Indice del forum www.spiritoconlascure.it
Il Forum di Za-gor Te-nay
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista degli utentiLista degli utenti   Gruppi utentiGruppi utenti   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi PrivatiMessaggi Privati   LoginLogin 
Indice del forum

        
*** FINO A VENERDI' 23/07, SU CATAWIKI, E' ATTIVA ASTA (SENZA PREZZO RISERVA) MATERIALE DI ZAGOR E TEX - I nostri forumisti, in caso di acquisto, potranno usufruire di un Voucher!! Vedere il topic nella sezione IL FUMETTO DA COLLEZIONE - IL LINK E' QUI SOTTO, A SINISTRA ***


Asta CATAWIKI Tex e Zagor
Vi piace lo Zagor attuale? (3)
Vai a pagina Precedente  1, 2, 3 ... , 106, 107, 108  Successivo
 
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> Consiglio di primavera
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
Doc Lester 1975
Iper Zagoriano
Iper Zagoriano


Registrato: 16/11/15 23:07
Messaggi: 5861
Localit: Foligno

MessaggioInviato: Gio Nov 11, 2021 10:20 am    Oggetto: Rispondi citando

wakopa ha scritto:
gia' Very Happy

magari qualcuno lo vedeva bene persino in Italia alle prese chesso' coi fratelli Bandiera Laughing

Ma con tutto quello che accade in Europa tra il 1830 e il 1840 non si trovavano spunti per belle avventure?
Si poteva far s che Zagor, per rincorrere Rakosi, girasse un po' di pi. E inserire altre 4 o 5 storie tra la prima e la seconda di Rauch. Ovviamente questo avrebbe comportato la non immediata vampirizzazione di Frida, la lotta contro il tempo che determina l'immediato stacco da Londra all'Ungheria.
Ma si poteva ambientare un'altra storia sempre a Londra, si poteva far arrivare Zagor "a casa sua" in Irlanda, un nuovo incontro con Nat Murdo in Scozia, un salto nella foresta nera, e poi certo, Istanbul con tutto il suo fascino...
Ripeto, secondo me stata un'occasione sprecata.
_________________
Simone - Io di calcio capisco eccome Wink
Ivan ha scritto:
Zagor sopravvive solo grazie all'ostinazione dei nostalgici che sperano di ritrovare nei nuovi albi uno scampolo del vecchio spirito nolittiano. E come premio vengono chiamati "detrattori".

Luca Barbieri ha scritto:
Sergio Bonelli ha sempre prestato estrema attenzione alla plausibilit degli avvenimenti, base fondante di una convincente "sospensione dell'incredulit". Nolitta ha ben chiaro in testa che le storie di Zagor devono essere sempre verosimili e solide, con i piedi radicati per terra, nonostante l'ambientazione sia aperta alla pi sfrenata fantasia.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Gunny Bill
Zagoriano Super
Zagoriano Super


Registrato: 02/07/17 11:16
Messaggi: 3116

MessaggioInviato: Gio Nov 11, 2021 10:23 am    Oggetto: Rispondi citando

Che poi non ho capito una cosa, Zagor mi ricordo dalle anteprime sarebbe dovuto passare in Italia, invece questa cosa saltata o avverr nei prossimi numeri?

Ah poi vorrei sapere chi veramente non vuole le trasferte lunghe, fonti di grande divertimento e variet, con potenziali idee infinite, come dice Doc, davvero non capisco.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Angelo1961
Iper Zagoriano
Iper Zagoriano


Registrato: 02/03/12 13:21
Messaggi: 15301
Localit: Udin

MessaggioInviato: Gio Nov 11, 2021 11:58 am    Oggetto: Rispondi citando

Kramer76 ha scritto:
Angelo1961 ha scritto:
A meno che Zagor non abbia gi una fine programmata e sia stata ridotta la trasferta in questa ottica...


stai sereno ci sono storie fino al 2025


ll 2025 oggi...

Ma proprio perch vogliono pubblicare le storie gi pronte in vista di una fine non ne hanno creato nuove per la trasferta.


Smile
_________________
DAL GIUGNO 1970 ININTERROTTAMENTE LETTORE DI ZAGOR!
Incubi e' una storia per zagoriani radical chic (Wakopa)

Ero un giovane ZAGORIANO, mi sono trasformato in un vecchio TEXIANO...

Ci si piglia se si assomiglia. I mediocri vanno con i mediocri...
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
ElEmperador
Iper Zagoriano
Iper Zagoriano


Registrato: 21/12/03 01:26
Messaggi: 10567
Localit: Istanbul

MessaggioInviato: Gio Nov 11, 2021 12:41 pm    Oggetto: Rispondi citando

I sincerely dont believe to a closure of Zagor.
Concerning the long journeys, I think they all were disappointed with the South American one. Think
But that was an exception. All the others were great success
_________________
E M P

https://share.icloud.com/photos/05pGIztDv008xiXfWKbzW4wFw
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Angelo1961
Iper Zagoriano
Iper Zagoriano


Registrato: 02/03/12 13:21
Messaggi: 15301
Localit: Udin

MessaggioInviato: Gio Nov 11, 2021 1:00 pm    Oggetto: Rispondi citando

Anche io non ci credo. Ma questo "taglio" nella trasferta mi ha messo una pulce nell'orecchio.

E lo scrivo solo per essere smentito. Laughing
_________________
DAL GIUGNO 1970 ININTERROTTAMENTE LETTORE DI ZAGOR!
Incubi e' una storia per zagoriani radical chic (Wakopa)

Ero un giovane ZAGORIANO, mi sono trasformato in un vecchio TEXIANO...

Ci si piglia se si assomiglia. I mediocri vanno con i mediocri...
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Walter Maddenbrook
Zagoriano Super
Zagoriano Super


Registrato: 17/11/03 14:25
Messaggi: 4034
Localit: Massa

MessaggioInviato: Gio Nov 11, 2021 1:40 pm    Oggetto: Rispondi citando

cama69 ha scritto:
Stavolta sono d'accordo con te, anche per me stato un vero peccato e si sprecata un'occasione. Mi sembra di aver letto da qualche parte che la maggioranza dei lettori non gradisce lunghe trasferte, se cosi fosse sono dispiaciuto ancora di pi

Mah, mi permetto di dubitare di questo assunto, anche perch - come fa notare Doc - in che modo avrebbero saggiato questa "maggioranza" di lettori?
Io penso invece (mia opinione personalissima a sua volta) che la cosa rientri nella "commercializzazione" di Zagor e di tutta la SBE. S, sto sempre parlando di Airoldi, ovviamente.
Ricordo che inizialmente la trasferta avrebbe dovuto esserci, anche se non lunghissima. Poi stata tagliata di fatto, racchiudendola solo in questa run, perch non se ne poteva proprio fare a meno, cio avrebbe stravolto le premesse della trama.
Ora, poich non penso proprio che ai lettori spiaccia una cosa cos tipicamente zagoriana come il viaggio avventuroso e conseguenti trasferte, ritengo di conseguenza che la scelta sia da ricercarsi nel forte processo in corso di frammentazione delle storie, nel suo renderle sempre pi brevi, agibili, nel cercare di catturare i ggggiovani o comunque nuovi lettori. Nel rendere insomma la sua struttura narrativa il pi possibile verticale.
Di certo, se un neofita fosse entrato sulla Zenith nei due anni sudamericani, avrebbe potuto essere disorientato da ambientazioni insolite. Poi mi si dir che sarebbero rimasti Speciali, ecc. per storie ambientate a Darkwood, ma secondo me nella logica commerciale del "subito e veloce" si voluto evitare di creare una linea cos fortemente orizzontale in quella che dovrebbe essere la ammiraglia, cio la Zenith.
_________________
"Ahh, m te ne pidjh' pi sol' che Paperino, ma anc'.... Sagr!"
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Kiki Manito
Iper Zagoriano
Iper Zagoriano


Registrato: 19/01/09 17:42
Messaggi: 10645

MessaggioInviato: Gio Nov 11, 2021 8:58 pm    Oggetto: Rispondi citando

Sulla brevit della trasferta: Patrizio arrivato velocemente a Londra e ancor pi velocemente nelle terre di Rakosi. Se un giorno vorranno rimandarlo in Europa, baster solo trovare una motivazione.


Walter Maddenbrook ha scritto:
nel cercare di catturare i ggggiovani o comunque nuovi lettori. Nel rendere insomma la sua struttura narrativa il pi possibile verticale.
La Bonelli una casa editrice che da sempre pubblica fumetti dalla struttura narrativa verticale. Tex, Zagor e compagnia dopo ogni avventura si resettano e rimane solo una blandissima continuity.
Semmai i giovanissimi che leggono fumetti, e in particolare i manga che stanno avendo un nuovo boom, amano le trame orizzontali. Serie di 10, 20, 40 e pi volumi che raccontano una storia unica. Think
_________________
Frog went a-kkkkk-courtin', and he did ride, kkkkkk-crambone!



Art Books Collectors - Collezionare artbook e libri illustrati
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email
Walter Maddenbrook
Zagoriano Super
Zagoriano Super


Registrato: 17/11/03 14:25
Messaggi: 4034
Localit: Massa

MessaggioInviato: Ven Nov 12, 2021 2:57 pm    Oggetto: Rispondi citando

Kiki Manito ha scritto:
La Bonelli una casa editrice che da sempre pubblica fumetti dalla struttura narrativa verticale. Tex, Zagor e compagnia dopo ogni avventura si resettano e rimane solo una blandissima continuity.

Per "verticale" intendevo quello che ho detto subito prima e cio: "frammentazione delle storie, nel suo renderle sempre pi brevi, agibili, nel cercare di catturare i ggggiovani o comunque nuovi lettori".
Verticale da intendersi come "Hey, vuoi salire a bordo? Guarda, nonostante Zagor vive tipicamente in storie lunghe n albi, noi te le facciamo stare in un albo singolo, eh? Non basta? E va bene, dentro un singolo albo, storie di 40 pagine. OK?".
Si tratta di una forzatura per rendere fruibile velocemente, e quindi pi appetibile per nuovi lettori (secondo loro), un personaggio che si sempre sviluppato in orizzontale. Dove per "orizzontale" si intendono appunto storie che vanno avanti per 3-4-5 albi.

In questo senso intendevo, poi il termine si pu prestare ad altre interpretazioni come quelle che dai tu, e per le quali hai certamente ragione.
Tra l'altro vera anche la tua osservazione sulle saghe lunghe sulle quali si articolano in manga. Questo a ulteriore dimostrazione della fesseria per cui i ragazzi sarebbero attratti solo da storie iperveloci usa e getta.
Ma vabb, strutturalmente i Bonelli e i manga sono due mondi imparagonabili, anzi forse per strutture narrative ed editoriali sono l'uno l'opposto dell'altro, componente per componente.
_________________
"Ahh, m te ne pidjh' pi sol' che Paperino, ma anc'.... Sagr!"
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
kanoxen60
Iper Zagoriano
Iper Zagoriano


Registrato: 25/03/12 11:40
Messaggi: 8726
Localit: Castrum Arquati

MessaggioInviato: Sab Nov 13, 2021 6:29 am    Oggetto: Rispondi citando

Doc Lester 1975 ha scritto:
...Ripeto, secondo me stata un'occasione sprecata.

Condivido
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Akkron96
Zagoriano Expert
Zagoriano Expert


Registrato: 17/09/18 15:11
Messaggi: 639
Localit: Roma-Bologna

MessaggioInviato: Dom Nov 14, 2021 10:14 am    Oggetto: Rispondi citando

Occasione sprecatissima che depotenzia ulteriormente le iniziative per il sessantennale. La storia di Rauch ben scandita e quasi ineccepibile, se non fosse proprio per la sensazione di strozzatura di fronte a scenari che vengono presentati, cominciano a emanare fascinazione avventurosa ma vengono poi subito lasciati indietro.
_________________
LETTURA IN CORSO

- Serie regolare fino a 524 (Zagor contro Mortimer) da 654 a 670 (I sette vikinghi)
- Speciali fino al 23 (La danza degli spiriti)
- Maxi fino al 10 + 31, 35, 37, 38, 39, 40 e 41
- Almanacchi fino al 10 (Uomini nella tempesta)
- Color fino al 2 + 11, 12

COMPLETATI

- Le Origini
- Darkwood Novels
- Strisce (collane Darkwood e Scure)
- Giganti
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Walter Maddenbrook
Zagoriano Super
Zagoriano Super


Registrato: 17/11/03 14:25
Messaggi: 4034
Localit: Massa

MessaggioInviato: Mar Dic 28, 2021 7:00 pm    Oggetto: Rispondi citando

Riprendo da qui: http://www.spiritoconlascure.it/forum/viewtopic.php?p=1393757#1393757

Cama, ripeto che non capisco come mai ti inalberi tanto nell'utilizzo di questo termine, ma dato che io ritengo che la maggior parte delle discussioni nascono da motivi semantici, provo dunque a definire cosa intendo io.
Per "mucca" (cio oggetto di mungitura) intendo, come ho gi detto, il lettore che compra pur non pienamente soddisfatto e lo fa per motivi vari, tra cui il principale penso sia il collezionismo.
O almeno per me cos.
Ci sono quindi i mucca-completisti di storie totali, che sono quelli che anche se una storia ce l'hanno gi in 10 versioni, quando esce l'undicesima non resistono e la devono comprare, anche se sanno che non la leggeranno mai e sar solo un gadget da guardare nello scaffale.
Ci sono i mucca-completisti di storie inedite, tra cui il sottoscritto, che qualunque storia nuova di Zagor la comprano, anche se la media qualitativa delle ultime (specie sugli extra) dovrebbe invitarli ad una maggiore selezione, ma poi "che cazzo, lo colleziono da tutta la vita e m devo smettere proprio ora? Ma no, dai, e poi magari questa bella, su..."

Ci che accomuna tutti questi quella via di mezzo tra la piena soddisfazione e l'insoddisfazione senza ritorno.
Perch nel secondo caso abbandonerebbero la serie, o scremerebbero in vari modi (qua sopra ci sono diversi amici che per esempio comprano ormai solo la Zenith da anni).

Per cui, tornando a te, che ti definisci uno che "compra con cognizione di causa perch ritiene che in rapporto al prezzo il prodotto sia pi che adeguato", semplicemente non sei da me considerato in questo gruppo di bovini.
Fine.
Io quando mi riferisco al termine "mungitura" lo faccio sempre e solo con quei lettori che si sentono "obbligati" all'acquisto, per i motivi spiegati sopra, anche se non soddisfatti, e MAI a quelli che comprano felici e che lo Zagor che leggono gli piace un sacco.
Se uno si legge gli ultimi 5 Color ed soddisfatto della loro qualit e pensa che valgano i 7,90 euro che ha speso, non pu essere mai definito "munto" da me.

La valenza denigratoria contenuta in questo termine non MAI da me rivolta verso gli acquirenti, ma verso la casa editrice che, sapendo benissimo (perch lo sa eccome) che ci sono quel tipo di acquirenti, e sono tanti, fa leva su questo sentimento di affezione per pompare oltre misura l'offerta.
Questa naturalmente una mia supposizione che peraltro nessun addetto ai lavori potr mai comprensibilmente avallare anche nel caso fosse vera, quindi rimarr tale.
E' una supposizione basata per sull'osservazione di dinamiche che ho gi spiegato sui precedenti messaggi in merito a come mai certe uscite extra si concentrano su certe testate, e sulla mediocre qualit che non mi fa pensare esattamente a ineluttabili spinte artistiche. Insomma, come diceva nostro Signore, diciamo che "dai frutti riconosco l'albero".

Ora mi auguro che sia pi chiaro.
Se vuoi in futuro ogni volta che parlo di mungitura dir "mungitura (tranne cama)", oppure - meglio - tu devi sapere che semplicemente non sei compreso nell'elenco in automatico.
_________________
"Ahh, m te ne pidjh' pi sol' che Paperino, ma anc'.... Sagr!"


Ultima modifica di Walter Maddenbrook il Mer Dic 29, 2021 2:00 pm, modificato 1 volta in totale
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Angelo1961
Iper Zagoriano
Iper Zagoriano


Registrato: 02/03/12 13:21
Messaggi: 15301
Localit: Udin

MessaggioInviato: Mer Dic 29, 2021 9:00 am    Oggetto: Rispondi citando

Walter Maddenbrook ha scritto:


La valenza denigratoria contenuta in questo termine non MAI da me rivolta verso gli acquirenti, ma verso la casa editrice che, sapendo benissimo (perch lo sa eccome) che ci sono quel tipo di acquirenti, e sono tanti, fa leva su questo sentimento di affezione per pompare oltre misura l'offerta.


Sacrosanto! Applause Applause Applause
_________________
DAL GIUGNO 1970 ININTERROTTAMENTE LETTORE DI ZAGOR!
Incubi e' una storia per zagoriani radical chic (Wakopa)

Ero un giovane ZAGORIANO, mi sono trasformato in un vecchio TEXIANO...

Ci si piglia se si assomiglia. I mediocri vanno con i mediocri...
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
cama69
Iper Zagoriano
Iper Zagoriano


Registrato: 10/01/04 12:41
Messaggi: 5863
Localit: Salerno

MessaggioInviato: Mer Dic 29, 2021 3:21 pm    Oggetto: Rispondi citando

Allora la risposta pu essere dettagliata e lunga oppure semplice e breve, ci devo pensare un p su quale virare. Per il momento posso dire di aver fatto bene a mettere dei paletti e voler precisare delle cose. Ho fatto proprio bene Very Happy Very Happy Very Happy
_________________
Burattini ha scritto:
Zagor una persona intelligente e curiosa, quindi impara da tutti, continua ad apprendere continuamente, tutto lo arricchisce. Cos come prendiamo esempio da lui per il coraggio o lumanit, mi parrebbe giusto farlo anche per latteggiamento positivo verso lapprendimento di cose nuove.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email
Walter Maddenbrook
Zagoriano Super
Zagoriano Super


Registrato: 17/11/03 14:25
Messaggi: 4034
Localit: Massa

MessaggioInviato: Gio Dic 30, 2021 5:11 pm    Oggetto: Rispondi citando

In relazione all'intervento fatto qui: http://www.spiritoconlascure.it/forum/viewtopic.php?t=12715&postdays=0&postorder=asc&start=21
e che riporto:

***********************************************
Le uniche tre serie su cui escono una infinit di extra sono Tex, Zagor, Dylan.
Che causalmente sono quelle storiche, con un pubblico stratificato negli anni.
Ma solo un caso eh.
Non si deve fare l'errore di pensare che queste serie hanno dei lettori fedelissimi che comprano tutto a prescindere, e quindi la casa editrice fa uscire la qualunque perch sa che tanto la vende. Eh no, non scherziamo.
La vera spiegazione che gli autori dei vari Julia, Morgan, Dampyr ecc. non hanno abbastanza idee da fare uscire cos tanti extra, mentre quelli dei tre storici ne hanno a vagonate, e tutte validissime. Leggere per credere.
Che vi devo dire, se venissero anche a Berardi e ai Chiaverotti delle buone idee, potrebbero fare uscire qualche extra anche loro, ma si vede che non ce la fanno, poveretti.
Del resto, storie strepitose come quelle che abbondano nei Color (da Lapalette a Witiko, dai Morb a Drucky Duck a La Plume) non sono facili da scrivere, me ne rendo conto. Per non parlare degli Speciali ecc.
La spiegazione quindi ovviamente questa, non certo squallide illazioni commerciali, non scherziamo.
Mi pare tutto logicissimo.
***********************************************

ho trovato su internet questa tabella sul numero di pagine pubblicate nell'anno, che mi pare vada ad esatto supporto di quanto dissi sopra:




Credo si possa aggiungere anche un'osservazione in merito al famoso ricambio generazionale.
I casi sono due:
- o il cambio perfettamente avvenuto, e i giovani dimostrano di apprezzare serie vecchissime come Tex e Zagor e vecchiotte come Dylan;
- o il cambio non avvenuto e gli unici che tengono in piedi la baracca sono ancora una volta i vecchi lettori, che da soli comprano quanto vecchi+giovani insieme. E che quindi sarebbero i LORO gusti da tenere presenti e da coccolare, anzich quelli di supposti nuovi lettori che proprio non arrivano, nonostante la miriade di proposte pi ammiccanti.
_________________
"Ahh, m te ne pidjh' pi sol' che Paperino, ma anc'.... Sagr!"
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Zagrosky
Trapper del forum


Registrato: 21/06/12 14:34
Messaggi: 35907
Localit: Avezzano

MessaggioInviato: Gio Dic 30, 2021 5:54 pm    Oggetto: Rispondi citando

Questa tabella contiene errori, o semplicemente non relativa all'anno corrente
_________________
Ivan ha scritto:
Bene, gente, stato bello rivedervi, ma adesso toglietevi tutti quanti dalle pal...udi,
]Zagrosky custode della nolittianit - Robespierre, ma fino a un certo punto...
Spiritello Fran ha scritto:
Io ve anticipo che me so rotto li cojoni! Laughing

One Eyed Jack ha scritto:
questa una zagroskata. Brick wall

Kramer76 ha scritto:

le zagroskate sono il sintomo_dello zagoriano medio: "non ricordo" "sono stanco"

]Detrattore con la scure - Stalker (...e cecchino) telematico!
Ivan ha scritto:

Zagor e' un contenitore non un cassonetto!

Ivan ha scritto:

Zagor sopravvive solo grazie all'ostinazione dei nostalgici che sperano di ritrovare nei nuovi albi uno scampolo del vecchio spirito nolittiano. E come premio vengono chiamati "detrattori".
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> Consiglio di primavera Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a pagina Precedente  1, 2, 3 ... , 106, 107, 108  Successivo
Pagina 107 di 108

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi Topic in questo forum
Non puoi rispondere ai Topic in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum


Powered by phpBB © 2001, 2005 phpBB Group