discussione. Nel senso che Tex rassicurante e tu lettore sai che le cose si svolgeranno in un certo modo e finiranno in un certo modo, mentre in Zagor non lo sai mai.
(Naturalmente con le dovute eccezioni, ovvio)
Che infatti era proprio il primo punto della frase che riporto ancora: "Zagor invece era imprevedibile, intenso, emozionante. E uno dei motivi erano i drammi umani, la rabbia verso l'ingiustizia, e l'apoteosi quei finali amari in cui perfino l'eroe poteva essere sconfitto".
La sconfitta dell'eroe in Zagor era spesso distribuita anche all'interno delle sottofasi minori della storia, per questo era "imprevedibile". Mentre Tex nel 95% dei casi quando fa una cosa o prende una decisione o fa una congettura la fa sempre nel modo migliore e gli va sempre nel modo migliore.
Quindi la sempre potenziale fallacia dell'eroe portava a una diffusa (e per me gustosissima) imprevedibilit del narrato.
Ma nel fumetto classico, sia come sia, almeno il finale sempre garantito: i buoni vincono, i cattivi vengono puniti e tutto a posto.
Mentre Zagor non solo faceva quanto abbiamo detto, ma arrivato perfino a soverchiare questo assioma in diverse occasioni. Non pizza e fichi.
Quindi per me la differenza palpabile, poi ognuno ha giustamente sensibilit diverse.
_________________
"Ahh, m te ne pidjh' pi sol' che Paperino, ma anc'.... Sagr!"
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
cama69
Iper Zagoriano
Iper Zagoriano


Registrato: 10/01/04 12:41
Messaggi: 6073
Localit: Salerno

MessaggioInviato: Ven Set 23, 2022 1:50 pm    Oggetto: Rispondi citando

wakopa ha scritto:

guarda che se i tu che non leggi quello che scrivono gli altri Pray Laughing

Io leggo sempre molto attentamente quello che scrivono gli altri.
wakopa ha scritto:

e ti approcci con la prosopopea del professore che parla ai propri studenti Rolling Eyes

Mai fatto una cosa del genere, non mi sono mai approcciato in questo modo ai miei studenti ne con nessun altro. Al contrario i miei studenti dopo la laurea si ricordano di me, quando entrano o escono e io mi trovo nei corridoi passo decine di minuti perch mi salutano tutti sorridendomi, anche quelli che non ricordavo essere stati miei studenti, vengono sempre da me quando hanno dei problemi.
Le mie due fonti di ispirazioni sono:
1) L'insegnante mediocre racconta, Il bravo insegnante spiega, L'insegnante eccellente dimostra, Il maestro ispira.
2) Prima di essere stato un professore bisogna ricordarsi sempre di essere stato uno studente.
Quello che conta per me sono i giudizi che mi danno gli studenti, almeno finora quando ci sono i questionari anonimi di gradimento ricevo sempre risultati pi che lusinghieri.

Sul forum i miei messaggi sulle valutazioni, e sulle impressioni li ho sempre coniugati con il condizionale, non dimenticando mai di precisare ogni volta con un "secondo me", "la mia opinione", "mi posso anche sbagliare" e cosi via, ho cambiato idea tante volte in seguito alle tantissime discussioni e ho sempre cercato di tranquillizzare le discussioni, al punto che in venti anni ho discusso sempre con tutti senza particolari problemi, almeno finora. Onestamente pi di questo non riesco a fare.
A questo punto mi voglio solo augurare che nessun'altro oltre te pensi che io abbia la prosopopea del professore che parla ai suoi studenti. Perch per me chi si approccia agli studenti con la prosopopea, con la presunzione e l'arroganza del suo ruolo andrebbe preso a calci e gli andrebbe tolta l'abilitazione.
wakopa ha scritto:

e dici pure che gli altri si arrabbiano, quando io semplicemente con un'imprecazione romanesca e una faccina sorridente, sottolineavo bonariamente
lo svarione di aver omesso Fitzy e zagor racconta nella contabilita' dei finali amari ,infatti furbescamente hai omesso questo passaggio e ti sei concentrato sull'altro in cui parlavo genericamente della poetica nolittiana Very Happy

Non ho fatto nessuna azione furbesca, il finale di Zagor racconta non amaro, se ci si riferisce al racconto che fa Zagor dopo la morte di Fitzy c' tutta la parte pi leggera con il duello vinto contro Oga-Ito e la costruzione della capanna sull'isolotto. Se poi vogliamo guardare le due tavole finali della storia, non c' nulla di maro, si vede Zagor sorridente che prende arco e freccia a va a caccia visto che ha smesso di piovere e campeggia un bell'arcobaleno.
Mettere un faccina sorridente non significa nulla, perch nell'ironia si pu dire di tutto. Io chiedo solo che le mie osservazioni non siano snaturate facendogli cambiare la destinazione e facendomi fare la figura dell'incompetente, nel caso specifico di uno che dopo quarant'anni di lettura non conosce neanche lo stile di scrittura di Nolitta, oppure di uno che ha delle posizioni che non sono corrette. Poch negli ultimi tempi st capitando spesso, mi sembrato giusto metterlo in evidenza
_________________
Burattini ha scritto:
Zagor una persona intelligente e curiosa, quindi impara da tutti, continua ad apprendere continuamente, tutto lo arricchisce. Cos come prendiamo esempio da lui per il coraggio o lumanit, mi parrebbe giusto farlo anche per latteggiamento positivo verso lapprendimento di cose nuove.


Ultima modifica di cama69 il Ven Set 23, 2022 2:25 pm, modificato 2 volte in totale
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email
cama69
Iper Zagoriano
Iper Zagoriano


Registrato: 10/01/04 12:41
Messaggi: 6073
Localit: Salerno

MessaggioInviato: Ven Set 23, 2022 2:13 pm    Oggetto: Rispondi citando

Ivan ha scritto:
Dici giusto, i finali amari sono stati effettivamente pochi, comunque ci pu stare anche la digressione di Wakopa sulle amarezze "interne" delle storie (s, chiaro che il tuo discorso si riferiva solo ai finali, ma come ben sai sui forum le variazioni-sul-tema sono un fenomeno endemico). Rolling Eyes

Certo Ivan, le variazioni sul tema le faccio spesso anche io, per basta scrivere una sola frase che chiuda la prima discussione e sia di apertura all'altra. Nel caso specifico bastava dire si va bene sui finali hai ragione o puoi anche avere ragione, per basta allargare un p e.........io avrei risposto, certo hai ragione, sono d'accordo con te.
A dimostrazione di quello che penso delle storie di Nolitta (il che non significa essere nel giusto) ho sempre pensato che fossero originali, profonde, imprevedibili, personali, emozionanti, ebbene la settimana scorsa avevo timidamente fatto osservare che avevo delle perplessit sul fatto che i soggetti di queste storie fossero banali, cio privi di originalit, piatti, convenzionali, semplici, superficiali, scontati. Se la settimana scorsa ero intervenuto su quel termine banale riferito al soggetto era proprio perch ritengo le storie di Nolitta uniche.
_________________
Burattini ha scritto:
Zagor una persona intelligente e curiosa, quindi impara da tutti, continua ad apprendere continuamente, tutto lo arricchisce. Cos come prendiamo esempio da lui per il coraggio o lumanit, mi parrebbe giusto farlo anche per latteggiamento positivo verso lapprendimento di cose nuove.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email
wakopa
Iper Zagoriano
Iper Zagoriano


Registrato: 05/08/09 15:15
Messaggi: 19768

MessaggioInviato: Ven Set 23, 2022 2:25 pm    Oggetto: Rispondi citando

cama69 ha scritto:
il finale di Zagor racconta non amaro, se ci si riferisce al racconto che fa Zagor dopo la morte di Fitzy


Ovvio che mi riferisco al passato di zagor Pray
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
cama69
Iper Zagoriano
Iper Zagoriano


Registrato: 10/01/04 12:41
Messaggi: 6073
Localit: Salerno

MessaggioInviato: Ven Set 23, 2022 2:28 pm    Oggetto: Rispondi citando

wakopa ha scritto:
cama69 ha scritto:
il finale di Zagor racconta non amaro, se ci si riferisce al racconto che fa Zagor dopo la morte di Fitzy

Ovvio che mi riferisco al passato di zagor Pray

Perch amaro? il racconto di Zagor non si ferma alla morte di Fitzy, continua e c' tutta la parte con i Sullivan, c' l'apparizione al consiglio di primavera, il duello con il sakem dei Cayuga e poi la costruzione della capanna. Io non vedo nulla di amaro nel finale del racconto di Zagor, perch li c' la parola fine del racconto
_________________
Burattini ha scritto:
Zagor una persona intelligente e curiosa, quindi impara da tutti, continua ad apprendere continuamente, tutto lo arricchisce. Cos come prendiamo esempio da lui per il coraggio o lumanit, mi parrebbe giusto farlo anche per latteggiamento positivo verso lapprendimento di cose nuove.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email
Walter Maddenbrook
Zagoriano Super
Zagoriano Super


Registrato: 17/11/03 14:25
Messaggi: 4722
Localit: Massa

MessaggioInviato: Ven Set 23, 2022 6:24 pm    Oggetto: Rispondi citando

Cama, non ho capito per cosa ti sei arrabbiato. Think
Ho precisato pi volte che, nonostante io parlassi di un tema pi ampio, il tuo volerlo circoscrivere era legittimo. E ho anche risposto su questo.
Poi (solo poi) sono tornato alla totalit del mio discorso, quindi riallargandolo. Non mi pare di aver compiuto un atto di lesa maest facendolo, anche perch ho precisato e riprecisato che legittimo circoscrivere, e ho distinto i vari ambiti. Quindi boh.

Poi,
cama69 ha scritto:
Walter Maddenbrook ha scritto:
Mah, prima di tutto bisognerebbe mettersi d'accordo con cosa si intende per "finale amaro".
Non c' nulla da mettersi d'accordo, il finale amaro un concetto chiaro e senza ambiguit.

Su questo non sono d'accordo, e pertanto a supporto di quanto sostengo ho portato varie declinazioni del concetto, credo motivate.

cama69 ha scritto:
Walter Maddenbrook ha scritto:
Se lo fosse, bisogna per subito dire che nel fumetto classico bonelliano l'eroe tendenzialmente vince SEMPRE, per cui gi trovare, e ancora di pi nei primi anni '70, qualche storia in cui l'eroe perde, mi pare una nota da non trascurare.
Non conosco proprio tutti i fumetti Bonelliani e non so se anche su altre collana sporadicamente ci sono stati dei finali amari. Ma non vedo cosa c'entrano le altre collane

Perch per definire il livello di una caratteristica, ritengo sia importante anche inserirla in una relazione con altri elementi appartenenti allo stesso insieme.
Uno spessore adulto in una narrazione per ragazzi molto pi significativo della stessa cosa in una narrazione che gi per adulti.

cama69 ha scritto:
Posso anche aver fatto anche una osservazioni banale che non ha un gran peso, e con questo? basta semplicemente sottolinearlo e spostare la discussione non strettamente sui finali ma sulle storie.

Che quello che ho fatto infatti, per cui torno a dire che non capisco perch ti arrabbi.

cama69 ha scritto:
a rafforzare quello che ho banalmente scritto, cio Zagor una serie in cui alla fine vincono i buoni cosi come Tex.

No, non "cos come".
O meglio, si pu anche affermare che: "Fiore di zucca una donna cos come Blondie", certo. Per solo se diamo un giudizio tagliato con l'accetta. Appena approfondiamo un attimo vediamo che "cos" non lo per niente.
Poi legittimo che uno voglia fermarsi al livello che crede. Ma penso che sia legittimo anche volerlo ampliare, specie se lo si dichiara.

cama69 ha scritto:
Perch stai estendendo la discussione se io ho specificato che la mia risposta si riferiva strettamente ai finali.

Perch secondo me "finale" un concetto non cos incontrovertibilmente definito come mi pare stia sostenendo tu, e di conseguenza ho portato argomenti per dimostrarlo.

cama69 ha scritto:
Pensi che sia uno stupido e che non lo sappia, leggo Zagor da quaranta tre anni e conosco a memoria tutte le storie di Nolitta e degli altri autori avendo acquistato ininterrotamente gli albi dal 1978 ad oggi.

Se pensassi che sei uno stupido non starei certo qua a perdere tempo con te.
Ma da come mi rispondi mi viene piuttosto il dubbio che TU pensi che io sia qualcun altro! Laughing

cama69 ha scritto:
Se qualcuno scrive dei concetti e io sono d'accordo su tutti e ho delle perplessit solo su uno di essi, mi sembra logico dire di essere d'accordo su e poi approfondire l'unico punto di perplessit

E non quello che sto facendo? Non sono d'accordo con la tua definizione di "finale amaro" e ne ho approfondito i motivi. E quindi?

cama69 ha scritto:
Sarebbe bastato dire, hai ragione se ci focalizziamo solo sui finali , ma spostiamo un p la discussione e io avrei scritto inutile perch sono d'accordo. Invece no le cose non sono andate, ma vi rendete conto che non leggete neanche quello che scrivo.

Ma... esattamente quello che ho fatto! Shocked

Walter Maddenbrook ha scritto:
[del fatto che stai circoscrivendo] E questo pu rappresentare una scelta di terreno di discussione, certamente.

Walter Maddenbrook ha scritto:
E fin qua se si parla dei finali di sconfitta senza appello (...)
Ma se invece estendiamo appena, ma appena, il concetto di finale amaro, ecco che...

Walter Maddenbrook ha scritto:
Se andiamo poi ad estendere ancora,,,

Walter Maddenbrook ha scritto:
Dipende quale segmento vogliamo analizzare

Walter Maddenbrook ha scritto:
Poi ripeto, legittimo che tu Cama voglia replicare solo su una parte, su cui ti ho comunque risposto, per il mio discorso era pi ampio

L'ho detto e ridetto, come vedi, per cui boh.
_________________
"Ahh, m te ne pidjh' pi sol' che Paperino, ma anc'.... Sagr!"
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
ElEmperador
Iper Zagoriano
Iper Zagoriano


Registrato: 21/12/03 01:26
Messaggi: 10971
Localit: Istanbul

MessaggioInviato: Ven Set 23, 2022 7:20 pm    Oggetto: Rispondi citando

cama69 ha scritto:
wakopa ha scritto:
cama69 ha scritto:
il finale di Zagor racconta non amaro, se ci si riferisce al racconto che fa Zagor dopo la morte di Fitzy

Ovvio che mi riferisco al passato di zagor Pray

Perch amaro? il racconto di Zagor non si ferma alla morte di Fitzy, continua e c' tutta la parte con i Sullivan, c' l'apparizione al consiglio di primavera, il duello con il sakem dei Cayuga e poi la costruzione della capanna. Io non vedo nulla di amaro nel finale del racconto di Zagor, perch li c' la parola fine del racconto

Look, its not an automatic machine eh
You can only be sad on the end
What kind of behaviour is this?
You are totally wrong my dear totally.
_________________
E M P

https://share.icloud.com/photos/05pGIztDv008xiXfWKbzW4wFw
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
cama69
Iper Zagoriano
Iper Zagoriano


Registrato: 10/01/04 12:41
Messaggi: 6073
Localit: Salerno

MessaggioInviato: Ven Set 23, 2022 9:22 pm    Oggetto: Rispondi citando

Walter Maddenbrook ha scritto:
Cama, non ho capito per cosa ti sei arrabbiato. Think

Con te non mi sono arrabbiato, ci sono rimasto un p male, perch discutiamo da tanti anni e stavolta vista la ennesima deriva della mia osservazione, mi sarei aspettato un soccorso da parte tua. Se devo essere sincero stavolta mi sarei aspettato un messaggio che rimettesse nella corretta gareggiata la mia perplessit, come ha fatto PV e solo dopo in un messaggio diverso proprio per cancellare il fraintendimento ampliare il discorso.
Comunque non sono arrabbiato con nessuno, sono molto amareggiato e non la stessa cosa, in ogni caso rileggendo quello che ho scritto non ho problemi a scusarmi con te per aver scritto la frase provocatoria in cui ti ho accusato di pensare che io fossi stupido, non avrei dovuta scriverla.

Per ora faccio una sintesi tu hai scritto dei concetti in risposta ad Angelo61 io sono intervenuto dicendo di essere d'accordo con te ma di avere una unica perplessit, ben circoscritta il che non significa che deve essere per forza motivo di discussione.
Ho detto che Zagor una collana dove comunque alla fine vincono i buoni e perdono i cattivi e non vincono mai i cattivi, precisando che mi riferivo strettamente e ripeto strettamente solo al finale. Poi per giustificare questa mia osservazione che poi non mia avedola trovata varie volte in letteratura, ho fatto solo semplice analisi statistica i cui risultati dovrebbero essere incontestabili. Ho detto che nel ventennio di gestione Nolittiana le uniche storie che in un modo o nell'altro hanno un finale amaro sono solo tre, anzi in realt di finale veramente amaro una sola.
1) In libert o morte c' un finale che peggio di cos impossibile, dove vincono i cattivi che restano impuniti.
2) In Arrestate Billy Boy c' un finale amaro ma compensato comunque dalla morte dei cattivi e dalla disperazione del padre di Billy Boy
3) Nella storia il Palo della tortura il clima cosi drammatico che il finale forse l'unico momento pi dolce quando Cinzia Bredmayer davanti a tutti vendica i Sauk e uccide quel macellaio, a me quel finale esalta sempre vedere morire quel ammasso di materia organica stato sempre bellissimo
Inoltre Nolitta ha dichiarato di essersi pentito di avere scritto proprio il finale di Libert o Morte guarda caso l'unico dove veramente amaro della sua intera produzione Zagoriana dove vincono i cattivi che restano impuniti. Ovviamente io non sono stato mai d'accordo con il suo pentimento, e ne discutemmo anche anni fa sul forum. Questo solo ho scritto e nient'altro.
ElEmperador ha scritto:
Look, its not an automatic machine eh
You can only be sad on the end
What kind of behaviour is this?
You are totally wrong my dear totally.

Lo vedi WM, lo vedi cosa succede, io scrivo un concetto e mi ritrovo una risposta scollegata, come se avessi scritto tutt'altro.
Lo ripeto al cospetto di una semplice analisi statistica dove i risultati dovrebbero essere pi o meno accettai da tutti, mi prendo un st sbagliando tutto, con l'aggiunto pure di un "mio caro stai completamente sbagliando tutto". Grazie Ellemperador sono commosso
Adesso sono troppo amareggiato per rispondere anche perch rischio di prendermi un'altra accusa di voler fare il professore nel suo significato pi squallido e negativo e data la mia attuale professione non proprio un complimento.
_________________
Burattini ha scritto:
Zagor una persona intelligente e curiosa, quindi impara da tutti, continua ad apprendere continuamente, tutto lo arricchisce. Cos come prendiamo esempio da lui per il coraggio o lumanit, mi parrebbe giusto farlo anche per latteggiamento positivo verso lapprendimento di cose nuove.


Ultima modifica di cama69 il Sab Set 24, 2022 7:36 am, modificato 1 volta in totale
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email
jupiter973
Il Pasturone Del Forum
Il Pasturone Del Forum


Registrato: 27/11/03 23:18
Messaggi: 20473
Localit: Grifolandia

MessaggioInviato: Sab Set 24, 2022 2:15 am    Oggetto: Rispondi citando

cama69 ha scritto:
Adesso sono troppo amareggiato per rispondere anche perch rischio di prendermi un'altra accusa di voler fare il professore nel suo significato pi squallido e negativo e data la mia attuale professione non proprio un complimento.


Dai mitico Prof non abbatterti! Qui siamo fra amici ti pare che facciamo la guerra fra di noi ora che siamo rimasti pure in 4 gatti? Very Happy Wink
_________________
bordenchase ha scritto:
jupiter973 ha scritto:
Quando ho visto comparire l'ennesimo bimbominkia boselliano (questa volta cioccolatino) ho ritrovato l'entusiasmo dei giorni migliori

Questa faccenda del bimbominkia mi fa incacchiare pi di quanto immaginiate. Il prossimo che lo dice lo vengo a prendere a casa!


Zeb Dowler ha scritto:
jupiter973 ha scritto:
Rauch non fare il timido sappiamo che hai rispolverato Stiletto dal suo oblio cheers

E' talmente nell'oblio, che ho dovuto ricercarlo sugli Index, per vedere di chi parlavi... Laughing

cama69 ha scritto:
L'utilizzo del nome Jupiter per il capo discepolo di Hellingen vale il costo di tutti e tre gli albi della storia
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> Consiglio di primavera Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a pagina Precedente  1, 2, 3 ... 132, 133, 134, 135  Successivo
Pagina 133 di 135

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi Topic in questo forum
Non puoi rispondere ai Topic in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum


Powered by phpBB © 2001, 2005 phpBB Group