Indice del forum www.spiritoconlascure.it
Il Forum di Za-gor Te-nay
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista degli utentiLista degli utenti   Gruppi utentiGruppi utenti   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi PrivatiMessaggi Privati   LoginLogin 
Indice del forum

        
*** FINO A VENERDI' 23/07, SU CATAWIKI, E' ATTIVA ASTA (SENZA PREZZO RISERVA) MATERIALE DI ZAGOR E TEX - I nostri forumisti, in caso di acquisto, potranno usufruire di un Voucher!! Vedere il topic nella sezione IL FUMETTO DA COLLEZIONE - IL LINK E' QUI SOTTO, A SINISTRA ***


Asta CATAWIKI Tex e Zagor
La casa del terrore (nn. 32-33-34)
Vai a pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8
 
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> Commenti sulle storie
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
AAHHYAAAAK
Iper Zagoriano
Iper Zagoriano


Registrato: 14/03/16 00:55
Messaggi: 13114
Localit: Torino

MessaggioInviato: Gio Ott 22, 2020 4:23 pm    Oggetto: Rispondi citando

Sicuramente noi lettori a Nolitta perdoniamo tutto, a Burattini che facciamo le pulci... Boh

Per quanto riguarda il discorso imbustatori: viva le buste che proteggono i fumetti, questo non vuol dire non leggerlo pi, ma conservarlo al meglio per ogni nuova lettura
_________________
Il milite ignaro dichiara guerra agli Illuminati

Pensa come se non dovessi morire mai, vivi come se dovessi morire oggi.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Angelo1961
Iper Zagoriano
Iper Zagoriano


Registrato: 02/03/12 13:21
Messaggi: 15301
Localit: Udin

MessaggioInviato: Gio Ott 22, 2020 5:45 pm    Oggetto: Rispondi citando

Ivan ha scritto:


Aaah, che gioia per gli occhi il vedere questi vecchi albi sgualciti, bisunti e rosicchiati dai topi... cheers
Non sono ironico, dico sul serio.
Mi fa sorridere la categoria degli imbustatori compulsivi .
Per me invece un albo deve testimoniare la sua vita vissuta: orecchie, scarabocchi, macchie di nutella, pagine riattaccate con lo scotch...I miei primi 100 numeri di Zagor sono quasi tutti cos, e me ne compiaccio. Non li cambierei mai con copie in perfette condizioni. Viva i fumetti ingialliti, viva i dischi in vinile, e viva i filmati su pellicola, tie'! Whistle


Tu lo dici io lo penso!
_________________
DAL GIUGNO 1970 ININTERROTTAMENTE LETTORE DI ZAGOR!
Incubi e' una storia per zagoriani radical chic (Wakopa)

Ero un giovane ZAGORIANO, mi sono trasformato in un vecchio TEXIANO...

Ci si piglia se si assomiglia. I mediocri vanno con i mediocri...
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Gianpy
Zagoriano Advanced
Zagoriano Advanced


Registrato: 08/02/05 17:27
Messaggi: 243

MessaggioInviato: Ven Ott 23, 2020 3:00 am    Oggetto: Rispondi citando

Angelo1961 ha scritto:
Ivan ha scritto:


Aaah, che gioia per gli occhi il vedere questi vecchi albi sgualciti, bisunti e rosicchiati dai topi... cheers
Non sono ironico, dico sul serio.
Mi fa sorridere la categoria degli imbustatori compulsivi .
Per me invece un albo deve testimoniare la sua vita vissuta: orecchie, scarabocchi, macchie di nutella, pagine riattaccate con lo scotch...I miei primi 100 numeri di Zagor sono quasi tutti cos, e me ne compiaccio. Non li cambierei mai con copie in perfette condizioni. Viva i fumetti ingialliti, viva i dischi in vinile, e viva i filmati su pellicola, tie'! Whistle


Tu lo dici io lo penso!



Sei entrato in soffitta. Sei mosso da una strana e segreta emozione.
In un angolo vedi degli scatoloni accatastati lungo il muro.
Ti avvicini lentamente, ne apri uno.
Una copertina ti viene incontro, ti balza agli occhi: Libert o morte, con quella palma che da bambino ti sapeva tanto di esotico, di terre lontane, assolate e misteriose.
Afferri lalbo. Eh s, ne passato di tempo!
Osservi la copertina: ingiallita dal tempo ma con un giallore non uniforme, a volte a cerchi concentrici, ondulati o simili a frattali: zone pi gialle-marroncine, zone meno gialle marroncine.
Sono macchie.
Macchie di cui risaltano i bordi, pi scuri, rispetto al centro, pi chiaro e sfumato.
Sono macchie antiche. Morte anche loro.
Ti ricordi quellalbo e ti ricordi quelle macchie. Le facesti bevendo un Estathe mentre divoravi quel racconto che parlava di mondi remoti e tu eri l, con Zagor. Per questo versasti il teh, nella concitazione della lettura. Era il tuo primo racconto.
Osservi ancora la copertina: le parti esposte al sole sono ormai consunte, sbiadite e manifestano il classico viraggio seppia, un marroncino tenue e diffuso, un po appannato.
Ad un tratto li vedi: sono ancora l, modesti, rispettosi ma ancora netti, svettanti, riconoscibili, quasi eterni: scarabocchi di penna (biro si diceva a quei tempi lontani), ora blu, ora rossi.
Chi li avr fatti? Non ricordi. Forse tu, forse tua mamma o tuo pap o tuo fratello, nellintento di provare se la biro scriveva.
Un po pi sotto, nella parte bianca della copertina, un numero 24 scritto da chiss chi per chiss cosa, con una calligrafia un po' incerta e tremula.
E immagini tua mamma, con il grembiule che sa di sale e di cucina e i vestiti di casa, un po' trasandati, intenta a preparare la consereva in quei luminosi giorni di fine estate, mentre gi laria si tinge di inizio scuola.
La immagini appuntare, sulla prima cosa a portata di mano, il numero di vasetti gi preparati, 24, o i chili di pomodori da comprare, 24, o o chiss quale altra cosa.
Ma quell numero l, ancora l, dimenticato ma imperituro, sebbene non pi testimone di nulla. La mamma ormai giace nellombra da un pezzo.
Istintivamente porti lalbo al naso e ne scorri velocemente le pagine, come, una volta, facevono gli antichi impiegati di banca quando contavano le banconote, prima dellavvento delle apposite machine.
Lalbo fruscia sotto i polpastrelli con un rumore secco, crepitante ma, al tempo stesso, corposo e rotondo, come quando consultavi le vecchie enciclopedie cartacee.
Ma lodore che ti colpisce. Lodore!
Assapori rapito il classico odore di cantina: un misto tra mele cotte e cartone umido, a volte mescolato con tenui fragranze di detersivo o sapone, lo stesso odore delle scatole di cartone che si prendevano ai supermercati e che tua madre utilizzava quando andavate a fare la spesa.
Odore di muffa, di tempo passato.
Odore di terra bagnata, come dopo i temporali estivi.
Ti fermi su una pagina.
Trattieni il respiro.
La mente si affolla.
Nellombrosa semioscurit della soffitta un fascio di sole dardeggia, come un laser, tralucendo fiero dagli abbaini e, dopo aver scintillato sulla polvere sospesa nellaria, illumina le pagine man mano che le sfogli.
Le tavole fluiscono ma la sensazione quella di un vecchio film in bianco e nero, con quel suo procedere spigoloso, un po a scatti: Zagor afferra la scure, la scaglia contro il nemico, che cade. Ayaaaaaakkk.
Ricordi la storia.
Procedi.
Alcune tavole sono macchiate ma di una sostanza diversa dal teh.
Noti una macchia pi sura, pi solida.
Ora ricordi: Nutella, virata da marrone scuro a marroncino, ed immersa in un alone oleoso e traslucido, come un piccolo atollo sperduto nel mare.
Alcune pagine sono ora appiccicate.
Delicatamente le separi, poi apri maggiormente lalbo ed osservi piccole tracce di sabbia in corrispondenza dellattaccatura delle pagine.
Sabbia di mare.
Quellalbo, ora sepolto da anni nellombra, ha visto il sole ed il cielo di posti lontani, Ha visto il mare, la sabbia. Forse lhai portato con te per le vacanze estive, ad Agosto, insieme allombrellone, al mangiacassette, ai palloni.
Ora ricordi.. lo leggevi sulla spiaggia, nei caldi pomeriggi di vacanza.
Il sole, il mare, le palme lavventura.
E tu eri Zagor.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email
jupiter973
Il Pasturone Del Forum
Il Pasturone Del Forum


Registrato: 27/11/03 23:18
Messaggi: 20398
Localit: Grifolandia

MessaggioInviato: Ven Ott 23, 2020 5:48 am    Oggetto: Rispondi citando

Vista la tua ironia leggendaria pensavo che finivi il racconto parlando di macchie biologiche Shocked Laughing
_________________
bordenchase ha scritto:
jupiter973 ha scritto:
Quando ho visto comparire l'ennesimo bimbominkia boselliano (questa volta cioccolatino) ho ritrovato l'entusiasmo dei giorni migliori

Questa faccenda del bimbominkia mi fa incacchiare pi di quanto immaginiate. Il prossimo che lo dice lo vengo a prendere a casa!


Zeb Dowler ha scritto:
jupiter973 ha scritto:
Rauch non fare il timido sappiamo che hai rispolverato Stiletto dal suo oblio cheers

E' talmente nell'oblio, che ho dovuto ricercarlo sugli Index, per vedere di chi parlavi... Laughing

cama69 ha scritto:
L'utilizzo del nome Jupiter per il capo discepolo di Hellingen vale il costo di tutti e tre gli albi della storia
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email
Gianpy
Zagoriano Advanced
Zagoriano Advanced


Registrato: 08/02/05 17:27
Messaggi: 243

MessaggioInviato: Ven Ott 23, 2020 7:53 am    Oggetto: Rispondi citando

jupiter973 ha scritto:
Vista la tua ironia leggendaria pensavo che finivi il racconto parlando di macchie biologiche Shocked Laughing


Questa volta no, ero serio.
Volevo celebrare il passato.
Perch, in fondo, abbiamo davanti a noi un meraviglioso passato.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email
AAHHYAAAAK
Iper Zagoriano
Iper Zagoriano


Registrato: 14/03/16 00:55
Messaggi: 13114
Localit: Torino

MessaggioInviato: Ven Ott 23, 2020 8:09 am    Oggetto: Rispondi citando

Chiudiamo la parentesi nostalgica e torniamo IT Wink
_________________
Il milite ignaro dichiara guerra agli Illuminati

Pensa come se non dovessi morire mai, vivi come se dovessi morire oggi.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Angelo1961
Iper Zagoriano
Iper Zagoriano


Registrato: 02/03/12 13:21
Messaggi: 15301
Localit: Udin

MessaggioInviato: Ven Ott 23, 2020 8:40 am    Oggetto: Rispondi citando

Per ha ragione. Un albo intonso e imbustato qualcosa di freddo, asettico. L'albo ingiallito e sporco evoca ricordi anche dalle briciole di pane. E' la TUA vita!!!
_________________
DAL GIUGNO 1970 ININTERROTTAMENTE LETTORE DI ZAGOR!
Incubi e' una storia per zagoriani radical chic (Wakopa)

Ero un giovane ZAGORIANO, mi sono trasformato in un vecchio TEXIANO...

Ci si piglia se si assomiglia. I mediocri vanno con i mediocri...
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
MarioCX
Zagoriano Expert
Zagoriano Expert


Registrato: 21/03/05 13:13
Messaggi: 1740
Localit: Savona

MessaggioInviato: Ven Ott 23, 2020 6:46 pm    Oggetto: Rispondi citando

Angelo1961 ha scritto:
Per ha ragione. Un albo intonso e imbustato qualcosa di freddo, asettico. L'albo ingiallito e sporco evoca ricordi anche dalle briciole di pane. E' la TUA vita!!!


Gli albi di Zagor no perch ero gi cresciutello, ma non infrequente aprire un vecchio Topolino e trovarci le briciole in mezzo dei panini che mi faceva mia nonna da bambino.

Diciamo che mi piacciono queste cose se l'albo a fumetti il mio da sempre e comunque nella giusta misura.

Delle briciole o della Nutella di un altro ne avrei schifo.
Non mi fate fare paragoni brutti.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato HomePage
Spiritello senza scure
Iper Zagoriano
Iper Zagoriano


Registrato: 28/08/12 07:45
Messaggi: 9477
Localit: Vinegia

MessaggioInviato: Lun Ott 26, 2020 9:37 am    Oggetto: Rispondi citando

Finite le digressioni nostalgiche. si ritorna alla storia!
_________________
...E coloro che furono visti danzare vennero giudicati pazzi da quelli che non potevano sentire la musica.

Se Karl Kraus avesse scritto Il Capitale, lo avrebbe fatto in tre righe

Nulla di veramente grande mai stato fatto senza passione.

A chi vede sempre il bicchiere mezzo vuoto consiglio di travasare tutto in uno pi piccolo e di non rompere i coglioni

Allorch, esaurito ogni motivo di rivolta, non si sa pi contro cosa insorgere si presi da una tale vertigine che si darebbe la vita in cambio di un pregiudizio
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Akkron96
Zagoriano Expert
Zagoriano Expert


Registrato: 17/09/18 15:11
Messaggi: 639
Localit: Roma-Bologna

MessaggioInviato: Dom Mag 23, 2021 11:02 am    Oggetto: Rispondi citando

Prima storia horror comedy di Zagor, in cui Nolitta e Ferri tengono incredibilmente insieme inquietudine e comicit. Anche il mix di generi strutturato precisamente, con un cambio repentino che passa dal gotico all'evasione rispettando le premesse della prima parte.
La figura di Priscilla rimane impressa per sempre nell'immaginario zagoriano, uno dei massimi picchi di Ferri.
_________________
LETTURA IN CORSO

- Serie regolare fino a 524 (Zagor contro Mortimer) da 654 a 670 (I sette vikinghi)
- Speciali fino al 23 (La danza degli spiriti)
- Maxi fino al 10 + 31, 35, 37, 38, 39, 40 e 41
- Almanacchi fino al 10 (Uomini nella tempesta)
- Color fino al 2 + 11, 12

COMPLETATI

- Le Origini
- Darkwood Novels
- Strisce (collane Darkwood e Scure)
- Giganti
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> Commenti sulle storie Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8
Pagina 8 di 8

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi Topic in questo forum
Non puoi rispondere ai Topic in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum


Powered by phpBB © 2001, 2005 phpBB Group