Indice del forum www.spiritoconlascure.it
Il Forum di Za-gor Te-nay
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista degli utentiLista degli utenti   Gruppi utentiGruppi utenti   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi PrivatiMessaggi Privati   LoginLogin 
Indice del forum

          
IN PREPARAZIONE IL RADUNO AUTUNNALE 2019 ***

Uomini in guerra (Maxi n. 8 - 2007 - 1)
Vai a pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7
 
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> Commenti sulle storie
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
Doc Lester 1975
Zagoriano Expert
Zagoriano Expert


Registrato: 16/11/15 23:07
Messaggi: 2378
Localit: Foligno

MessaggioInviato: Mer Gen 02, 2019 9:41 am    Oggetto: Rispondi citando

Complice un leggero attacco influenzale che mi ha colpito durante le festivit Sad ho continuato il mio lento ripasso di tutti gli albi fuori serie.
Dopo il capolavoro assoluto, il miglior extra di sempre, Marines! di Capone, ecco subito un altro buon Maxi, un'altra storia che non so che darei perch si fosse ancora capaci e si volesse ancora scrivere oggi, nel pieno barocco zagoriano degli alieni, dei varchi temporali, dei mostri a ripetizione e dei supereroi.
Darkwood, militari, indiani ribelli, che nostalgia!
La storia scorre bene, non verbosa ma anzi forse anche troppo dinamica... Il Burattini del terzo millennio sembra non avere vie di mezzo: o scrive ultra-action oppure esagera nella parte verbale con dialoghi improponibili Think Qui il punto forte il dinamismo, reso magistralmente da Prisco. Ottime le sequenze della corsa della freccia e del duello finale con Kaimakan Applause Applause Applause
L'antagonista il punto forte di tutto il Maxi e faccio mio un passaggio dell'utente One Eyed Jack che sapientemente scrive una cosa che ho sempre pensato: tra gli avversari ricorrenti di Zagor (quelli "immortali" Wink per intenderci) si sente la mancanza di uno che sia "normale", una figura perfetta del contesto geostorico, un capo indiano ribelle, un alto ufficiale che odia gli indiani, uno sceriffo corrotto, un bounty killer spietato, insomma una figura ricorrente che agisca come costante spina nel fianco nell'opera di pacificazione della regione operata dal nostro eroe. Purtroppo Kaimakan muore e sembra un personaggio un po' sprecato come diversi altri suoi predecessori.
Il resto dei comprimari (per non parlare di Cico)? Zero assoluto. Ecco uno dei punti deboli della storia. Moreno inserisce alcuni comprimari ma poi non sa che farsene, e del resto sua consuetudine puntare sempre tutto sulla centralit di Zagor, al cui cospetto sembrano tutti babbei, tutti pivelli. ci che chiamo "Zagorcentrismo esasperato", che ha, tra le conseguenze, quella della costante performance oltre le possibilit umane (altra nota dolente): stavolta il guinnes dei primati viene raggiunto in merito al numero irreale di proiettili e frecce schivate di un soffio dal nostro eroe che si getta a capofitto da solo contro decine e decine di avversari. Da questo punto di vista non scherza neanche la gi citata sequenza del duello finale (impossibile restare in vita e quasi senza scalfitture dopo essere stati sfracellati al suolo, trascinati per metri tra sassi e polvere, sbattuti dai tronchi degli alberi a tutta velocit) ma davvero avvincente e non si pu non "perdonarla". Il rischio di queste scelte per me eccessive quello di quasi azzerare il coinvolgimento emotivo del lettore anzich procurarlo. Che differenza, con lo Zagor caponiano di Marines!, cos autorevole ma anche cos prudente ed umano, cos vero!
Nonostante queste critiche, si tratta innegabilmente di una buona storia. I disegni dell'esordiente Prisco risultano stupendi nella prima parte, un po' pi tirati via nella seconda; magistrali nelle scene d'azione, meno nella resa dei personaggi, ma parliamo comunque, per me, di un top, e si vedeva da subito Applause Applause Applause
Voto: 7,5 (a Natale bisogna essere pi buoni).
_________________
Simone C.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
pbreeze
Zagoriano Advanced
Zagoriano Advanced


Registrato: 26/02/17 09:50
Messaggi: 104

MessaggioInviato: Mar Apr 02, 2019 12:49 pm    Oggetto: Rispondi citando

Ho appena letto questo maxi per la prima volta , mentre pian piano tra internet e fiere sto recuperando la collana intera . Reduce dai demoni dello speciale e dal pueblo misterioso, storie modeste, ho tirato una bel sospiro dopo averlo letto. Burattini dimostra di saperci fare e tira fuori una gradevolissima storia western , finalmente . Di mostri senzanima e di uno Zagor che li affronta come fossero uomini normali non se ne poteva pi . Un grande avversario, Kaimakan, che varrebbe la pena di resuscitare in qualche maniera ed una invenzione , la corsa della corda tesa, che ha regalato alla storia un finale veramente avvincente . Il tutto condito da uno dei disegnatori giovani , al suo esordio, che disegna proprio bene . A proposito ma fa sempre parte dello staff di Zagor o no ?
Finora tra i maxi che ho letto al top Il vendicatore nero , seguito da questo e da Incubo sul mare . Marines mi piaciuto ma meno degli altri.
Voti, testi 8 , disegni 7 .
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
AAHHYAAAAK
Iper Zagoriano
Iper Zagoriano


Registrato: 14/03/16 00:55
Messaggi: 6417
Localit: Torino

MessaggioInviato: Mar Apr 02, 2019 1:09 pm    Oggetto: Rispondi citando

Mah, ora in Tex Think
_________________
Pensa come se non dovessi morire mai, vivi come se dovessi morire oggi.

S, confermo che ai miei occhi sarai sempre "quello che non legge e non riesce a capire i post degli altri". Buona giornata, non abbiamo altro da scriverci.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> Commenti sulle storie Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7
Pagina 7 di 7

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi Topic in questo forum
Non puoi rispondere ai Topic in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum


Powered by phpBB © 2001, 2005 phpBB Group