Indice del forum www.spiritoconlascure.it
Il Forum di Za-gor Te-nay
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista degli utentiLista degli utenti   Gruppi utentiGruppi utenti   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi PrivatiMessaggi Privati   LoginLogin 
Indice del forum

          
RADUNO AUTUNNALE 2018 10 NOVEMBRE A MILANO - AL BONELLI POINT CON LA CONFERENZA 'DARKWOOD E ALTRE STORIE' - ORE 18.00 *** !---Leggete il COMUNICATO UFFICIALE RIGUARDO COLLEZIONANDO 2018 (in FORUM) *** RADUNO PRIMAVERILE 2018 SABATO 24/25 MARZO A COLLEZIONANDO *** < RADUNO AUTUNNALE 2017 SABATO 14 OTTOBRE A VARAZZE ***    RADUNO PRIMAVERILE 2017 SABATO 18/19 FEBBRAIO A COLLEZIONANDO ***    RADUNO AUTUNNALE 2016 - 1/2 OTTOBRE A RAPALLO - STAND SCLS E RIVISTA CON ASTA BENEFICA DI TAVOLE ORIGINALI (i proventi saranno destinati alle popolazioni terremotate)   SABATO 2 APRILE IL NOSTRO GALLIENO CI HA LASCIATO. CIAO MAESTRO... CI MANCHERAI ***    GRANDE RISPOSTA E SUCCESSO AL RADUNO PRIMAVERA 2016 - 2/3 Aprile - LUCCA - COLLEZIONANDO      -->

I racconti di Darkwood - Brividi da Altrove- maxi 35
Vai a pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8
 
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> Commenti sulle storie
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
Wolfenstein1976
Zagoriano Expert
Zagoriano Expert


Registrato: 13/07/16 12:24
Messaggi: 1463

MessaggioInviato: Mar Mar 19, 2019 12:17 pm    Oggetto: Rispondi citando

Walter Maddenbrook ha scritto:
Angelo1961 ha scritto:
Per me resta un maxi sprecato. Spero davvero che la formula venga bocciata.

La formula delle storie brevi e della sperimentazione ottima, e infatti il primo Maxi stato un successo.
Il problema che stavolta non si fatto niente di questo. La sperimentazione stata inesistente, in quanto tutti (a parte Troiano e Bisi) hanno disegnato con uno stile normalissimo, e la variet di generi che normalmente porta la quantit di storie brevi, stata vanificata con l'impostazione ad un UNICO genere.
Peraltro ho sentito Burattini che il prossimo Maxi sar sempre impostato cos, monogenere (non ricordo quale, forse western).
Per me una scelta infelice, poi vabb se ci si basa su quelli che incensano su facebook... Not talking


Sulla sperimentazione limitata, graficamente parlando, concordo per quanto riguarda il secondo Maxi,Il terzo Maxi dovrebbe basarsi sulle avventure dello scrittore de "L,'ultimo dei Mohicani".Comunque nessun incensamento su FB, anzi, in quei lidi sono piu paranoici ed esigenti che sui forum a dire il vero.Ma se una formula a quanto pare e' apprezzata e vende, sarebbe da masochisti non riproporla.
_________________
Mirko
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Esploratore Scomparso
Zagoriano Advanced
Zagoriano Advanced


Registrato: 06/05/05 10:40
Messaggi: 150

MessaggioInviato: Mar Mar 19, 2019 1:19 pm    Oggetto: Rispondi citando

Wolfenstein1976 ha scritto:


Sono gusti, io l'ho trovata divertente invece Smile , anzi, bravo Burattini.


Anche io l'ho trovata divertente, l'ho letta volentieri, bravi tutti e due gli autori.
Anzi, ero un po' stufo dei soliti mallopponi lunghi... ultimamente preferisco queste raccolte di storie brevi.
Credo che con questa alternanza di maxi cerchino di accontentare un po' tutti i tipi di lettori, riuscendoci secondo me.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Dies Irae
Zagoriano Junior
Zagoriano Junior


Registrato: 31/03/19 00:42
Messaggi: 18

MessaggioInviato: Lun Apr 15, 2019 3:06 pm    Oggetto: Rispondi citando

Letta con colpevole ritardo; la formula antologica con i racconti brevi la trovo funzionale al formato Maxi, pur con i suoi alti e bassi consente di diversificare il mood tenendo desta l'attenzione senza rischiare di prendere per sfinimento causa noia imperante. Buona la cornice che fornisce respiro senza rubare spazio alle singole storie, fungendo da adeguato fil rouge con l'apporto di osservazioni pertinenti. Numerose le citazioni da eventi o personaggi del passato pi o meno recente e la cosa non pu che farmi piacere; la continuity zagoriana un punto di forza che merita di essere valorizzato. Di contro continuo a ritenere indigesta la deriva martinmystriana con Altrove e la caratterizzazione insopportabilmente compiaciuta di Edgar Allan Poe/Agente Raven ma tant'.. se non altro qui assolve al ruolo di ininfluente corollario. Btw, dal meglio al peggio:

- Le radici del male (voto: 8 )
Quella che a mio avviso riesce meglio di tutte a cogliere quel senso di perturbante dovuto a una minaccia inspiegabile e irrazionale, con un plot twist d'eccezione ben integrato alla costruzione narrativa. E' quasi un peccato che un simile soggetto sia andato sprecato all'interno del contenitore Maxi ma del resto c' abbastanza materiale valido per sviluppare un sequel collocato all'interno dello Zenith. Cavaletto promosso con riserve (troppo poco per valutare la personalit dei protagonisti), chiss se proprio con Zagor riuscir a trovare la consacrazione che gli sempre sfuggita su Dylan Dog.

- Lo spirito della vendetta (voto: 7)
Il riferimento a The Hateful Eight palese e proprio in questo trova la quadratura di un'atmosfera centrata, nonostante la storia sia di una semplicit estrema con tanto di epilogo ultratelefonato. Sar la tormenta di neve o il non-luogo senza apparente via di fuga ma c' qualcosa che la rende superiore alle sue stesse ambizioni, probabilmente merito dell'abile storytelling di Emanuele Barison capace di andare oltre alle suggestioni scritte.

- La morte rossa (voto: 6,5)
Inizia molto bene nel solco dell'indimenticabile (bench tragico) carnevale di nolittiana memoria. Poi ovviamente si getta di culo nelle ortiche con la soluzione pi scontata di sempre: il classico mostrone assurdo da sconfiggere a colpi di pugni ben assestati e botte di fortuna. Il discorso sul vampiro poteva guadagnare qualcosa se rielaborato nella definizione di un avversario ricondotto a Rakosi ma cos proprio buttato l un tanto al kg.. In ogni caso preso come mero divertissement mantiene quanto poco promette e tanto basta per fargli guadagnare la piena sufficienza.

- La bestia dal passato (voto: 6)
Tutto qui? S, tutto qui. Non c' molto da dire; storia di disarmante semplicit con un cattivo contrapposto a due vittime a loro modo destinate a fare una brutta fine (una per istinto animale, l'altra per interesse venale). Nel mezzo il processo di redenzione che porta alla giustizia con l'inevitabile contrappasso. Guadagna mezzo punto per il finale amaro in cui la vittoria corrisponde alla sconfitta ma davvero pochissima cosa.

- Dal profondo della terra (voto: 4,5)
Sar che a Piccatto sono da sempre abituato per via di Dylan Dog ma personalmente non lo ritengo cos catastrofico, anche se alla spigolosa stilizzazione degli ultimi anni preferisco anni luce le piene e dettagliate rotondit del suo tratto storico (da qui a sostenere che non sappia disegnare ce ne passa.. ma avete mai letto Golconda!, Cagliostro o Gli spietati?). Detto ci, su Zagor resta stridente e inadeguato come pochi. Il problema di questa storia per dovuto alla scrittura prolissa e ridondante che a un certo punto si ferma (cinque pagine per spiegare una situazione riassumibile in meno di due) per poi tirare sbrigativamente verso un finale a dir poco frettoloso. L'escamotage della mente di Zagor unita a quella della creatura che gli mostra come sconfiggerla (?!) sembra inizialmente intrigante (l'essere alieno vuole morire? sceglie volutamente di essere ucciso da Zagor?), invece si preferisce glissare del tutto su questa ipotesi puntando verso quel finale improponibile col nostro che si spara la posa mentre la visuale si allontana verso l'alto. Imbarazzante.

- Sacrificio umano (voto: n/d)
Come dato per scontato da Howitzer, anch'io preferisco pensare che questa storia sia tutta farina del sacco di Poe; nulla pi che una weird tale inventata di sana pianta in cui l'agente Raven immagina il nostro alla stregua di un invincibile barbaro che sbaraglia tutti gli avversari finendo col conquistare la bella (capirai, un bacio con la lingua e con lo schiocco e.. basta, nessun tab stato infranto). Vedere questa sorta di Zagor alternativo e testosteronico in stile elseworld pu anche essere divertente (perch non un fuori serie strutturato a m di "what if?") ma francamente lo reputo invalutabile.
_________________
Gruppo Telegram: Il rifugio degli zagoriani
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
AAHHYAAAAK
Iper Zagoriano
Iper Zagoriano


Registrato: 14/03/16 00:55
Messaggi: 5850
Localit: Torino

MessaggioInviato: Lun Apr 15, 2019 10:28 pm    Oggetto: Rispondi citando

Su Piccatto de gustibus, non mi faceva impazzire su Dylan Dog, ora sembra proprio irriconoscibe, ma forse non disegna neanche pi lui, ma qualcuno della sua scuola. Comunque cometamente inadeguato.

PS: ma che BIP significa btw? Very Happy
_________________
Pensa come se non dovessi morire mai, vivi come se dovessi morire oggi.

S, confermo che ai miei occhi sarai sempre "quello che non legge e non riesce a capire i post degli altri". Buona giornata, non abbiamo altro da scriverci.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
wakopa
Iper Zagoriano
Iper Zagoriano


Registrato: 05/08/09 15:15
Messaggi: 15405

MessaggioInviato: Mar Apr 16, 2019 9:09 am    Oggetto: Rispondi citando

Dies Irae ha scritto:
Letta con colpevole ritardo; la formula antologica con i racconti brevi la trovo funzionale al formato Maxi, pur con i suoi alti e bassi consente di diversificare il mood tenendo desta l'attenzione senza rischiare di prendere per sfinimento causa noia imperante.

Applause
pensa ad esempio che il curatore potrebbe tenere nel cassetto dei balenotteri disegnati dai Cassaro Pray
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Super Mark
Vagabondo del Forum
Vagabondo del Forum


Registrato: 06/11/03 12:55
Messaggi: 49867
Localit: Sassari 08/09/1980

MessaggioInviato: Gio Apr 18, 2019 2:32 pm    Oggetto: Rispondi citando

AAHHYAAAAK ha scritto:
PS: ma che BIP significa btw? Very Happy


By the way.
_________________
Super Mark

felipecayetano ha scritto:
se mark fosse stato schliemann, una volta scoperte le prime rovine di troia avrebbe ricoperto tutto pensando di aver trovato i resti di un film di pastrone Brick wall
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email
AAHHYAAAAK
Iper Zagoriano
Iper Zagoriano


Registrato: 14/03/16 00:55
Messaggi: 5850
Localit: Torino

MessaggioInviato: Gio Apr 18, 2019 4:17 pm    Oggetto: Rispondi citando

thumbleft
_________________
Pensa come se non dovessi morire mai, vivi come se dovessi morire oggi.

S, confermo che ai miei occhi sarai sempre "quello che non legge e non riesce a capire i post degli altri". Buona giornata, non abbiamo altro da scriverci.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> Commenti sulle storie Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8
Pagina 8 di 8

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi Topic in questo forum
Non puoi rispondere ai Topic in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum


Powered by phpBB © 2001, 2005 phpBB Group