Indice del forum www.spiritoconlascure.it
Il Forum di Za-gor Te-nay
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista degli utentiLista degli utenti   Gruppi utentiGruppi utenti   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi PrivatiMessaggi Privati   LoginLogin 
Indice del forum

        
*** FINO A VENERDI' 23/07, SU CATAWIKI, E' ATTIVA ASTA (SENZA PREZZO RISERVA) MATERIALE DI ZAGOR E TEX - I nostri forumisti, in caso di acquisto, potranno usufruire di un Voucher!! Vedere il topic nella sezione IL FUMETTO DA COLLEZIONE - IL LINK E' QUI SOTTO, A SINISTRA ***


Asta CATAWIKI Tex e Zagor
La Valle Nascosta

 
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> Suggerimenti
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
Icaro La Plume
Iper Zagoriano
Iper Zagoriano


Registrato: 03/11/03 18:46
Messaggi: 7602
Localit: Ellada

MessaggioInviato: Mer Mar 23, 2022 8:05 pm    Oggetto: La Valle Nascosta Rispondi citando

Un bel sole splende su Darkwood, Zagor e Cico sono presi nei loro sport preferiti, Zagor si allena e Cico prepara il pranzo.
Sembra una giornata tranquilla ma i guai sono in arrivo.
Aquila Rossa, un guerriero Mohawk, chiede aiuto a Zagor, suo figlio quindicenne Cervo Veloce si perso nelle montagne di fumo mentre inseguiva un cinghiale.
Le montagne di fumo sono chiamate in questo modo dagli indiani del luogo, perch sono sempre coperte da una fitta nebbia.

"Caro Zagor, circolano strane voci su quelle montagne, vi abitano cattivi spiriti e temo per mio figlio."

e Zagor: "Non preoccuparti, Lo Spirito con la Scure non ha paura dei cattivi spiriti, ti riporter tuo figlio sano e salvo".

Aquila Rossa ringrazia Zagor e ritorna al suo accampamento risollevato nell' umore. Zagor dopo aver ascoltato le solite lamentele di Cico, si prepara per il viaggio con Cico al seguito.

( continua )
_________________
Σε γνωρίζω από την κόψη του σπαθιού την τρομερή, Σε γνωρίζω από την όψη, που με βια μετρά τη γη. Απ' τα κόκαλα βγαλμένη των Ελλήνων τα ιερά,
Και σαν πρώτα ανδρειωμένη, χαίρε, ω χαίρε Ελευθεριά.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Icaro La Plume
Iper Zagoriano
Iper Zagoriano


Registrato: 03/11/03 18:46
Messaggi: 7602
Localit: Ellada

MessaggioInviato: Sab Mar 26, 2022 6:38 pm    Oggetto: Rispondi citando

I nostri due eroi si incamminano verso le montagne di fumo e gi in lontananza Zagor nota la fitta coltre di nebbia che le circondano.
Pi si avvicinano alle montagne di fumo, pi la luce del sole diventa fioca , fino a quando scompare del tutto.
Zagor cerca delle tracce, qualcosa che permette loro di capire dove passato Cervo Veloce, malgrado la nebbia, Zagor trova le tracce e il duo si incammina dentro la nebbia.
A un certo punto odono un forte ululato, sembra un lupo ma molto pi forte come suono. Zagor in allerta e a Cico viene una forte fifa.
Ad un certo punto tra la nebbia si intravede un grosso licantropo, Cico cerca un riparo per nascondersi, Zagor lancia la sua scure per colpirlo ma non ha effetto.
Recuperata la scure, il duo continua a seguire le tracce , la nebbia continua ad essere fitta ma nuove sorprese attendono il duo, giganteschi pipistrelli spuntano dalla nebbia e girano intorno ai nostri due eroi, ancora una volta la scure di Zagor non ha nessun effetto e anche i colpi di pistola sembrano non intaccare i pipistrelli che poco dopo svaniscono come erano comparsi.
Ormai la nebbia diventa sempre pi fitta, Zagor ha forte difficolt nel seguire le tracce ma anche ad orientarsi, d' un tratto si sente una specie di lamento da far gelare le ossa: "OOOOOOOOOOHHHHHHHHHHHHHHHH" e stavolta dalla nebbia spuntano degli spettri che volano attorno al duo e con voce tenebrosa dicono " TORNATE INDIETRO !!! TORNATE INDIETRO !!! O MORIRETE !!! " Ancora una volta pistola e scure non servono a niente, si alza anche un forte vento che tenta di spingere indietro Zagor e Cico. Zagor con una mano si tiene ad un albero e con l' altra tiene Cico, poi sfidando il vento continuano ad avanzare, fino a quando la nebbia e il vento cessano di esistere e il duo, con grande stupore vedono un villaggio in una valle che circondata dalle montagne di fumo. C' il sole e non c' vento.

( continua )
_________________
Σε γνωρίζω από την κόψη του σπαθιού την τρομερή, Σε γνωρίζω από την όψη, που με βια μετρά τη γη. Απ' τα κόκαλα βγαλμένη των Ελλήνων τα ιερά,
Και σαν πρώτα ανδρειωμένη, χαίρε, ω χαίρε Ελευθεριά.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Icaro La Plume
Iper Zagoriano
Iper Zagoriano


Registrato: 03/11/03 18:46
Messaggi: 7602
Localit: Ellada

MessaggioInviato: Dom Mar 27, 2022 3:14 pm    Oggetto: Rispondi citando

Zagor e Cico vedono uno strano villaggio in fondo la valle, tutto e calmo , le case sono costruite con il legno e ovunque ci sono alberi di frutto, frutta di ogni genere. Sembra una specie di giardino incantato ma la sorpresa pi grande sono gli abitanti: alti, snelli, grandi occhi, testa allungata priva di capelli, tre dita per ogni mano e il colore della pelle verde.
" SONO MARZIANI " grida Cico, "hai ragione Cico, sono alieni, abbiamo scoperto una citt aliena sulla terra, mi auguro solo che non sono brutali come gli amici extraterrestri di Hellingen".
Continua Zagor "Dobbiamo trovare il ragazzo, Cervo Veloce, forse l' hanno catturato". Zagor dice a Cico di nascondersi, mentre lui di nascosto cerca di trovare il ragazzo.
La ricerca non si fa attendere molto, il ragazzo non solo libero ma in compagnia con giovani dalla pelle verde. Zagor perplesso, tra l' altro vede che gli strani esseri verdi sono gentili tra loro e mangiano solo frutta. Non ci sono animali intorno, solo alberi da frutto.

( continua )
_________________
Σε γνωρίζω από την κόψη του σπαθιού την τρομερή, Σε γνωρίζω από την όψη, που με βια μετρά τη γη. Απ' τα κόκαλα βγαλμένη των Ελλήνων τα ιερά,
Και σαν πρώτα ανδρειωμένη, χαίρε, ω χαίρε Ελευθεριά.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Icaro La Plume
Iper Zagoriano
Iper Zagoriano


Registrato: 03/11/03 18:46
Messaggi: 7602
Localit: Ellada

MessaggioInviato: Mar Mar 29, 2022 1:05 pm    Oggetto: Rispondi citando

Alla fine Zagor decide di uscire allo scoperto e chiama anche Cico. Gli esseri dalla pelle verde si dimostrano gentili, sono pacati e parlano da filosofi.
Uno di loro dice: "Cos anche voi due avete passato le difese, i nostri ologrammi ormai hanno perso la loro utilit, mi spiace Zagor ma anche tu e il tuo amico dovete restare qui come il ragazzo, non possiamo rischiare di far conoscere il nostro villaggio al mondo esterno, verremmo tutti uccisi".
Zagor cerca di rassicurare l' uomo verde dicendo che pu parlare con le autorit per tutelare la loro sopravvivenza ma l' uomo verde risponde:
" Credimi Zagor, non siamo malvagi e non amiamo impedire agli altri di perdere la propria libert ma non abbiamo scelta se vogliamo conrinuare a sopravvivere, ma giusto che tu conosca la verit, la nostra origine, cos che tu possa capire". Cico disperato esclama " Povero me, costretto a passare il resto della mia vita in un villaggio di vegetariani, non poteva capitarmi peggio, acc... dann... mal..."

L' uomo verde accompagna Zagor e Cico in una grande caverna dove c' una gigantesca astronave , sulla fiancata c' scritto N.O.E. 40.
Zagor chiede all' uomo verde "E' l' astronave con quale siete arrivati sulla terra ?" e l' uomo verde risponde, aspetta Zagor ora saprai la verit.

L' uomo verde prosegue in un' altra parte della caverna dove illuminati dalle torce ci sono molti dipinti antichissimi sulle pareti della caverna e l' uomo verde dice a Zagor e Cico: "Guardate, questa la nostra storia, questa la verit"

Il primo dipinto mostra 40 astronavi che cadono sulla terra, in ogni parte del globo, il secondo dipinto mostra che dalle astronavi fuoriescono, animali di ogni genere: leoni, tigri, gazzelle, scimmie, elefanti, coccodrilli... e un altro dipinto mostra che dalle astronavi fuoriescono uomini.

Un' altro dipinto mostra come gli uomini usciti dalle astronavi iniziano a uccidere i pacifici abitanti della terra, degli uomini dalla pelle verde che si cibano di frutta.

E l' uomo verde continua : "Capisci Zagor ? quando la tua razza arrivata su questo pianeta, la terra, ha iniziato a sterminarci, siamo sopravvissuti in pochi e ci manteniamo nascosti, siete una razza violenta, siete sempre in guerra tra voi.
Per noi, siete pazzi, mi chiedo quando finir questa pazzia".
_________________
Σε γνωρίζω από την κόψη του σπαθιού την τρομερή, Σε γνωρίζω από την όψη, που με βια μετρά τη γη. Απ' τα κόκαλα βγαλμένη των Ελλήνων τα ιερά,
Και σαν πρώτα ανδρειωμένη, χαίρε, ω χαίρε Ελευθεριά.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> Suggerimenti Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi Topic in questo forum
Non puoi rispondere ai Topic in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum


Powered by phpBB © 2001, 2005 phpBB Group